Le notizie, le storie, i ritratti delle persone che ruotano intorno al mondo dell’auto,  che ne siano appassionati, protagonisti o semplici utilizzatori

2copertina_des

Il mal d’Africa in auto

L’Ospite di Autologia: Kiko Casalegno

Era la primavera del 1998. L’amico Vincenzo Lancia, allora organizzatore del Rally d’Egitto insieme a Daniele Cotto e Jacky Ickx, mi chiese se mi sarebbe piaciuto occuparmi del coordinamento del Servizio Sanitario della gara, che si svolgeva nel deserto egiziano alla fine del mese di settembre: accettai subito, spinto dalla mia innata curiosità.

In realtà … Continua a leggere...

Raffaele_Balducci

Sette domande a Raffaele Balducci

Raffaele Balducci è un direttore creativo specializzato in automotive, che ha siglato importanti campagne pubblicitarie del gruppo FCA.

1) Meglio un testimonial per lanciare un’auto, oppure no? 

Purché abbia la patente. Non è una battuta. Può capitare anche questo.

Il testimonial amplifica il messaggio in termini di memorabilità, ma resta necessaria l’idea che lo giustifichi. No ad un utilizzo creativo … Continua a leggere...

2euro

Ecco quanto prendono i manager dell’auto

Condiviso da:  asapress.net.

Sfida a colpi di zeri. Molti, quasi certamente troppi. Sergio Marchionne ha superato nel 2014 i 66 milioni di euro per il lavoro svolto in qualità di AD di Fiat Chrysler Automobiles. In particolare, quasi 59,7 milioni sono incentivi straordinari per la fusione tra Fiat e Chrysler. In pratica, anche se una parte della stratosferica somma … Continua a leggere...

2Parole

Giungla di parole

Il linguaggio, da sempre, è un’entità viva. Si evolve, peggiora, si arricchisce di nuovi termini e di nuove espressioni. In una parola: cambia. Nell’antica Roma per definire il destriero di razza si diceva equus, il ronzino era invece chiamato caballus. Oggi si dice cavallo di razza mentre carne equina sa tanto di macelleria. Curriculum era una corsetta, oggi è una … Continua a leggere...

2jurassic

Il Renatosauro Rex chiamato in causa dall’Homo Sapiens Sergio Casagrande

L’Ospite di Autologia: Renato Cortimiglia.

L’arrivo degli alieni che fanno informazione e l’incapacità dei giornalisti di riappropriarsi di un ruolo ancora oggi insostituibile. Anche i dinosauri degli uffici stampa e delle pubbliche relazioni dei brand automobilistici si sono estinti e la specie dominante è anch’essa… aliena.

Arrivo dal Cretacico Superiore. Sono il Renatosauro Rex. Non mi sarei dichiarato pubblicamente se … Continua a leggere...

2dinosauti_auto copia

I giornalisti dell’auto dinosauri in estinzione ?

Vecchi?! Qualcuno è convinto che il giornalismo italiano dell’auto sia ancora in mano ai vecchi?! O è cieco. O non frequenta più gli eventi del settore e, in particolare, le presentazioni dei nuovi modelli di prodotto. Altrimenti si sarebbe già accorto da tempo che l’epoca dei dinosauri è passata da un pezzo.

Scherzi a parte, ho letto con interesse l’articolo … Continua a leggere...

Marchionne_Ginevra_ 2015

“Question time” al Salone di Ginevra con un Marchionne pimpante

In un’edizione del salone di Ginevra in cui le novità Fiat Chrysler Automobiles si contano sulla punta delle dita di una mano e riguardano soltanto serie speciali (la 500 Vintage ‘57, la Panda K-Way, la Ypsilon 30th Anniversary, i nuovi motori 1.4 Multiair su 500X e Renegade) a concentrare l’attenzione dei media è sicuramente l’incontro con la stampa che Sergio … Continua a leggere...

2Mattarella_tram

Mattarella snobba l’auto e va in tram. Ma è sicuro che faccia bene?

La scelta del presidente della Repubblica Mattarella di muoversi privatamente a bordo della Panda della figlia o andare a casa, in Sicilia, con un volo di linea Alitalia Roma-Palermo, può suscitare qualche perplessità legata alla sicurezza (sua personale e di chi gli sta attorno) e ai costi fissi (manutenzione dell’aereo ed equipaggio continuano, comunque, a gravare sul bilancio statale), ma … Continua a leggere...

2Linea4_Mi

78 mesi di sofferenza ?

Se la strada dell’inferno è lastricata di buone intenzioni, quella del Paradiso è probabilmente pavimentata di sofferenze. In tal caso posso stare tranquillo: il mio futuro (spero il più lontano possibile) è assicurato. Perché le sofferenze non mancheranno di certo, né a me né alle altre migliaia di milanesi che vivono a ridosso della direttrice Argonne – Plebisciti – Indipendenza. … Continua a leggere...

2fumo_in_auto

Molti modi di fare guerra al fumo

Quella contro il fumo è una commendevole battaglia che il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha deciso da tempo di combattere con tutte le armi di cui dispone. è recente l’annuncio di un decreto che porterà al divieto di fumare nelle automobili dove ci siano a bordo dei bambini. Una scelta coraggiosa, certo, ma temiamo velleitaria perché non sarà facile … Continua a leggere...

2_500

Fiat Trepiùno, la mamma della 500

Condiviso da:    www.repubblica.it.

Ecco l’incredibile storia del prototipo che fece nascere la celebre piccola, con un’abitabilità mai vista prima.

di ALFIO MANGANARO

Un successo planetario, la nuova Fiat 500 è la vera icona automobilistica del “made in Italy”, un modello riuscito che con la sua immagine sbarazzina ha conquistato il mondo. La 500 è la Fiat con le più … Continua a leggere...

conferenza_stampa

Giornalisti, auto e stampa specializzata: un’altra riflessione

Conferenza stampa per la presentazione del Salone internazionale di Ginevra all’hotel Four Seasons di Milano. Organizzatrice Pinuccia Susani. Relatori il presidente del Salone, il direttore, la responsabile delle relazioni esterne e il presidente dell’associazione importatori. Interessanti i temi: dalla partecipazione delle case auto alla rassegna, alle curiosità, fino alla svolta nella scenario economico svizzero dopo la rivalutazione del franco sull’euro, … Continua a leggere...

2prost

Quella volta che feci licenziare Prost

Forse non è apparsa la Madonna ma certamente qualche Santo si! IL tema sollevato da Marcello Pirovano merita qualcosa di più di un semplice commento e di un generico mi piace.

Il problema è di quelli fondamentali per la professione perchè tocca la verità, l’affidabilità, l’etica professionale. E’ vero che siamo tutti invitati, ospitati, vezzeggiati dalle Case in occasione delle … Continua a leggere...

2google_car

Costruire automobili, l’ultima moda

Dopo oltre un decennio di tortura per il continuo riproporsi dell’auto ad aria compressa che l’astuto millantatore Guy Négre offriva a destra e a manca trovando puntualmente un allocco disposto a dargli dei soldi, oltre che tanti improvvidi caporedattori pronti ad assicurargli titoloni sui quotidiani di mezza Europa, il nuovo incubo diventa ora l’auto (troppo intelligente) che tutti sembrano avere … Continua a leggere...