logo_salone_ginevra

Il Salone di Ginevra 2015: novità, ecologia e ottimismo

Condiviso da:    www.lastampa.it.

Presentata la rassegna che aprirà al pubblico dal 5 al 15 marzo

Crisi dell’auto finita? Non proprio, ma qualche segnale positivo si comincia a vedere. Il mercato europeo ha archiviato gennaio in crescita del 6% con tutti i principali marchi in moderata rimonta. L’Italia è fra i Paesi che maggiormente hanno contribuito a questo risultato con una crescita del 10,91%, pari a 131.385 immatricolazioni. Va però ricordato che queste percentuali sono calcolate sul gennaio 2014: uno dei mesi peggiori nella storia commerciale automobilistica italiana.

La timida ripresa

Segnali che restano timidi (si prevede un mercato 2015 a quota 1,4-1,5 milioni di unità in Italia) e soggetti a verifica nei prossimi mesi. C’è di buono che l’industria dell’auto ci crede più che mai, come dimostrano le oltre 130 anteprime tra mondiali ed europee previste all’ormai imminente 85ª edizione del Salone di Ginevra (5-15 marzo presso il Palexpo, biglietti a 16 CHF, circa 15 euro). Quest’anno saranno 220 gli espositori provenienti da 30 Paesi che si spartiranno gli oltre 80.000 mq di esposizione, in rappresentanza di 700 marchi, confermando l’esposizione ginevrina quale salotto nobile dell’auto.

[…]

1 commento
  1. Autologia
    Autologia dice:

    Gli organizzatori offrono un pacchetto comprensivo di biglietto e pernottamento per una notte, a partire da 77 franchi svizzeri (circa 73 euro). Per i dettagli delle offerte è possibile contattare l’ufficio turistico di Ginevra (info@geneve-tourisme.ch, http://www.geneve-tourisme.ch)

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *