Quali impatti può avere sulla filiera dell’auto in Italia la crisi del mar Rosso?

Alcuni giorni fa l’ANFIA (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) ha diffuso un sintetico documento che analizza gli impatti della crisi del mar Rosso sull’industria automotive in Italia. Ovviamente quanto sta succedendo in Medio Oriente con la difficoltà di attraversamento del canale di Suez, espone il mercato globale a rischi inflativi, mentre la riorganizzazione del commercio mette a rischio le produzioni.Continua a leggere...

I due gioielli che ci ha lasciato Paolo Pininfarina: Sergio 458 e hypercar Battista

Paolo Pininfarina, dopo lunga malattia, si è spento all’età di 65 anni. Era nato a Torino il 28 agosto 1958. Laureatosi in Ingegneria Meccanica portò avanti importanti esperienze all’estero in particolare in General Motors, Cadillac a Detroit ed Honda.

Presidente del Gruppo Pininfarina ha sempre lavorato con entusiasmo nell’azienda fondata da suo nonno Battista nel 1930, presiedendola dal 2008.

Si … Continua a leggere...

(…altre) sette domande a Cunico. Seconda parte

Franco Cunico è stato un importante pilota italiano rally.

Tre volte campione italiano assoluto nel 1994-95-96

Uno dei pochi italiani a vincere un rally mondiale, il Sanremo del 1993 con la Ford Escort RS Coswort e un magnifico 3 posto al Tour de Corse con la Ford Sierra nel 1991

https://www.francocunico.com/bio-results/

Ho avuto la fortuna e il piacere di navigarlo … Continua a leggere...

Emozione unica e irripetibile “Sorrento Roads by 1000 Miglia”

COMPETIZIONE, PAESAGGI UNICI E SCOPERTA DELLA TERRA CAMPANA

Il piacere e la bellezza di guidare ritrovato alla “Sorrento Roads 2024”. Con i gioielli dell’automobilismo in parata fra le scogliere, le limonaie e le case colorate Costiera Amalfitana, a Prove Cronometrate in scorci unici come il porto di Maiori e Marina d’Arechi, alla bellezza di guidare con il Golfo di Napoli … Continua a leggere...

Formula 1, voglio però ricordarti com’eri… le pagelle dei protagonisti

Max Verstappen – 10 e lode

Che altro voto assegnargli se vince senza alcuna difficoltà, scappando due volte nei due via consecutivi, controllando tutta la gara, con la sosta ai box più rapida del lotto e piazzando il giro veloce al momento giusto? Sta diventando una noia anche lui, che ormai piace e rende felici solamente i suoi fan più … Continua a leggere...

Volvo, dopo 45 anni cessata produzione di auto con motori Diesel

Da fine febbraio lo stabilimento Volvo di Ghent, in Belgio, ha prodotto la sua ultima V60 con motore Diesel. A sancire l’addio definitivo alle motorizzazioni a gasolio, lo scorso 26 marzo dalla catena di montaggio di Torslanda, in Svezia, è uscita l’ultima XC90 con motore Diesel, destinata al museo Volvo nel quartier generale di Göteborg.

Dal 2030 la gamma sarà … Continua a leggere...

Prodotte 7 milioni di BYD. Ma cos’è BYD ???

Potremmo fare una scommessa e chiedere a decine di persone se sanno che cos’è “BYD”. Ebbene è facile immaginare che pochissime sarebbero in grado di rispondere. Eppure BYD è la prima Casa automobilistica al mondo ad aver prodotto 7 sette milioni di veicoli a nuova energia.

Questo dimostra come noi occidentali siamo molto ignoranti in materia pur pensando di essere … Continua a leggere...

Cosa pensano gli italiani della riforma del Codice della strada

Quasi sei italiani su dieci sono contrari alle nuove norme sui neopatentati: auto troppo pericolose e guidatori poco esperti

Il 65% degli intervistati rivedrebbe le norme di posizionamento degli autovelox per evitare che i Comuni li utilizzino per fare cassa

La Camera dei Deputati ha appena dato il via libera al disegno di legge che porterà alla revisione del codice … Continua a leggere...

