Italian automaker Ferrari representative Luca di Montezemolo speaks to reporters regarding the auctioning off of a Ferrari FF, a four wheel drive vehicle, at the Italian embassy in Tokyo on July 4, 2011. The four-seater, four-wheel drive sports car with V12 6.2-litter engine will be auctioned for the charity to in support of the victims of the March 11 tsunami and earthquake disaster. AFP PHOTO / Yoshikazu TSUNO (Photo credit should read YOSHIKAZU TSUNO/AFP/Getty Images)

Montezemolo nell’Olimpo dell’auto, con Ferrari in Hall of Fame

Condiviso da:  www.ansa.it/

Dedica a Schumacher. Vale 20 mld, si pensi a clienti

La Ferrari lo porta nell’Olimpo dell’auto mondiale. Luca Cordero di Montezemolo entra nell’Hall of Fame: il presidente del comitato promotore di Roma 2024 ed ex presidente della casa di Maranello viene premiato a Detroit, la ”capitale dell’auto”, il che fa assumere al premio ”inaspettato e per questo piu’ gradito” un sapore ancora piu’ speciale. Montezemolo ringrazia della prestigiosa onorificenza, che dedica a ”tutti coloro che hanno lavorato con me in Ferrari, da chi era nelle fabbriche a chi era negli uffici”, ricordando alcuni nomi, da Jean Todt a Stefano Domenicali, da Ross Brown a Mario Maraino e Amedeo Felisia. Un pensiero speciale va a Michael Schumacher, ”il pilota piu’ importante della nostra storia”, al quale Montezemolo dedica anche un filmato che ripercorre le sue vittorie al volante della Rossa prima di salire sul palco.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *