Le notizie, i resoconti, le indiscrezioni sull’economia che ruota intorno al mondo dell’auto

Quali impatti può avere sulla filiera dell’auto in Italia la crisi del mar Rosso?

Alcuni giorni fa l’ANFIA (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) ha diffuso un sintetico documento che analizza gli impatti della crisi del mar Rosso sull’industria automotive in Italia. Ovviamente quanto sta succedendo in Medio Oriente con la difficoltà di attraversamento del canale di Suez, espone il mercato globale a rischi inflativi, mentre la riorganizzazione del commercio mette a rischio le produzioni.Continua a leggere...

Volvo, dopo 45 anni cessata produzione di auto con motori Diesel

Da fine febbraio lo stabilimento Volvo di Ghent, in Belgio, ha prodotto la sua ultima V60 con motore Diesel. A sancire l’addio definitivo alle motorizzazioni a gasolio, lo scorso 26 marzo dalla catena di montaggio di Torslanda, in Svezia, è uscita l’ultima XC90 con motore Diesel, destinata al museo Volvo nel quartier generale di Göteborg.

Dal 2030 la gamma sarà … Continua a leggere...

Prodotte 7 milioni di BYD. Ma cos’è BYD ???

Potremmo fare una scommessa e chiedere a decine di persone se sanno che cos’è “BYD”. Ebbene è facile immaginare che pochissime sarebbero in grado di rispondere. Eppure BYD è la prima Casa automobilistica al mondo ad aver prodotto 7 sette milioni di veicoli a nuova energia.

Questo dimostra come noi occidentali siamo molto ignoranti in materia pur pensando di essere … Continua a leggere...

Kia EV9 premiata al Salone di New York

Riflettori accesi sull’auto, da New York (al Jacob Javits Convention Center di Manhattan) a Bangkok per due importanti Saloni.

Negli Usa, nella prima delle due giornate riservate alla stampa (27 marzo, la rassegna chiuderà il 7 aprile), è stata eletta la Kia EV9, World Car Awards 2024, il Suv elettrico più grande di sempre della Casa coreana con motori fino … Continua a leggere...

A #FORUMAutoMotive la seconda Eurotribuna politica: il confronto con la filiera della mobilità e l’intervento del Ministro Pichetto Fratin

Tema dell’incontro: “L’Unione fa la forza, oltre le ideologie”

È andato in scena ieri pomeriggio l’evento promosso da #FORUMAutoMotive, il movimento di opinione che si batte per una mobilità libera da pregiudizi e ideologie. Al centro dell’evento la seconda Automotive Eurotribuna politica che ha messo a confronto gli europarlamentari dei due schieramenti con i rappresentanti della filiera della mobilità.… Continua a leggere...

RC auto: gli italiani pagano più di tedeschi e spagnoli

Il prezzo medio di una polizza RC auto negli ultimi due anni è salito in Italia del +10,5%. Un trend al rialzo che si riscontra sia in Europa, sia nel resto del mondo, con le tariffe assicurative aumentate sensibilmente in tutti i continenti.

I dati arrivano da Ferdercarrozzieri, che ha messo a confronto i prezzi dell’RC auto nelle singole province … Continua a leggere...

La “Lettera all’Europa” di Luca de Meo

A poche settimane dalle elezioni politiche europee Luca de Meo, CEO di Renault Group, ha reso pubblica la sua “Lettera all’Europa” inviata il 19 marzo ai principali decision maker e stakeholder europei.

In questo documento di venti pagine, disponibile in una dozzina di lingue europee, si rivolge a tutti i protagonisti della vita politica europea: «In vista dei dibattiti che Continua a leggere...

#FORUMAutoMotive torna il 26 marzo a Milano e cambia formula

Nella stessa giornata: al mattino i dibattiti su “Mobilità e Disabilità” e “Il Sistema auto e la battaglia per l’Ambiente” e nel pomeriggio la seconda “Automotive Eurotribuna Politica”

È partito il conto alla rovescia per la prossima edizione di #FORUMAutoMotive, l’evento promosso dal Movimento di opinione fondato dal giornalista Pierluigi Bonora che dalle origini si batte per una mobilità libera … Continua a leggere...

Cina amica, anzi no: quelle strategie contraddittorie dei big UE dell’auto

Cinesi sì, anzi no. Diamogli addosso, però non possiamo farceli nemici. Eppure… Tra i top manager dei gruppi europei dell’auto dominano nervosismo e confusione. Da una parte, i capi azienda di Renault e Stellantis, viste le recenti dichiarazioni di Luca De Meo, a capo dell’ex Régie e anche di ACEA, ma anche di Carlos Tavares (Stellantis), si sottolinea l’importanza di Continua a leggere...

Anche l’Italia nei piani strategici di ampliamento della cinese Xpeng

L’azienda cinese Xpeng sta  ampliando i suoi piani di espansione per il mercato europeo, includendo anche l’Italia.

In precedenza, in occasione dell’IAA di Monaco di Baviera, lo scorso settembre, aveva dichiarato di avere in programma di espandersi in Germania, Gran Bretagna e Francia.

Oltre ad un’impronta globale più ampia, Xpeng ha previsto anche maggiori assunzioni e investimenti in ricerca e … Continua a leggere...

L’usato conquista ancora gli italiani e chiude il 2023 con il segno positivo (+6,6%). Il diesel sempre in testa (42%)

Il mercato delle auto usate chiude l’anno 2023 con il segno positivo, con una crescita del +6,6% dei passaggi di proprietà al netto delle minivolture (fonte ACI) rispetto al 2022. L’usato si conferma ancora una volta la scelta preferita dagli italiani, che in media ipotizzano un budget di spesa di 19.000€, anche a fronte di un aumento dei prezzi delle … Continua a leggere...

Notizie dal mondo dell’auto: bene il mercato in Europa (+11,5). Fiat sempre più globale. Torna il salone di Ginevra con tante novità ed anche l’”Auto dell’anno 2024”

È ritornato positivo (+ 11,5%) il mercato dell’auto in Europa con 1.015.381 immatricolazioni. Con una marcia in più la Germania (+ 19,1%), quindi l’Italia (+ 10,6%), la Francia (+ 9,2%), il Regno Unito (+ 8,2%), la Spagna (+ 7,3%).

Nel settore delle auto elettriche l’Italia occupa l’ultima posizione “con il sistema incentivi 2024 ancora nebuloso” a sentire il commento di … Continua a leggere...

Aumentano i furti d’auto, uno su due è un SUV

Non conoscono pause i furti d’auto che nel 2023 hanno registrato una nuova crescita: +5% vs il 2022. Nel mirino dei ladri da anni ci sono gli Sport Utility Vehicles, le cui sottrazioni lo scorso anno hanno visto un vero e proprio boom che li ha portati a superare la soglia psicologica del 50% di incidenza sul totale autoveicoli rubati. Continua a leggere...

Scontro tutto cinese fra Geely e BYD per il primo posto assoluto nelle vendite

Per anni abbiamo assistito a lotte all’ultima auto costruite fra i più grandi costruttori mondiali come VW, Toyota, GM

Adesso è tutto cambiato: a gennaio in Cina le vendite di Geely sono cresciute del 110%, con un record mensile di 213.487 auto, sufficienti per superare BYD, la più grande Casa automobilistica cinese. BYD, che ha detronizzato Volkswagen per diventare il Continua a leggere...