I dati, le prospettive, i resoconti sul mercato dell’auto

2apple_car

Aspettando l’auto elettrica di Apple

L’Ospite di Autologia: Tommaso Tommasi.

L’auto elettrica diventerà un fenomeno di massa nel 2020. Quella è, infatti,  la data scelta dalla Apple per presentare la sua prima automobile elettrica, che sarà sicuramente dotata di batterie con ampia autonomia, superando il vero muro che sino ad oggi impedisce la diffusione di un mezzo che sarebbe ideale per abbattere gli inquinanti che … Continua a leggere...

2web

WEB : Dimmi cosa cerchi e ti darò quello che vuoi (…voglio)

Ebbene sì, il Web, internet, la Rete insomma, chiamatela come volete, corre. Nel senso che in Italia e in tutto il mondo galoppa senza fermarsi. Lo usano i bambini per giocare e lo fanno con una maestria che fa impressione, la usano i professionisti per lavorare e per informarsi, la usano gli anziani per guardare le foto dei nipotini, lo … Continua a leggere...

Opel_Claudia_Schiffer_285130

Pubblicità, torna la fantasia

L’Ospite di Autologia: Tommaso Tommasi.

Sono in tanti a sottolineare la ripresa delle vendite di automobili, anche se il discorso vale molto per l’Europa e poco per l’Italia. Ma c‘è un altro segnale che non va preso alla leggera: il ritorno della fantasia nella pubblicità auto, sulle orme ormai sbiadite del Forattini della Fiat Uno e del Wolinski della Renault … Continua a leggere...

2rca

Riforma RC Auto: la proposta de “La Compagnia dell’Automobile”

Nel pacchetto di riforme varate dal Governo Renzi particolare rilievo viene accordato a quella che produrrebbe sconti sulle tariffe RCA per gli automobilisti disposti ad accettare nuove (non così tanto) regole e controlli.

In sintesi: dotando la propria auto della “scatola nera”, di un dispositivo come l’etilometro che impedisce l’avvio dell’auto se si supera il tasso di alcol nel sangue … Continua a leggere...

2touran

Al prossimo Salone di Ginevra esordirà la nuova VW Touran

La terza generazione della Touran farà il suo esordio ufficiale la prossimo Salone dell’auto di Ginevra in programma dalla prossima settimana. Con la missione di ulteriormente aumentare i già buoni risultati commerciali, circa 1,9 milioni di unità vendute nel mondo. Tutta la gamma del nuovo MPV sarà dotata del dispositivo Stop/Start e del recupero dell’energia con una riduzione dei consumi … Continua a leggere...

2automoto2

Due o quattro ruote ? Oggi è un bel derby

Ebbene si oggi quelli che dovrebbero essere cugini sono come le squadre di calcio della stessa città. E come il Milan e l’Inter (…nome che mi fa rabbrividire) che si ritrovano a mezza classifica senza essere i protagonisti del campionato della mobilità.

Insomma credo che questa metafora, e mi scuso con i tifosi del Milan e dell’I…r, sia calzante. Infatti … Continua a leggere...

2furti_auto

12 auto rubate ogni ora in Italia

La Campania è la regione con il maggior numero di furti nell’anno passato, Roma è la peggiore delle province, Fiat la marca con le auto più rubate. Questi i dati principali emersi dalla 10° edizione della Guida alla Sicurezza Stradale organizzata da Viasat Group.

I furti d’auto sono in calo ma l’allarme resta, soprattutto in Campania, Lazio e Puglia.

Roma, … Continua a leggere...

2fumo_in_auto

Molti modi di fare guerra al fumo

Quella contro il fumo è una commendevole battaglia che il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha deciso da tempo di combattere con tutte le armi di cui dispone. è recente l’annuncio di un decreto che porterà al divieto di fumare nelle automobili dove ci siano a bordo dei bambini. Una scelta coraggiosa, certo, ma temiamo velleitaria perché non sarà facile … Continua a leggere...

logo_salone_ginevra

Il Salone di Ginevra 2015: novità, ecologia e ottimismo

Condiviso da:    www.lastampa.it.

Presentata la rassegna che aprirà al pubblico dal 5 al 15 marzo

Crisi dell’auto finita? Non proprio, ma qualche segnale positivo si comincia a vedere. Il mercato europeo ha archiviato gennaio in crescita del 6% con tutti i principali marchi in moderata rimonta. L’Italia è fra i Paesi che maggiormente hanno contribuito a questo risultato … Continua a leggere...

2google_car

Costruire automobili, l’ultima moda

Dopo oltre un decennio di tortura per il continuo riproporsi dell’auto ad aria compressa che l’astuto millantatore Guy Négre offriva a destra e a manca trovando puntualmente un allocco disposto a dargli dei soldi, oltre che tanti improvvidi caporedattori pronti ad assicurargli titoloni sui quotidiani di mezza Europa, il nuovo incubo diventa ora l’auto (troppo intelligente) che tutti sembrano avere … Continua a leggere...

2giornalismo

Il cambiamento è sempre più rapido

Come è cambiato il nostro lavoro (quello di giornalista) negli ultimi anni, soprattutto da quando l’irruzione dei social network ha rivoluzionato un’altra rivoluzione, quella del web. Ebbene, il bombardamento di notizie, opinioni, video, foto, anticipazioni che arriva da ogni dove ha cominciato a mietere molte vittime nel mondo della carta stampata.

Molte aziende sono state costrette a chiudere testate storiche … Continua a leggere...

Gingo_logo

Io c’ero a Ginevra al lancio della Fiat…Gingo

Io c’ero. C’ero in quell’apertura di Salone di Ginevra, mi sembra fosse il marzo 2003, in cui la Fiat toccò uno dei punti più bassi della sua storia e sembrava vicina alla capitolazione. Lo stand era stato rifatto in fretta e furia durante la notte, perché la Renault aveva diffidato la marca italiana dall’usare il nome Gingo per la macchina … Continua a leggere...

2TOYOTA_IQ

Toyota IQ, va in scena il “canto del(la) Cygnet“

L’Ospite di Autologia: Renato Cortimiglia.

La piccola giapponese non è più venduta sul mercato italiano né in tutta Europa, ma solo in quello giapponese. Non è del tutto pertinente dire a causa del prezzo soprattutto se raffrontato con quello della “rivale” Smart. In Italia circolano 60 Cygnet, i proprietari non definiteli ricchi.

Per la Toyota IQ dunque in Italia va … Continua a leggere...

2suspense

Informazione o suspense ?

900 auto esposte, più di 130 novità.

Ginevra non si può più considerare come la bomboniera dell’auto.

All’evento mancano pochi giorni e da tanti giorni fioccano comunicati, per lo più stringati.

Dicono che ciò si debba a internet che abbisogna di informazioni a getto continuo; diversi sostengono invece che solo così si crea l’attesa; altri lamentano che quando si arriva … Continua a leggere...