bertolini2

Sette domande a Paolo Bertolini

Paolo Bertolini è un marchio di fabbrica. Un brand lui stesso. Personaggio noto alla “Tout Turin”, come direbbero i francesi.

Porta avanti con simpatia – tanta – e professionalità – ancora di più , due punti vendita di moda e accessori : Bertolini & borse dal 1923.  https://www.bertolinieborse.it 

Cento anni e non sentirli. Più che un brand Bertolini è uno stile di vita. Originale e sempre sorprendente. 

Chapeau! 

1 –  Auto, la tua prima auto

La 500 con le porte contro vento. Sul portapacchi portavo i bauli  da consegnare ai clienti, insieme al mio amico Valerio. Era azzurra chiara. La manutenzione della frizione la si faceva da Nando, il meccanico delle moto .

“Ti ho messo la frizione del 1100”.

Aveva  2 posizioni. Inserita e  disinserita . Nessun gioco sulla frizione, e il para strappi durava  3 mesi.

Ti fischiavano le  gomme quando  partivi … lo senti il rumore?

2 – La tua strada del cuore

La strada che porta all’ Abbazia di Vezzolano , la piccola abbazia romanica e gotica a fondo valle, l’ho fatta in moto, in auto e a piedi, bellissima e sorprendente in mezzo alle colline.

3 – Chi  inviteresti  a cena dei piloti del passato o del presente ? 

Invito Nuvolari

Gli servo del Lambrusco, dei  carciofi con ceci e pancetta e per iniziare della farinata fatta da me

Nuvolari merita una tavolata è vero, ma inviterei con lui un frenatore del bob a 4.

Nella vita è  importante che ci sia uno che accelera e uno che frena.

Suonano alla porta… il bicchiere della staffa lo beviamo con Schumacher.

4 – Piove,  azioni i tergicristalli

Della 500  a velocità variabile e del Saab che invece si accendevano da soli,  bastava che quello  davanti azionasse il lavavetri,  e mi chiedevo sempre  dove vivesse  l’elfo che li azionava miracolosamente

5 – E dietro la curva

Un’altra curva, altrimenti che gusto c’è ?

6 – Oggi si parte: borse da viaggio, valigie da viaggio. Cosa consigli ? 

Una sacca e via, si adatta a tutte le forme del tuo bagagliaio e sa di viaggi avventurosi. La fai in fretta, impari i trucchi, le cose neppur si stropicciano se sei bravo.

Viaggio avventuroso: nella comoda Espace in sei, con tutti i bagagli verso Maiorca. Epica avventura, seggiolini, borsoni, cibo… indimenticabile !

7 –  La tua auto dei sogni

La macchina dei sogni ormai appartiene al…vorrei provare, ma non avere per sempre.

Certo  la prima Panda 4×4 o un vecchio spider, senza tecnologia avanzata,  o un bel vecchio Land Rover …

1 commento
  1. Sergio Brizio
    Sergio Brizio dice:

    Sempre Paolo… Si si è lui 🤗🤗🤗🤗❤️❤️❤️❤️😳😳😳😳

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *