Le notizie, i resoconti, le indiscrezioni sull’economia che ruota intorno al mondo dell’auto

Auto sempre più salate: per tanti l’acquisto sarà un problema

Le automobili costeranno sempre più care e «scordiamoci tra un po’ di pagarle meno di 20mila euro»: parola di Luca De Meo, ad di Renault Group. La conferma, quella del top manager, di quanto sta effettivamente avvenendo nel mercato. Le ragioni dei rincari: elettrificazione, dispositivi di assistenza alla guida, connettività e i nuovi rapporti tra Case madri e concessionari la … Continua a leggere...

Il Regno Unito cancella gli incentivi per le elettriche

Con un anno di anticipo rispetto ai termini indicati (fine 2023) e una mossa che ha colto di sorpresa anche le associazioni di categoria, il Governo del Regno Unito ha cancellato definitivamente i contributi all’acquisto di auto elettriche e plug-in.

Secondo fonti di Downing Street, l’attuale schema di sovvenzioni avrebbe raggiunto l’obiettivo di dare un forte impulso alla domanda di … Continua a leggere...

I giovani cambiano il concetto di mobilità e pongono le basi per una rivoluzione nel settore automotive

Per la Generazione Z l’auto resta centrale, con un utilizzo molto frequente, ma i giovani sono più aperti all’utilizzo di formule di trasporto alternative. Rispetto alle altre generazioni preferiscono i servizi di trasporto pubblico e la micro-mobilità, pretendono un livello di connettività senza interruzioni per qualsiasi tipo di trasporto, sono particolarmente favorevoli alle auto ibride ed elettriche e sono più … Continua a leggere...

Nonostante l’arrivo (tardivo ed insufficiente) degli incentivi VENDITE AUTO SUL 2019: MAGGIO -38,7%, INTERO 2022 -30,3%

In maggio sono state immatricolate in Italia 121.299 autovetture con un calo del 15,1% su maggio 2021 e del 38,7% sull’ultimo mese di maggio precedente la pandemia, cioè su maggio 2019. Disastroso anche il bilancio del periodo gennaio-maggio che chiude con 556.974 immatricolazioni e con un calo del 24,3% sul gennaio-maggio 2021 e del 38,9% sul gennaio-maggio 2019.

Proiettando il … Continua a leggere...

I social insostituibili strumenti di comunicazione delle concessionarie

Per le aziende che devono vendere qualcosa la comunicazione ormai è (quasi) tutto. Inutile avere un ottimo prodotto senza comunicarlo bene. Discorso ancora più vero nell’epoca dei social, dove tutto si basa sulla velocità. Le Casa automobilistiche si sono adeguate da tempo questo paradigma e, accanto ai tradizionale uffici stampa, hanno affiancato professionisti che si occupano di Facebook, Instagram, LinkedIn … Continua a leggere...

I giovani cambiano il concetto di mobilità e pongono le basi per una rivoluzione nel settore automotive

Per la Generazione Z l’auto resta centrale, con un utilizzo molto frequente, ma i giovani sono più aperti all’utilizzo di formule di trasporto alternative. Rispetto alle altre generazioni preferiscono i servizi di trasporto pubblico e la micro-mobilità, pretendono un livello di connettività senza interruzioni per qualsiasi tipo di trasporto, sono particolarmente favorevoli alle auto ibride ed elettriche e sono più … Continua a leggere...

Nuovo record mondiale: 135 milioni di euro per una Mercedes venduta all’asta

Al mondo ci sono soltanto due esemplari della Mercedes Coupé 300 SLR Uhlenhaut del 1955.

Uno di questi ha battuto il record mondiale del costo raggiunto in un’asta di Sotheby’s.

È accaduto il 5 maggio a Stoccarda e il prezzo battuto all’asta riservata al museo Mercedes-Benz è stato di 135 milioni di euro, il più alto di tutti i tempi.… Continua a leggere...

Il piano decennale di Lancia inizia nel 2024

Per noi “lancisti” è arrivato un giorno atteso da anni. Non abbiamo mai accettato la fine di un brand automobilistico così ricco di storia, di avvenimenti, di successi, di innovazione. Una Casa italiana che a livello mondiale ha avuto pochi rivali, soprattutto nei primi cinquant’anni della storia dell’automobile.

Nell’epoca di Marchionne Lancia è stata abbandonata a una lunga agonia senza … Continua a leggere...

Minicar elettriche: caratteristiche di un mercato in evoluzione

L’Ospite di Autologia: Elvio Leonardi di MinicarStore

Negli ultimi due anni il mercato delle minicar ha assistito ad un profondo cambiamento a causa (o per merito, dipende dai punti di vista) dell’introduzione dei veicoli elettrici.

I dati dell’ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) ci dicono che il numero dei quadricicli elettrici immatricolati nel 2021 è quasi … Continua a leggere...

Per l’Osservatorio Compass, costo del carburante e attenzione all’ambiente indirizzano gli italiani all’acquisto di nuove vetture

Caro carburante e cambiamento climatico ridisegnano le priorità e i comportamenti degli italiani. E per il pianeta potrebbe essere un’ottima notizia. Fino a qualche anno fa sembrava impossibile, eppure, oggi oltre 6 automobilisti su 10 indicano i consumi come il principale driver nella scelta d’acquisto di un’auto e ben il 63% sarebbe propenso ad optare per l’ibrido.

Ma c’è … Continua a leggere...

Pirelli a vele spiegate

Il Gruppo della Bicocca, guidato, nel migliore dei modi, dal vice presidente esecutivo Marco Tronchetti Provera, ha chiuso il primo trimestre 2022 con un incremento del 22,25 dei ricavi (1,521 miliardi di euro). Inoltre il risultato operativo adjusted si è incrementato del 35,4% (228,5 milioni di euro. Ma non è tutto: l’utile netto ha registrato un aumento del 160,2% (109,8 … Continua a leggere...

Rc Auto: 1 italiano su 3 la compra direttamente da smartphone

La polizza Rc Auto è una spesa che tutti gli automobilisti devono mettere a budget almeno una volta all’anno, ma come viene acquistata? Secondo l’analisi di Facile.it, fra chi la acquista online, più di 1 italiano su 3 (34,2%) lo fa direttamente dal proprio smartphone.

Dallo studio, realizzato su un campione di oltre 279.000 polizze Rc Auto sottoscritte online*, emerge … Continua a leggere...

La follia dell’auto elettrica: di corsa verso il precipizio

Le “folli” decisioni sull’auto elettrica prese dai Governi occidentali, e in particolare da quelli europei, con imposizioni scriteriate alle industrie automobilistiche, specie per quanto riguarda i tempi troppo stretti, stanno cominciando a causare le prime pesanti conseguenze, aggravate dalla crisi seguita al conflitto ucraino.

I sintomi di recessione in Germania dove l’industria automobilistica ha un ruolo chiave, la chiusura di … Continua a leggere...

Pioggia di premi per Hyundai all’iF Design Award 2022

Il design di #hyundai ha ottenuto nove riconoscimenti al prestigioso International Forum (iF) Design Award 2022.

Dal 1954, l’iF Design Award premia i migliori progetti dell’anno. È uno dei tre premi internazionali di design, insieme al Red Dot Award (Germania) e all’International Design Excellence Award – IDEA (Stati Uniti). Questo è l’ottavo anno consecutivo che l’iF Design Award premia #hyundai, … Continua a leggere...