Le notizie, le recensioni, i giudizi sulla tecnica dell’auto

L’evoluzione dei quattro anelli

Da oltre 50 anni, il claim “Vorsprung durch Technik” identifica la costante propensione di Audi all’eccellenza. Un approccio che la Casa tedesca sottolinea attraverso un design sempre innovativo. In quest’intervista, il designer Andrè Georgi e il brand strategist Frederik Kalisch spiegano cosa rappresenti per Audi l’evoluzione dei quattro anelli, portata al debutto da nuova Audi Q8 e-tron.

I quattro Continua a leggere...

Continua il viaggio verso il Lancia Design Day con Stratos, Rally 037 e Delta

“Ispirarsi a vetture come Delta, Rally 037 e Stratos è il sogno di tutti: vetture da gara, brutali ed efficienti, che hanno fatto di Lancia il marchio che ha vinto di più nella storia del Rally – dichiara Luca Napolitano, CEO del marchio Lancia –. Forme primarie, geometrie radicali, fari posteriori rotondi, alettoni aerodinamici, tutti elementi che fanno parte della … Continua a leggere...

Guida autonoma, fra fantascienza e legalità

Fantascienza, tecnologia e legalità attorno all’auto a guida autonoma. Cioè un veicolo in grado di procedere senza l’intervento umano.

La SAE International Automotive ha individuato sei livelli. Da quello 0, il più basso (in cui il guidatore gestisce direzione e velocità del mezzo) a quello più elevato, appunto il 6.

Il livello 1 dispone di sistemi per la guida assistita … Continua a leggere...

Nostalgia del radiatore

Nell’imperversare ormai galoppante della sindrome dell’auto elettrica ci sono alcune situazioni che rasentano l’assurdo.

Quella che oggi voglio proporre è relativa ad un aspetto estetico dominante: la “Nostalgia del radiatore”.

Infatti mancando ormai tutta la parte relativa all’impianto di raffreddamento, diventa superflua la presenza del radiatore di buona memoria. Con le sue esigenze di scambio termico il radiatore era il … Continua a leggere...

Renzo Porro: “Auto, Torino ha ancora traguardi da raggiungere”

Oltre 80 tra ingegneri, designer e tecnici che hanno fatto la storia dell’auto a Torino tra il 1965 e il 2000 si sono ritrovati giovedì 27 ottobre al Mauto per ricordare gli anni in cui le vetture “made in Torino” primeggiavano rispetto alla concorrenza.

Il promotore è stato Renzo Porro, già direttore Ingegneria Veicoli Fiat, poi cofondatore e socio di … Continua a leggere...

CITROËN OLI: solo elusione o un po’ delusione?

L’Ospite di Autologia: Alessio Di Zoglio 

Alcune riflessioni sui significati del design del nuovo modello.

La nuova Citroën Oli è sicuramente un’auto interessante, nel senso che cattura davvero l’attenzione e rimane impressa; non ha cioè doti di rilevanza semplicemente sulla carta, ma desta l’accidentale osservatore dal torpore emozionale in cui l’automobilismo sonnecchia da anni; la si vede, la si guarda … Continua a leggere...

Renault, de Meo: Rispetteremo le regole sulla CO2, ma vanno considerate tutte le tecnologie

Intervenendo al Summit digitale “Made in Italy” organizzato da Sole 24 Ore e Financial Times (4-5-6 ottobre), il CEO del gruppo Renault Luca de Meo ha parlato della propria azienda nel contesto dedicato alle strategie di sviluppo nel difficile scenario attuale.

«In questo momento in Renault c’è un coraggio e una vitalità che raramente ho visto in 30 anni Continua a leggere...

Preparare l’auto per l’inverno: i preziosi consigli di Pirelli

In inverno l’auto deve superare gli inconvenienti della stagione fredda. Le avversità meteo concorrono purtroppo all’arrivo di malfunzionamenti. Una precaria visibilità è molto pericolosa mentre si è al volante: vanno sostituiti i tergicristalli. Quelli vecchi sono facili a rompersi, a tagliarsi a non assolvere al proprio compito in particolare quando arrivano grandine e nevischio. Va riempito il serbatoio del detergente … Continua a leggere...

La storia della “Flaminia Loraymo” di Raymon Loewy

Nel 1958, Pininfarina espose al Salone di Ginevra la Florida II, un elegante prototipo coupè realizzato sul telaio accorciato della Flaminia berlina. Quest`ultima, a sua volta, era derivata stilisticamente da un altro prototipo, sempre di Pininfarina: la Florida I montato su una meccanica dell`Aurelia. Nel 1959 venne, finalmente, prodotta di serie la Flaminia Coupe` su uno chassis della berlina ridotto … Continua a leggere...

Premiata la showcar Renault R5 TURBO 3E

La showcar Renault R5 TURBO 3E ha vinto il Premio assegnato dal Pubblico al concorso d’eleganza Art et Elégance Richard Mille 2022, che si è svolto il 25 settembre a Chantilly, in Francia.

R5 Turbo 3E è stata realizzata per rendere omaggio alle versioni più sportive della Renault 5, la Turbo e la Turbo 2, con una rivisitazione più moderna … Continua a leggere...

Il V8 biturbo a combustione interna è il primo motore interamente progettato e sviluppato da Lamborghini Squadra Corse

Lamborghini Squadra Corse ha comunicato le prime specifiche tecniche del prototipo LMDh che correrà nella classe Hypercar del FIA World Endurance Championship e nella classe GTP dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

In conformità con i regolamenti rilasciati dall’Automobile Club de l’Ouest (ACO), l’International Motor Sports Association (IMSA) e la Fédération Internationale de l’Automobile (FIA), la vettura sarà equipaggiata con una power Continua a leggere...

(più di) Sette domande ad un appassionato di caccia grossa

Oggi parliamo di caccia, soprattutto di caccia grossa.

Oggi parliamo di fuoristrada: Willy’s, Land Rover, Land Cruiser, Uaz, Campagnola …

Perché i fuoristrada per un cacciatore di caccia grossa sono davvero degli indispensabili compagni di viaggio e di avventure

Storie di caccia quindi, ma storie di jeep con la j minuscola, storie di viaggi e di avventure dal sapore di Continua a leggere...

SABELT festeggia i suoi primi 50 anni

Da un’idea dei giovani fratelli Piero e Giorgio Marsiaj, il 20 settembre 1972 nasce a Torino la Sabelt, acronimo di Safety Belt, azienda produttrice di cinture di sicurezza e sedili per auto.

Oggi Sabelt fornisce 7 team su 10 di Formula 1 e i principali team del Motorsport (ad esempio Ferrari, Porsche, Alpine, Cupra), e grazie ad un’attenzione nella diversificazione … Continua a leggere...

Così nacque, cent’anni fa, la Lancia Lambda

“Non riesco a capire – disse Vincenzo Lancia nella consueta riunione del lunedì mattina con il suo staff – per quale motivo non si possa costruire una carrozzeria di automobile in grado di sfruttare lo stesso principio dello scafo di una nave: dove, cioè, sia la carrozzeria stessa a reggere e sopportare il motore e gli altri organi meccanici senza … Continua a leggere...