Le notizie, i resoconti, le indiscrezioni sull’economia che ruota intorno al mondo dell’auto

Regalare auto e documentazione ai Musei: come fare?

Il tema è di quelli che ricorrono ogni tanto: cosa fare se si intende donare una vettura, della documentazione o – per esempio – una collezione di modellini a un museo o a un’istituzione il cui fine è quello di conservare e tramandare la storia dei veicoli?

Lo spunto è arrivato da un imprenditore torinese, che mi ha chiesto consigli … Continua a leggere...

Aspettando gli incentivi nuovo crollo per l’auto

Non ci sono più aggettivi per descrivere il disastro del mercato auto. In marzo sono state immatricolate in Italia 119.497 autovetture con un calo del 29,7% su marzo 2021, che non era però un mese normale perché le vendite erano anche allora fortemente penalizzate dalla pandemia. Se si fa riferimento all’ultimo marzo precedente la pandemia, cioè a marzo 2019, il … Continua a leggere...

Da una ricerca di Ebuyer ecco i marchi automobilistici più amati in Europa

Quando si tratta di scegliere un’automobile possiamo stabilire che un determinato brand automobilistico riflette i nostri valori, il nostro stile di vita e persino la nostra personalità. Ma quali sono marchi automobilistici più amati e desiderati in Europa ?

Per scoprirlo il rivenditore di tech britannico Ebuyer, uno dei più grandi rivenditori di elettronici che impiega 250 persone che fanno … Continua a leggere...

Le auto elettriche in Italia: sempre più apprezzate ma….ancora irraggiungibili

Nuova ricerca di Areté sull’avanzata delle vetture elettrificate nel nostro Paese.

Cresce l’interesse per le vetture elettriche nel nostro Paese, ma il loro costo continua a essere fuori dalla portata degli italiani, che per acquistarle sono disposti a spendere intorno al 30% in meno del costo medio degli e-vehicles oggi sul mercato. Una quota che gli incentivi messi in campo … Continua a leggere...

#FORUMAutoMotive: transizione ecologica oggi paralizzata dalla politica di annunci Incentivi, l’appello di filiera e consumatori alla politica: “Occorre fare presto!”

A rischio 75mila posti di lavoro senza un piano strutturale

“La transizione energetica ed ecologica della mobilità nazionale ed europea, con le sue diverse ricadute (ambientali, economiche e sociali). I tempi dell’elettrificazione del parco auto, la necessità di incentivare la sostituzione delle vetture più inquinanti”.

Sono stati questi i principali temi al centro della seconda giornata dell’evento #FORUMAutoMotive, il movimento … Continua a leggere...

L’auto in discesa nel mondo, anche l’Italia in sofferenza

Nello scorso anno, secondo Interauto News, le vendite di auto nel mondo hanno raggiunto quota 81.306.743 unità con una diminuzione dell’11,7%.

Sofferenza in particolare per gli Stati Uniti ed Europa Occidentale per la scarsità di stock. A guidare la classifica, con ampio margine, è la Cina con 25.508117 vetture, quindi Usa (14.901.338), Europa Occidentale (12.401.732), Giappone (4.396.706), Europa Orientale (4.046.484), … Continua a leggere...

Il puzzle dell’auto fra elettrico, diesel e idrogeno

L’elettrificazione dell’auto sembra salire sull’ottovolante. Numerosi Ceo dei brand in questi ultimi mesi hanno cambiato idea non solo sui veicoli con la spina ma anche sull’ibrido rispolverando in particolare il diesel.

Tavares (numero uno di Stellantis) ha evidenziato che “a sponsorizzare l’auto elettrica sono i politici non l’industria, veicoli destinati ad avere un prezzo più salato nei listini”.

Per Diess … Continua a leggere...

Luca de Meo “Uomo dell’anno 2021”

Ci fa piacere riprendere quanto pubblicato su FaceBook dall’amico e collega giornalista Gualberto Ranieri a proposito del premio “Uomo dell’anno 2021”, assegnato dal Journal de l’Automobile” a Luca de Meo, CEO del Gruppo Renault.

“Una giuria composta da importanti giornalisti francesi del settore industriale ed economico, riunita ormai da 42 anni dal periodico Journal de l’Automobile, ha assegnato il titolo Continua a leggere...

La guerra Russia Ucraina e gli impegni del pianeta che diventano impossibili

Il conflitto comporterà la revisione di molti piani: da quelli della conversione ecologica agli aiuti post pandemia. Danno che rischia di lasciare il segno su tutto il XXI secolo. Le parole di Elon Musk, patron di Tesla.

Non sappiamo quanto durerà questa guerra. E neppure come finirà. Ma dopo tutti questi giorni di combattimenti si palesa già una certezza: le … Continua a leggere...

Caro benzina: spenderemo 1.750 euro per fare il pieno

Nei soli primi due mesi del 2022 gli italiani hanno speso, per fare rifornimento, quasi 50 euro in più rispetto allo scorso anno (+22%).

È quanto risulta dalle simulazioni* di Facile.it su dati mUp Research. Le famiglie già da mesi stanno facendo i conti con il caro-benzina ma nelle ultime settimane, a causa del conflitto tra Russia e Ucraina, … Continua a leggere...

Nasce “my FIAT On Demand” per chi ha una 500 elettrica

La Nuova 500 elettrica, offre una nuova soluzione per offrire un’esperienza di mobilità completa, anche nel caso in cui non sia sufficiente la carica della batteria per fare un viaggio lungo.

Dopo essersi confermata l’auto elettrica più venduta in Italia nel 2021 e con la missione di favorire la transizione energetica della mobilità nel nostro Paese, la Nuova 500 è … Continua a leggere...

La classifica delle auto usate preferite dalle donne

L’acquisto di un’auto è un momento rilevante tanto per un uomo quanto per una donna. Non stupisce quindi l’importanza che il pubblico femminile ha assunto in un settore considerato fino a poco tempo fa quasi esclusivamente maschile. brumbrum, rivenditore di auto usate online d’Italia che opera sul sito www.brumbrum.it, ha stilato la classifica delle vetture usate preferite dalle donne. Per … Continua a leggere...

Guerra. I marchi stranieri fermano le vendite di auto in Russia

Volkswagen, Land Rover e General Motors i primi ad annunciarlo ufficialmente. Il Gruppo Renault è il più esposto per le conseguenze del conflitto

Ha iniziato il Gruppo Volkswagen, annunciando “la temporanea sospensione della vendite” in Russia di Audi, Porsche e Skoda. A seguire anche la britannica Land Rover (di proprietà dell’indiana Tata Motors) e General Motors hanno fermato le spedizioni, … Continua a leggere...

Piove sul bagnato anche per il mercato dell’auto sceso al livello degli anni ‘60

Dopo il disastroso risultato di gennaio, in febbraio arriva per il mercato dell’auto italiano un dato ancora più negativo. Le immatricolazioni sono state 110.869 con un calo del 22,6% su febbraio 2021 e del 37,9% su febbraio 2019, cioè sull’ultimo febbraio precedente la pandemia. Nel primo bimestre di quest’anno le immatricolazioni in Italia sono state invece 218.716 con cali del … Continua a leggere...