La grande storia della Formula 1: 1951. L’Alfa Romeo raddoppia con Fangio

28 ottobre 1951: venti auto di Formula 1 sono schierate sul circuito di Barcellona e Alberto Ascari, il pilota di punta della Ferrari, ha ottime possibilità di diventare per la prima volta campione del mondo, partendo dalla pole con un giro di quasi 1 secondo e mezzo più veloce del suo avversario Fangio (secondo in griglia) che, come nel 1950, … Continua a leggere...

Sette domande a Franco Cunico (prima parte)

Franco Cunico è stato un importante pilota italiano rally.

Tre volte campione italiano assoluto nel 1994-95-96.

Uno dei pochi italiani a vincere un rally mondiale, il Sanremo del 1993 con la Ford Escort RS Coswort e un magnifico terzo posto al Tour de Corse con la Ford Sierra nel 1991

Per oltre trenta anni, dal 79 – quando vince il … Continua a leggere...

Conto alla rovescia per la 1000 Miglia 2024

Nell’edizione 2024 cinque le tappe dal 11 al 15 giugno

Ogni anno la “Corsa più bella del mondo” riserva delle sorprese sia ai partecipanti sia agli appassionati che assistono al passaggio delle mitiche auto – Per la quarantaduesima rievocazione della corsa il percorso da Brescia a Roma e ritorno sarà effettuato in senso antiorario – Effettuerà la prima sosta a Continua a leggere...

Il samurai Guenther su Maserati conquista l’e-Prix di Tokyo

Fumio Kishida e Yuriko Koike: i loro nomi diranno poco o nulla a chi non è avvezzo ai fatti giapponesi. Si tratta rispettivamente del primo ministro nipponico e del governatore di Tokyo, entrambi presenti alla prima edizione dell’e-Prix che si è corso nella capitale del Giappone. La loro presenza è la dimostrazione che la nazione orientale non solo è appassionata … Continua a leggere...

La grande storia della Formula 1: 1950

Dopo anni di devastazione e distruzione – senza precedenti, almeno in epoca moderna – al termine della seconda guerra mondiale l’Europa si trova a dover ricostruire molte delle sue città, quasi tutte le sue economie, nonché le fondamenta di pace e cooperazione tra nazioni. Il lascito del conflitto è un continente sconvolto e segnato da divisioni ideologiche e politiche, un … Continua a leggere...

Kia EV9 premiata al Salone di New York

Riflettori accesi sull’auto, da New York (al Jacob Javits Convention Center di Manhattan) a Bangkok per due importanti Saloni.

Negli Usa, nella prima delle due giornate riservate alla stampa (27 marzo, la rassegna chiuderà il 7 aprile), è stata eletta la Kia EV9, World Car Awards 2024, il Suv elettrico più grande di sempre della Casa coreana con motori fino … Continua a leggere...

A #FORUMAutoMotive la seconda Eurotribuna politica: il confronto con la filiera della mobilità e l’intervento del Ministro Pichetto Fratin

Tema dell’incontro: “L’Unione fa la forza, oltre le ideologie”

È andato in scena ieri pomeriggio l’evento promosso da #FORUMAutoMotive, il movimento di opinione che si batte per una mobilità libera da pregiudizi e ideologie. Al centro dell’evento la seconda Automotive Eurotribuna politica che ha messo a confronto gli europarlamentari dei due schieramenti con i rappresentanti della filiera della mobilità.… Continua a leggere...

RC auto: gli italiani pagano più di tedeschi e spagnoli

Il prezzo medio di una polizza RC auto negli ultimi due anni è salito in Italia del +10,5%. Un trend al rialzo che si riscontra sia in Europa, sia nel resto del mondo, con le tariffe assicurative aumentate sensibilmente in tutti i continenti.

