Nuova Ricerca

Se non siete soddisfatti dei risultati conseguiti per favore fare una nuova ricerca

97 risultati per la ricerca di: autostrade

1

Pedaggio autostrade: minori aumenti con il nuovo sistema tariffario

Con il “price cap” gli aumenti dei pedaggi saranno legati al miglioramento del servizio offerto e si prospetta anche una riduzione dei prezzi in base al guadagno delle società concessionarie.

L’Autorità di regolazione dei trasporti (Art) ha avviato una delibera volta a stabilire i nuovi criteri su cui si baserà il nuovo sistema tariffario di pedaggio delle autostrade italiane. Secondo … Continua a leggere...

2

Le Autostrade condannate a pagare la società che ha inventato i “Tutor”

L’Ospite di Autologia:

La società Autostrade è stata condannata a pagare la società che ha inventato e brevettato il Tutor. La causa è stata intentata nel 2006 ed è arrivata a quattro sentenze, l’ultima delle quali avversa alla società Autostrade che ha fatto ricorso. I Tutor (300 in circa 2700 km di arterie a pagamento) … Continua a leggere...

3

Autostrade italiane: tanti a pagare, pochi a guadagnare…

Con il 1º gennaio sono scattati gli “adeguamenti” dei pedaggi autostradali che mediamente risultano essere del 2,74%. Mediamente appunto, perché dei tratti autostradali che hanno ottenuto aumenti, 12 sono rimasti sotto media, ma 9 sono schizzati ben oltre, con il clamoroso 52,69% in più per la Aosta Ovest-Monte Bianco.

Stangata forte anche per chi viaggerà sulla Milano Serravalle-MilanoTangenziali +13,91%, sulla … Continua a leggere...

4

Autostrade più sicure con i “Tutor”

Due manager di spessore, uno che investe in sicurezza, l’altro pronto alla sfida per l’auto elettrica.

Sono Giovanni Castellucci, amministratore delegato di Atlantia e Aspi e Alberto Bombassei, presidente del Gruppo Brembo, fresco di ingresso nella Hall of Fame delle quattro ruote di Detroit.

<Abbiamo stanziato 1,6 miliardi in dieci anni – ha evidenziato Castellucci – abbattendo dell’80% … Continua a leggere...

5

Il Governo ha deliberato da oggi l’abolizione del bollo, delle accise sui carburanti, del pagamento delle autostrade e molto altro ancora, come tanto atteso dagli automobilisti

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato oggi tutta una serie di interventi atti a rilanciare l’industria dell’automobile e tutta la sua filiera in Italia, con anche lo scopo di migliorare la mobilità nel nostro Paese per favorire la crescita economica.

I provvedimenti urgenti, più volte sollecitati dai diversi operatori del settore (un settore, ricordiamolo, che vale l’11,4% del Pil nazionale … Continua a leggere...

6

In Italia (penultima tra i maggiori paesi europei) ogni 1.000 abitanti ci sono 0,14 km di autostrade, linee metropolitane e linee ferroviarie

In Italia ogni 1.000 abitanti sono disponibili 0,14 km di infrastrutture viarie per il trasporto di merci e persone (vale a dire metropolitane, autostrade e linee ferroviarie suburbane e ad alta velocità). In base a questo dato l’Italia si colloca al penultimo posto nella graduatoria dei cinque maggiori Paesi europei per l’indice sulla dotazione di tali infrastrutture ogni 1.000 abitanti. … Continua a leggere...

7

La Commissione Europea blocca il pedaggio riservato agli stranieri sulle autostrade tedesche

È stato rimandata l’introduzione del pagamento di un pedaggio sulle autostrade tedesche riservato esclusivamente alle auto con targa straniera. Il bavarese Alexander Dobrindt, ministro federale dei trasporti tedeschi ha deciso di posticipare l’entrata in vigore della norma, che ricordiamo essere il simbolo della campagna elettorale del suo partito, la CSU. Non è che il tedesco si sia improvvisamente ravveduto sulla … Continua a leggere...

