Pubblicati da Nestore Morosini

Quando ci divertivamo con il pallone e la Formula 1

Per raccontare il mio ultimo libro ho scelto la recensione del collega Umberto Zapelloni che ha fatto nel suo blog Topspeed sulle pagine della Gazzetta.it. Buona lettura, Nestore Morosini. Nestore Morosini è uno di quei giornalisti destinati a non passare inosservati. Ha attraversato un’epoca e ancora non si è stufato di regalare qualche chicca ai […]

Polizia Stradale sempre sotto organico

Il tragico incidente al casello di Rondissone, sulla A4, provocato dall’ autotreno di un autista slovacco ubriaco (di cui hanno scritto anche altri colleghi : http://autologia.net/camionisti-low-cost-dellest-mine-vaganti-sulle-nostre-strade/       http://autologia.net/camionista-ubriaco-sfruttato/ ) mi ripropone una riflessione ormai ventennale: quella della marcia dei mezzi pesanti in autostrada. Parto da una considerazione: su tutta la A1, per esempio da Milano a […]

Ministero dei trasporti: vietato il contromano alle bici

L’ASAPS ci comunica. Chi circola in bicicletta deve rispettare il codice della strada e, pertanto, tra i vari obblighi, vi è anche il divieto di non circolare contromano e rispettare i sensi unici di marcia (come invece ha consigliato di fare l’assessore al Traffico di Milano, Pierfrancesco Maran). È legittima, dunque, la multa allo sportivo […]

Notte di Natale con Niki Lauda

Spero che abbiate passato tutti un buon Natale, in serenità e con la pancia … piena!! Vi voglio narrare una notte di Natale, quella del 1976, in cui dovetti andare a Saint Moritz per intervistare Niki Lauda. L’appuntamento era per le 19,30, mezz’ora a mia disposizione poi Niki sarebbe andato a cena. Il “Corriere della […]

Marquez e Lorenzo: mondiale della vergogna

Quel che Marc Marquez ha fatto domenica a Valencia non solo ha dell’incredibile, ma diventa sicuramente un caso di deontologia professionale. Trenta giri, con la Honda, dietro la Yamaha di Jorge Lorenzo: mai un attacco, sempre dietro a fare lo scudiero a un pilota che, non sia detto per inciso, guidava una marca concorrente. L’unico […]