160517_Fiat_Scherma

Autonomy ai Campionati Europei 2016 di scherma in carrozzina

Dal 17 al 22 maggio, presso il Palafiere di Casale Monferrato, si svolgeranno i Campionati Europei 2016 di scherma in carrozzina, tappa obbligatoria nel percorso di qualificazione ai Giochi Paraolimpici di Rio 2016 per tutti gli atleti europei.

Autonomy (FCA) è main sponsor della manifestazione e fornirà i veicoli per il trasporto degli atleti e delle loro attrezzatture: complessivamente quattro Fiat Ducato (di cui due allestiti), un Fiat Doblò e una 500.

Il programma della manifestazione prevede sei giorni di gare, con 16 specialità individuali e 6 a squadre, con la partecipazione di 250 atleti provenienti da tutta Europa. Le gare si svolgeranno in modo che ogni giorno sia assegnato un titolo, con le premiazioni nel tardo pomeriggio, per consentire agli atleti in gara anche il giorno seguente di non stancarsi eccessivamente. “Heropean fencers 2016” è il claim scelto dagli organizzatori per l’evento: hanno voluto giocare con le parole Hero ed European, paragonando questi atleti a dei supereroi per come affrontano la propria disabilità nella vita di tutti i giorni e nello svolgere la loro attività agonistica, fornendo un alto esempio di tenacia, impegno e passione.
Filosofia che si sposa perfettamente con le logiche del programma Autonomy, nato con l’intento di incoraggiare, agevolare e assicurare la libertà di movimento per tutti, anche per chi presenta limitazioni motorie, sensoriali o intellettive. I servizi del programma sono pensati per rendere la guida e il trasporto più comodi e sicuri, in ogni condizione. Infatti, Autonomy agevola i propri clienti in ogni fase dell’acquisto e dell’uso di una vettura, dai test con simulatori di guida alle agevolazioni nel trattamento economico, dal servizio di assistenza stradale completo a un’offerta per ogni diversa necessità del cliente disabile. Casale Monferrato – città ricca di storia, arte e cultura, come dimostrano i palazzi storici, i monumenti, le chiese e i celebri castelli disseminati sulle colline monferrine – è stata scelta come sede di questi campionati sia per la sua posizione (è raggiungibile da Milano, Genova, e Torino in meno di un’ora), sia per la bellezza del territorio – che dal 2014 è stato inserito tra i siti mondiali riconosciuti dall’Unesco – sia per la lunga tradizione sportiva, con basket, calcio e scherma praticati in moderni impianti sportivi. Le gare del Campionato Europeo di scherma in carrozzina saranno visibili sui canali RAI e sarà possibile seguire i momenti principali della manifestazione in diretta web streaming sui canali YouTube e Sportube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *