Nuova Ricerca

Se non siete soddisfatti dei risultati conseguiti per favore fare una nuova ricerca

141 risultati per la ricerca di: Sette domande a

1

Sette domande a John Murnane

John sembra un americano.

Uno di quelli che frequentano le spiagge di Santa Monica: te lo immagini sul surf o in sella a una moto luccicante e di grossa cilindrata

John sembra un americano.

Uno di quelli nati in Wisconsin o che ne so, nell‘Indiana .

Cresciuto tra i campi di mais e le distese infinite: strade diritte senza curve, … Continua a leggere...

2

(più di) sette domande a Niccolò Magnani

Un professionista del mondo digitale, un responsabile clienti, il fare garbato, misurato e ironico in un mondo spesso di verbosi ego onniscienti.

È manager in una grande-grandissima realtà cittadina e mondiale, il Gruppo Reply, leader del digitale con un fatturato che supera il miliardo di euro…fate voi!

Toscano, anzi livornese, come Ciampi e come Modigliani, atterrato a Torino, interpreta il … Continua a leggere...

4

(più di ) sette domande a Jacopo Morini

Questa intervista vuol essere prima di tutto un omaggio a un grande giocatore : Francesco Morini. Per tanti di noi Morini era una roccia, era lo Stopper, l’ultimo uomo prima del portiere. Lo stampo del giocatore vero, solido, impassabile, un antidivo coriaceo che poi abbiamo scoperto essere un uomo assolutamente di grande spirito. E come meglio puoi farlo, adesso che Continua a leggere...

5

Sette domande a Luca Napolitano

Lo puoi incontrare lungo il Po, la mattina presto ad allenarsi.

Luca Napolitano, CEO (Chief Executive Officer ) del brand Lancia, primo livello di Carlos Tavares, è uno dei pochissimi italiani che contano nell’universo Stellantis.

Romano, sposato, 3 figlie, appassionato di vela, profondo conoscitore della Spagna, è laureato in Economia alla Sapienza.

La sua mission : Rilanciare Lancia.

A ripensarci  … Continua a leggere...

6

Sette domande a Stefano Maccario

Oggi parliamo di costa, oggi parliamo di gusto, di gusto della giovinezza, di “madeleine” costaiole e libere.  

Siamo negli anni 70-80, tra Sanremo e Montecarlo, e parliamo di rally.  

Nasce da una mail a Stefano Maccario, ventimigliese spiaggiato a Torino, medico eccellente, ragazzo della costa nell’animo, oggi che più torinese non si può (chissà cosa penserebbe di lui lo Stefano Continua a leggere...

7

(più di) Sette domande a Giovanni Allevi

Allevi…e pensi alla sua chioma di capelli ricci. 

Un’armonia di riccioli come disegnati dalla musica, proiezione di un animo sensibile e armonioso, a tratti inquieto: capelli come aureola dell’anima.

Ma anche capelli come protezione, come nascondiglio.

Ci sarà una similitudine tra i suoi riccioli e la sua musica? mi chiedo

Che la sua armonia musicale si materializzi nei suoi capelli?… Continua a leggere...

8

(più di) …sette domande a Cristiana Capotondi

Cristiana Capotondi è una giocatrice di calcio italiana, già Vicepresidente della Lega Calcio Pro, oggi accompagnatrice ufficiale della Nazionale di calcio femminile.

Per hobby poi è anche attrice. 

Stiamo logicamente scherzando :  Cristiana Capotondi è una elegante e nota attrice italiana, vincitrice di premi cinematografici importanti, come il Nastro D’argento. 

Ma uno in particolare – almeno per me prestigiosissimo – Continua a leggere...

9

Sette domande a Toto Campobello

Toto Campobello è un ingegnere.

Toto Campobello è un intellettuale.

Ma Toto Campobello è un Siciliano, prima di tutto.

Arguto e distaccato.

È un viaggio misto questa nostra conversazione: nella Sicilia e nei ricordi da “Nuovo Cinema Paradiso”, ma anche un viaggio, rapido come un istantanea, nelle lotte di classe operaia, anch’esse perdute nel passato prossimo. 

C’è la polvere e Continua a leggere...

10

Sette domande a Giovanni Perosino

Ho conosciuto Giovanni Perosino mille anni fa, dall’altra parte del tavolo di lavoro: era il mio Cliente
Elegante, deciso, propositivo. 

Una carriera di successo come Responsabile Marketing e Comunicazione alla Fiat,  all’Audi,  alla Lamborghini ed oggi alla Ita Airways, la compagnia aerea di bandiera. 

Un raro-rarissimo manager italiano che ha fatto carriera in Germania, e che carriera !  Chapeau !  Continua a leggere...

11

Sette domande alla Lancia Flaminia Presidenziale

C’è un’ auto presidenziale pronta nelle scuderie del Quirinale, un’auto del livello di una Rolls-Royce, che fra qualche giorno salirà al colle del Quirinale con a bordo il nuovo Presidente della Repubblica.

L’abbiamo intervistata “in esclusiva” per Autologia, per carpirne segreti di Stato, anticipazioni e umori di Palazzo.

Direttamente dalle scuderie del Quirinale, ecco a voi la Lancia Flaminia PresidenzialeContinua a leggere...

12

Sette domande a Giovanni Firera

Giovanni Firera già Responsable della Comunicazione dell’INPS, Esperto in Relazioni Istituzionali, già docente di giornalismo, Presidente dell’Associazione Culturale Vitaliano Brancati, Presidente onorario di Konfindustria Albania in Italia.

(https://it.m.wikipedia.org/wiki/Vitaliano_Brancati) .

Una vita di passione e impegno sulla rotta Sicilia – Piemonte, esempio calzante di intellettuale del sud esportato al nord, con i piedi saldamente ancorati al sud.

Da Pachino … Continua a leggere...

13

(più di) Sette domande a Giulia Ceriani

Giulia Ceriani è una semiologa, fondatrice e presidente di “baba consulting” (http://www.babaconsulting.com), società di consulenza specializzata nell’analisi di scenari  e tendenze.

Dottore in Scienze del Linguaggio (EHESS, Parigi) e Prof. Aggregato di  Pubblicità e Strategie di Comunicazione d’Impresa all’Università di Bergamo;  dal 1993 è giornalista pubblicista.

Attenta al presente e soprattutto ai trend del futuro, fiuta l’orizzonte come … Continua a leggere...

14

Sette domande a Federico Bonenti

Uno spezzino a Torino ( …fa già strano trovare uno spezzino a Torino ), Federico Bonenti è un navigante poco navigato nel mare magnum della comunicazione.

Eh già … Spezia, da porto delle spezie, la meno ligure delle città di Liguria.

Una piccola Torino, grazie a un impianto urbanistico rigoroso e squadrato, molto sabaudo.

Giocatore d’azzardo quando serve, Federico ha … Continua a leggere...