8

Sette domande a John Murnane

John sembra un americano.

Uno di quelli che frequentano le spiagge di Santa Monica: te lo immagini sul surf o in sella a una moto luccicante e di grossa cilindrata

John sembra un americano.

Uno di quelli nati in Wisconsin o che ne so, nell‘Indiana .

Cresciuto tra i campi di mais e le distese infinite: strade diritte senza curve, … Continua a leggere...

9

La follia dell’auto elettrica: di corsa verso il precipizio

Le “folli” decisioni sull’auto elettrica prese dai Governi occidentali, e in particolare da quelli europei, con imposizioni scriteriate alle industrie automobilistiche, specie per quanto riguarda i tempi troppo stretti, stanno cominciando a causare le prime pesanti conseguenze, aggravate dalla crisi seguita al conflitto ucraino.

I sintomi di recessione in Germania dove l’industria automobilistica ha un ruolo chiave, la chiusura di … Continua a leggere...

10

#FORUMAutoMotive: transizione ecologica oggi paralizzata dalla politica di annunci Incentivi, l’appello di filiera e consumatori alla politica: “Occorre fare presto!”

A rischio 75mila posti di lavoro senza un piano strutturale

“La transizione energetica ed ecologica della mobilità nazionale ed europea, con le sue diverse ricadute (ambientali, economiche e sociali). I tempi dell’elettrificazione del parco auto, la necessità di incentivare la sostituzione delle vetture più inquinanti”.

Sono stati questi i principali temi al centro della seconda giornata dell’evento #FORUMAutoMotive, il movimento … Continua a leggere...

11

Sette domande a Toto Campobello

Toto Campobello è un ingegnere.

Toto Campobello è un intellettuale.

Ma Toto Campobello è un Siciliano, prima di tutto.

Arguto e distaccato.

È un viaggio misto questa nostra conversazione: nella Sicilia e nei ricordi da “Nuovo Cinema Paradiso”, ma anche un viaggio, rapido come un istantanea, nelle lotte di classe operaia, anch’esse perdute nel passato prossimo. 

C’è la polvere e Continua a leggere...

12

15 novembre : è tempo di pneumatici invernali

Su molte strade e autostrade italiane, è scattato l’obbligo di circolare con pneumatici invernali. Il Direttore di Assogomma Fabio Bertolotti fa il punto sul sull’argomento.

IN TEMPO DI EMERGENZA SANITARIA E’NECESSARIO PROGRAMMARE PER TEMPO IL CAMBIO STAGIONALE
“Quest’anno abbiamo assistito ad un autunno mite che ha rallentato la predisposizione degli automobilisti al cambio stagionale “Afferma Fabio Bertolotti- Direttore di Assogomma … Continua a leggere...

13

Il nodo di Bologna che strangolerà l’Italia

Per ora nessuno ne parla e si pone il problema, ma quello che dovrebbe accadere a Bologna a partire dal prossimo anno di problemi ne creerà non pochi e non solo ai bolognesi.

Con l’elezione del nuovo sindaco e gli ultimi “via libera” degli organi nazionali e locali non sembrano esserci più ostacoli per quello che si annuncia come un … Continua a leggere...

14

(Più) di sette domande a Nicola Crivelli, pubblicitario

Pubblicitario italiano, ironia britannico-sabauda.

Rigore e humor, serietà e leggerezza.

Anti divo, anti presenzialista, anti ego, anti tutto e anzitutto, grande professionista, punto.

Ha attraversato tutte le stagioni della pubblicità Lavazza, da Nino Manfredi a un Calendario ormai oggetto di culto e di costume.

Nicola Crivelli è tutto quello che non è uno stereotipo di pubblicitario: non entrerebbe mai nel … Continua a leggere...