2logo_RMS

“Roma Motor Show” 2015, al traguardo della 60esima edizione

Il Roma Motor Show raggiunge il traguardo delle 60 edizioni! Sarà un evento ricco di contenuti e tematiche di attualità, ancora insieme all’Automobile Club Italia e al centro di eccellenza ACI di Vallelunga.

Ci siamo! La data da ricordare è quella del 16 e 17 maggio, perché a Vallelunga il Roma Motor Show festeggia la sua 60ma edizione. Dopo tanti decenni di storia e di eventi la rassegna capitolina si proporrà ancora più interessante, per gli addetti ai lavori e il pubblico, con il consueto ingresso gratuito per tutti, perché il Roma Motor Show rende ognuno partecipe di una grande passione… quella per le automobili e la loro storia, passata, odierna e futura!

La storicità del Roma Motor Show andrà di pari passo con una presenza di automobili d’epoca di alto livello, protagoniste di una rievocazione dal titolo “C’ERA UNA VOLTA AL PINCIO”. Le vetture protagoniste sono appartenenti al Registro del Club ACI Storico e tutte potranno essere ammirate nella suggestiva mostra di “C’era una volta al Pincio”.

Nella storia del Roma Motor Show, il Pincio rappresenta oggi un ricordo memorabile della bellezza automobilistica (e non solo) dei tempi passati. Proprio il Pincio ospitava le primissime edizioni di questo prezioso “road show”, che da sempre è stato palcoscenico della passione per i motori, in particolare per le automobili, le moto, i veicoli commerciali e i mezzi speciali.

Se si considera il fascino e il valore di una vettura d’epoca si apprezza totalmente la missione che Aci vuole affrontare con ACI Storico: preservare nel tempo il valore economico, sociale e culturale del grande patrimonio automobilistico italiano. Per questo motivo ACI Storico rappresenta la casa degli appassionati e dei collezionisti, un luogo reale dove i possessori (e non) di automobili storiche possono ritrovarsi e condividere le proprie esperienze e la loro passione.

In Italia oltre 4 milioni di veicoli hanno più di 20 anni di età. Dare loro un valore storico solo per un raggiungimento di “età” è del tutto riduttivo. Per questo motivo una Commissione di esperti che collaborano con l’Aci e con il Club ACI Storico ha stilato una lista, costantemente aggiornata, che individua le automobili che sono di reale interesse storico e che pertanto meritano attenzione e tutela.

Per questo motivo il Club ACI Storico ha istituito il proprio Registro Storico nel quale possono essere iscritte soltanto le automobili dei Soci che superano valutazioni documentali e verifiche tecniche fatte da esperti, certificati e iscritti all’apposito Albo dell’Automobile Club Italia.

Molte di queste automobili saranno protagoniste alla 60ma edizione del Roma Motor Show e tutti potranno apprezzarne il fascino e la valenza storica, condividendo con altri appassionati ed esperti la passione per le automobili d’epoca.

Nel segno dello spettacolo avremo poi un’area riservata ai test drive, una per i bambini, per la guida sicura, per gli appassionati di tuning, una con dei simulatori di guida, uno spazio per la guida in Off Road e anche per le “automobili Eco”. Non mancheranno le novità del mercato automobilistico e la preziosa presenza delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, che parteciperanno con i loro mezzi speciali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *