cupra1

Nasce CUPRA, una cura di bellezza (sportiva) per le Seat

Prima o poi in Azienda qualcuno ci arriva.

Il valore di un brand sta nella sensazione che trasmette immediatamente al pubblico per le sue caratteristiche ormai stereotipate nell’immaginario collettivo. Quindi, per esempio, quando si pensa ad una Fiat non si immagina esattamente un’auto sportiva, ed ecco allora che si rispolvera il marchio Abarth molto più corsaiolo; e così in parte è per Mercedes e AMG o Renault e Alpine, ecc.

Finalmente lo ha capito anche la SEAT che ha annunciato il lancio di CUPRA, un nuovo marchio dotato di identità propria, che sarà integrato nell’Azienda.  Il nome CUPRA, che ai più distratti, ricorda il nome di una crema di bellezza per le mani delle signore, e ai più colti (e ai frequentatori di Wikipedia)  invece il nome di una divinità italica, per gli spagnoli è da sempre espressione di sportività.

È arrivato, quindi, il momento di lanciare un marchio speciale per appassionati sportivi fedeli alla casa di Martorell. CUPRA ha un’identità propria, creata per sviluppare modelli in collaborazione con la SEAT e con l’obiettivo di crescere in maniera indipendente. Il nuovo marchio avrà uno spazio di vendita dedicato in circa 260 concessionarie della Rete SEAT appositamente selezionate in tutta Europa.

CUPRA rappresenta una grande opportunità per la SEAT, per i nostri Clienti e per il business”, ha dichiarato il Presidente della SEAT Luca de Meo (guarda caso, a suo tempo, proprio l’ideatore del rilancio del brand Abarth). “L’intero progetto è la concretizzazione del sogno di un gruppo di persone alla ricerca di un modo per conquistare un nuovo target di appassionati di motori”.

Il nuovo marchio farà parte della SEAT alle stesse condizioni di altre aziende interamente di proprietà della Casa catalana, come il Metropolis: Lab Barcelona. In questo modo l’Azienda cerca di diversificare le proprie attività e sviluppare nuovi modelli che possano rivelarsi redditizi e contribuire a consolidare in modo costante i propri risultati economici. Attualmente SEAT è uno dei marchi a più rapida crescita in Europa, e questo lancio arriva perciò in un momento ottimale. CUPRA racchiuderà in sé anche l’intera Divisione Motorsport e racing, un settore che fino a questo momento faceva capo a SEAT Sport e che verrà integrato direttamente nel nuovo Marchio.

Il logo CUPRA trova ispirazione nello stile di vita dei popoli tribali e riflette i valori che il nuovo Marchio vuole trasmettere: passione, precisione, determinazione e coraggio. “La nostra ambizione per il marchio CUPRA è di raddoppiare le vendite nei prossimi 4-5 anni, concentrando il nostro modello di business su quattro pilastri fondamentali: distribuzione, partnership, competizioni e prodotto” ha sottolineato Wayne Griffiths, Vicepresidente SEAT per Vendite e Marketing.

Partnership forti per trasmettere il proprio impegno per la cura artigianale, la passione, l’alto livello della lavorazione e le possibilità di personalizzazione, CUPRA ha avviato collaborazioni con piccoli studi/laboratori (come per esempio L.G.R., TRAKATAN e FABIKE, tra gli altri) che svilupperanno prodotti realizzati a mano in modo esclusivo e in edizione limitata. CUPRA collabora anche con altri prestigiosi marchi come DAINESE e NINCO per promuovere e condividere la passione per le competizioni, la tecnologia e l’innovazione. CUPRA Ateca – Il primo modello del Marchio Iconica e potente. La CUPRA Ateca è un SUV destinato a dare inizio a una nuova era e l’auto perfetta per il lancio del marchio CUPRA. Si tratta di un modello esclusivo per un segmento finora riservato soltanto ai marchi premium.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *