Geneva-MotorShow-2018

All’88° Salone di Ginevra 900 modelli e 180 marchi, previsti 700mila visitatori

Manca oramai poco all’apertura dell’88a Edizione del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra dall’8 al 18 marzo 2018. Ci saranno ben 180 marchi, verranno presentate oltre 100 anteprime mondiali ed europee e saranno oltre 900 i modelli esposti. Nelle giornate dedicate ai media (6 e 7 marzo) sono attesi oltre 10.000 rappresentanti che seguiranno 70 conferenze stampa. Sono attesi circa 700.000 visitatori.

Non solo grandi Costruttori ma anche un folto numero  di designer, produttori di auto esclusive in piccole serie e di equipaggiamenti per auto  ed accessori.

Per l’edizione 2018 la superficie espositiva lorda del Palexpo sarà di 106.000 metri quadrati e, nonostante l’assenza di marchi come Opel, Infiniti, DS e Chevrolet/Cadillac, i padiglioni saranno interamente occupati.

Per la prima volta, come detto, si potranno vedere molti Costruttori di piccole serie esclusive nonchè di tuner prestigiosi. Al Salone faranno il loro debutto Arden, Cirano, Corbellati, Engler, Fomm, Hennessey, Hirschi, Icona, Luxaria Technology, Lvchi Auto, Pal-V, Polestar e W Motors.

La  presenza di veicoli spinti da alimentazioni alternative sarà importante e nuovamente sottolineata dalla campagna «co² ribassato», realizzata con l’Ufficio Federale per l’Energia (BFE), che promuove veicoli che non emettono più di 95 grammi/km di anidride carbonica.

Lo scorso anno sono intervenuti al Salone Internazionale dell’Auto più di 10.800 giornalisti provenienti da ben 91 Paesi di tutto il mondo e il numero dei visitatori ha superato quota 690 mila. La presenza del pubblico svizzero è stata indubbiamente notevole – più del 43% – ma anche la partecipazione degli appassionati italiani non è mancata (10% delle presenze).

La presenza italiana a Ginevra: l’arte del design e l’eccellenza delle manifatture in piccola serie

Al Salone svizzero un occhio di riguardo va alla massiccia presenza di designer e piccoli atelier italiani che presentano modelli e concept, anche elettrici. Apre le danze la GFG di Giorgetto e Fabrizio Giugiaro con un prototipo dedicato agli 80 anni del Maestro, poi Corbellati Missile da 1800 CV, Italdesign fa il bis con la Zerouno, questa volta in versione roadster mentre Zagato esibisce allo stand di Quattroruote la IsoRivolta Vision Gran Turismo, alla sua première europea che verrà realizzata in cinque esemplari

numerati. Icona Design, azienda torinese, ha una concept a ruote alte mentre non mancheranno le proposte di Touring Superleggera e IED, L’Istituto Europeo di Design. E per finire Lvchi, che ha realizzato con l’istituto I.DE.A. di Torino la supercar elettrica Venere.

Le Sette finaliste per il premio ʺCar of the Year 2018ʺ

Anche quest’anno a Ginevra non manca l’appuntamento  per la consegna del Premio ʺCar of the Year 2018ʺ, l’annuale evento di apertura del Salone che si svolgerà nel pomeriggio di lunedì 5 marzo. La cerimonia avrà luogo presso il Centro Congressi del Palaexpo.

Le sette finaliste di quest’anno sono : Alfa Romeo Stelvio, Audi A8, BMW Serie 5, Citroën C3 Aircross, Kia Stinger, SEAT Ibiza e Volvo XC40. Lo scorso anno a conquistare il premio, con 319 punti, è stata la Peugeot 3008.

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina web del Salone www.gims.swiss e sul sito dell’Organizzazione del Premio www.caroftheyear.org.

————————————————————————————————————————

 NOTIZIE UTILI

Come raggiungere il Salone

Il Salone accoglierà il pubblico dal 8 al 18 marzo 2018, durante la  settimana dalle ore 10 alle ore 20 e nei weekend dalle ore 9 alle ore 19.

Dato che durante i fine settimana l’affluenza è davvero molto elevata, suggeriamo a chi ne abbia  la possibilità di visitare il Salone dal lunedì al venerdì, fruendo  anche di una  riduzione del prezzo del biglietto per ingressi dopo le ore 16.00 (50% di sconto alle biglietterie e sui mezzi pubblici TPG, non cumulabile con altre offerte).I giorni ideali per la visita sono giovedì 8 marzo, lunedì 12 marzo e martedì 13 marzo 2018.

Ticketing

Vendita biglietti online sulla pagina Web GIMS

www.ticketcorner.ch

www.ticketmaster.fr

www.fnac.ch oppure punti vendita FNAC in Francia : www.fnac.com , Fnac – Carrefour – Géant – Magasins U

Offerte combinate viaggio/biglietti di ingresso

Le offerte combinate SBB (Ferrovie Federali Svizzere) permettono di usufruire di speciali sconti per il viaggio e l‘ingresso al Salone. Le Ferrovie Federali Svizzere prevedono di integrare il normale servizio con treni supplementari da e per l’aeroporto di  Ginevra (www.sbb.ch/gims.swiss). Il padiglione 7 è a soli tre minuti a piedi dalla stazione ferroviaria dell’aeroporto di Ginevra. (vendita biglietti online a partire dal 1° febbraio agli sportelli delle stazioni ed ai distributori automatici di biglietti).

I mezzi pubblici ginevrini (TPG) aumentano le frequenze degli autobus tra il Palaexpo e il centro città (biglietti agli sportelli delle stazioni Cornavin, Rond-Point de Rive e Bachet-de-Pesay ed ai distributori automatici).

Pernottamento

Si raccomanda di prenotare l’hotel con largo anticipo. L’Ufficio del Turismo di Ginevra mette a disposizione offerte onnicomprensive a partire da CHF 64.-/persona. Questo prezzo comprende il pernottamento ed un biglietto d’ingresso al Salone www.geneve.com.

In auto

Chi dall’Italia raggiungerà il Salone in auto,  passando dal Traforo del Gran San Bernardo, se presenterà un biglietto di sola andata, risalente a non più di 72 ore prima, insieme al biglietto d’ingresso al Salone, avrà diritto al biglietto di ritorno gratuito (www.letunnel.com).

Durante i giorni infrasettimanali saranno disponibili circa 5.600 posti auto e durante i fine settimana addirittura 10.000 (informazioni sul traffico vengono trasmesse sulla frequenza radio RTS1 FM 91,2).

In totale saranno disponibili, esclusivamente per i visitatori del Motor Show, 12 parcheggi nel raggio di 5 km intorno al Palexpo ; la tariffa fissa è di CHF 25 al giorno per auto e diverse navette consentiranno il collegamento diretto tra i parcheggi esterni e l’ingresso principale del Salone.

Il sito www.e-covoiturage.ch permetterà inoltre di mettersi in contatto con altri visitatori per condividere il viaggio e aiutare l’ambiente riducendo l’inquinamento.

ORARI DI APERTURA

giorni infrasettimanali:            h.10.00 – 20.00

sabato e domenica:               h.09.00 – 19.00

PREZZI BIGLIETTI INGRESSO

Biglietti giornalieri per il Salone (validi per un ingresso):

Adulti CHF 16.-

Ragazzi (6 – 16 anni ) e pensionati CHF 9.-

Gruppi (iscrizione online per un minimo di 20 persone) :  CHF 11.-/persona

Dalle ore 16.00 sconto del 50% su tutti i biglietti di ingresso acquistati alla biglietteria in loco. Non cumulabile con altre offerte.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *