fidel

Fidel Castro e le auto di Cuba. Rivoluzione, embargo e (quasi) libertà

Condiviso: www.ilfattoquotidiano.it

Dalla Jeep del trionfo a l’Havana alla Oldsmobile personale, fino alle “vecchie” auto americane riparate con mezzi di fortuna. Quello del Lider Maximo con le quattro ruote è stato un rapporto singolare, segnato profondamente dall’embargo posto a Cuba su quelle straniere e dalla vicinanza col blocco ex-sovietico
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *