Le news, le normative, i comportamenti dei governanti sulle leggi e sulla burocrazia che ruotano intorno all’auto

2casello

L’Italia non è un paese per auto

L’Italia non è un paese per auto. Lo si era capito da tempo. Salta all’occhio, però, quando si decide di andarsene in giro per un week end o una vacanza. Comunque sia, son problemi. Economici e logistici. Cominciamo con una meta classica, Venezia. Chiaro che mica si può andare in piazza San Marco in auto, tantomeno nelle calli. Qui il … Continua a leggere...

2unita

Due pesi e due misure

Due pesi e due misure. Alla Festa dell’Unità in corso a Milano, oltre a salamelle e fiumi di birra, c’è chi parcheggia l’auto (blu) direttamente ai Giardini “Montanelli”. Lo ha scritto con la giusta evidenza “il Giornale”. Al diavolo, dunque, tutte le restrizioni, l’odio per le macchine, il dogma “meglio pedalare o fare due passi a piedi, piuttosto che mettersi … Continua a leggere...

Napoli: Auto e motorini nell'isola pedonale di Via Toledo causa assenza di vigili urbani

Quelle regole che non vengono fatte rispettare

È di un po’ di giorni fa la notizia dell’adeguamento alle norme Ue sull’abilitazione per i sedicenni al trasporto del passeggero sul proprio scooter o motorino. L’enfasi con la quale è stata comunicata dal ministero questa notizia e con la quale non pochi media l’hanno diffusa, hanno poca ragione di essere. Nulla di nuovo, infatti, visto che se un ciclomotore … Continua a leggere...

2darling

In arrivo a Milano notifiche per 63 mila multe

Il rientro dalle vacanze non sarà tanto lieto per i 63mila milanesi che si ritroveranno nella buca delle lettere vecchie multe datate 2012 da pagare . Arriveranno via posta tra gli ultimi giorni di agosto e i primi di settembre. Questo è solo la prima tranche, altre ne faranno seguito nei prossimi mesi. con un ritmo di uno scaglione ogni … Continua a leggere...

2Bambini-in-auto

Bambini in auto e seggiolini: le regole

Condiviso da:  www.auto.it

Ancora tremo quando mi torna in mente l’immagine più terrificante vista in quasi quarant’anni di patente (e, vi assicuro, la bellezza di almeno un milione e mezzo di chilometri “guidati”): una signora che mi sorpassa in superstrada a 120 km/h circa al volante di una vecchia utilitaria, ruote semisgonfie, vetri sporchissimi e, purtroppo, un bambino in piedi … Continua a leggere...

2classedimeritobersani

Grazie alla “Legge Bersani” si può risparmiare sulla polizza assicurativa dell’auto

Quel gigione di Pierluigi Bersani, a suo tempo, non è riuscito nell’intento di “smacchiare il giaguaro”, ma in compenso nel 2007 ci ha lasciato una buona legge, che porta il suo nome, molto utile per le finanze degli automobilisti. Spesso ne sentiamo parlare, ma pochi la conoscono veramente. E più di tutti dovrebbero conoscerla i giovani neopatentati che, grazie ad … Continua a leggere...

2multa

È possibile presentare ricorso quando si ritiene di essere stati ingiustamente multati per violazione del Codice della Strada ? Sì, ma può costare caro.

Premesso che qualsiasi ricorso che si decida di fare, se si ritiene che una multa sia illegittima, può risultare oneroso se non si riesce a dimostrarne chiaramente l’illegittimità, ricordiamo che ci sono tre tipi di diversi ricorsi: di autotutela che si effettua direttamente nei confronti dell’Ente che effettuato la multa, oppure ci può rivolgere al Prefetto o al Giudice di … Continua a leggere...

2pompa

Benzina:  poveri italiani, assuefatti ad aumenti ingiustificabili

Non è poi passato tanto tempo, eppure molti l’hanno dimenticato. Io non l’ho dimenticato, anzi ci penso come se fosse ieri, quando un piccolo ritocco del prezzo del carburante suscitava reazioni e dunque diventava argomento di cui si dava conto nelle cronache economiche dei giornali. Ne ho scritto parecchio e in tempi diversi: a volte anche un aumento di poche … Continua a leggere...

2autovelox

Lettera aperta del Presidente dell’ACI: gli Autovelox non siano impiegati solo per fare cassa

Riprendiamo volentieri, da Repubblica Motori.it, la lettera aperta, che il Presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani ha diffuso per denunciare l’uso sbagliato che parecchi comuni italiani fanno dell’Autolvelox. Ci troviamo ovviamente d’accordo con la visione dell’ACI.
“In questi giorni di spostamenti per le vacanze vorrei affrontare il problema degli Autovelox non sempre posizionati per indurre al rispetto dei limiti di velocità, … Continua a leggere...

2semaforogiallo

Si può attraversare un incrocio con il semaforo giallo ? Sì, ma…

L’interpretazione della possibilità di attraversare un incrocio regolato da un semaforo, quando è acceso il colore giallo è stata, da sempre, oggetto di controversie giuridiche. Dopo la sentenza del 2014, che quantificava in 3 secondi la durata minima del giallo, che corrisponde al tempo necessario per arrestare un veicolo in marcia alla velocità di 50 km/h, la Cassazione interviene nuovamente … Continua a leggere...

campagnapirateria

In continua crescita il numero di chi si da alla fuga dopo aver provocato un incidente stradale

A proposito di “pirateria stradale”, l’ASAPS ha pubblicato un dettagliato report relativo al primo semestre 2015, che ha avuto un grande risalto anche a livello internazionale: è stato ripreso addirittura dall’Agenzia di stampa Nuova Cina
Purtroppo in Italia da gennaio a giugno Il fenomeno ha continuato a crescere del 4,3%, le vittime sono state 61, più di due alla settimana.
… Continua a leggere...

2guidareconciabatte

Si può guidare con le ciabatte? Sì, ma…

Tra le tante discussioni estive fra amici, c’è anche quella relativa alla possibilità di guidare un’ auto senza scarpe: con infradito, sandali, ciabatte o addirittura scalzi. Si può, non si può, è vietato, si rischia una multa, ecc.
Bene, vediamo di fare un po’ di chiarezza, ma non credo che ci riusciremo.
Nel 1993 è stato eliminato dal nostro codice … Continua a leggere...

2violenzainmacchina

Le risse fra automobilisti, un pericolo costante

Il triste malcostume delle liti in strada causate da discussioni fra automobilisti per motivi di viabilità, continua ad essere un preoccupante fenomeno sociale. Il più delle volta è causato dall’ignoranza, dall’alcool e molto spesso anche da un eccessivo accumulo di stress. Esistono delle statistiche che riportiamo, che però sono soltanto la punta dell’iceberg, di un fenomeno drammaticamente molto più diffuso … Continua a leggere...

2pra

Finalmente approvata in Senato la riforma per l’unificazione di PRA e Motorizzazione, era ora…ma non abbiate fretta!

Capita di rado, ma questa volta abbiamo una bella notizia per gli automobilisti. Il Senato infatti, ha approvato proprio in questi giorni la legge sulla riforma per la semplificazione della pubblica amministrazione, elaborata dall’algida ministra Marianna Madia, che quindi diventa legge. All’interno di detta legge, tra le tante norme c’è anche quella che obbliga (finalmente!) la creazione di un unico … Continua a leggere...