I dati arrivano da Ferdercarrozzieri, che ha messo a confronto i prezzi dell’RC auto nelle singole province … Continua a leggere...

La “Lettera all’Europa” di Luca de Meo

A poche settimane dalle elezioni politiche europee Luca de Meo, CEO di Renault Group, ha reso pubblica la sua “Lettera all’Europa” inviata il 19 marzo ai principali decision maker e stakeholder europei.

In questo documento di venti pagine, disponibile in una dozzina di lingue europee, si rivolge a tutti i protagonisti della vita politica europea: «In vista dei dibattiti che Continua a leggere...

Chi sale e chi scende dopo il Gran Premio d’Australia, le pagelle dei protagonisti

Max Verstappen – 10 politico

Uscito di scena dopo poche curve con un vero coup-de-theatre, ha permesso che i telecronisti potessero enfaticamente affermare che il mondiale di Formula 1 è quanto mai avvincente ed emozionante quando vince la Ferrari, non agonizzante per il dominio totale della Red Bull e del pilota olandese. Adesso Max tornerà a vincere facile su circuiti … Continua a leggere...

LEGGI GLI ARTICOLI PRECEDENTI

Autologia.net è un blog nato all’inizio del 2015 da un’idea di Alfio Manganaro, che lo gestisce con la preziosa collaborazione di Maurizio Pignata, giornalista esperto di comunicazione automotive e Gianfranco Strangis, graphic designer e comunicatore d’impresa.

Autologia.net è un blog molto diverso da tutti gli altri. Un blog di gruppo, collettivo, sulla mobilità e in particolare sull’automobile, con un’attenzione speciale per chi la guida, quindi tutti gli automobilisti, per chi ci lavora, quindi tutti coloro che si guadagnano da vivere nel mondo dell’auto e, soprattutto, per chi la racconta, vale a dire per tutti quelli che scrivono o parlano di auto.

La sua impostazione si traduce in un sito web molto semplice, con al centro un’ampia area in cui è possibile leggere notizie, commenti e approfondimenti sui prodotti e sui fatti del mondo dell’auto. Nella colonna di destra invece c’è uno spazio dedicato agli Autori rappresentato da prestigiose firme giornalistiche automotive, ma non solo, anche agli attori di questo settore che tutti insieme desiderano condividere a livello personale, come in un’antologia, storie, notizie, commenti o idee che riguardino la loro conoscenza automobilistica su prodotto, sport, economia, pubblicità, mobilità, ecologia, heritage, ecc., ed anche discutere collettivamente temi di interesse comune. E poi ancora icone dedicate alle associazioni nate spontaneamente che si battono per la difesa dell’automobile e degli automobilisti.

Autologia.net è uno spazio che ha l’obiettivo di avvicinare tutte le persone che vivono nel mondo dell’auto, per trovare percorsi comuni, non solo utili agli addetti ai lavori, ma anche interessanti e intriganti per chi vive l’auto soltanto come passione.

Denominatore comune rimane, appunto, la passione per l’automobile, e quindi la sua difesa, però con un atteggiamento costruttivo anche nella critica.

Del resto, già il nome “Autologia” rappresenta appieno tutte queste caratteristiche, in quanto espressione linguistica che definisce se stessa giocando sull’unione di due elementi: “Auto” (che ovviamente sta per Automobile) e “Logia” (che, derivato dal greco, significa: discutere, raccontare)

Autologia.net è una promessa. Una promessa che viene mantenuta quotidianamente con il contributo di tutti gli Autori, che possono esprimersi con grande libertà.

Qui si può trovare il meglio del giornalismo italiano dedicato all’automobile e alla sua grande storia passata, presente e futura

Qui c’è veramente tanto da scrivere, ma soprattutto c’è tanto da leggere: quello che altrove non sempre è possibile trovare.

I profili dei blogger:

Alfio Manganaro, , Maurizio Pignata, Gianfranco Strangis

autologia@autologia.net