JeepBruceSpringsteen

Bruce Springsteen protagonista della campagna Jeep per il Superbowl 2021

Bruce Springsteen è il protagonista del film pubblicitario “The middle” realizzato con Jeep per la campagna “Big Game”.

“The Middle” è stato girato nel Kansas a Lebanon, proprio al centro degli Stati Uniti e segna il decimo anniversario della campagna Big Game “Imported from Detroit”, per celebrare l’ingegnosità americana vista attraverso i prodotti della Chrysler

Il film di due minuti può essere visto sui canali social del brand dopo un’apparizione televisiva durante il Big Game.

Bruce Springsteen è stato personalmente coinvolto nella creazione di “The Middle” e ha lavorato a stretto contatto con il regista Thom Zimny. Ha scritto e prodotto la colonna sonora originale con il suo fedele collaboratore Ron Aniello.

Da “Imported from Detroit “e ” Halftime in America “a ” Farmer “e, più recentemente,”Groundhog Day “, FCA ha sempre cercato di creare connessioni significative ed emotive con milioni di spettatori. “‘The Middle’ vuole essere la celebrazione degli 80 anni dell’anniversario del marchio e un invito a tutti gli americani a unirsi e cercare un terreno comune mentre si cerca una nuova strada da percorrere.

Bruce Springsteen è stato determinante nella creazione di questo messaggio. Le sue esperienze e le sue prospettive sono state spesso chiamate a colmare divisioni. Oggi sembra essere un momento in cui un messaggio come questo è molto necessario.

Negli ultimi dieci anni, i marchi Jeep, Dodge e Ram hanno evocato messaggi ambiziosi nelle loro campagne di Big Game. Mentre “Imported from Detroit” parlava della grinta, dell’ingegnosità e della determinazione della forza lavoro americana  nel 2011, l’anno successivo “Halftime in America” ha cercato di galvanizzare gli americani in tempi difficili, con Clint Eastwood che affermava: “il paese non può essere eliminato con un pugno  rialziamoci di nuovo. ” Poi, nel 2013, il marchio Ram ha lanciato “Farmer”, riconoscendo e onorando gli agricoltori americani attraverso le parole iconiche del leggendario personaggio radiofonico Paul Harvey.

2 commenti
  1. Autologia
    Autologia dice:

    Bruce Springsteen è stato arrestato per guida in stato d’ebbrezza. A riportare la notizia, riferisce l’ansa, è il sito Tmz secondo cui l’episodio si è verificato lo scorso 14 novembre in New Jersey, ma è stato reso noto solo ora. Tmz, citando una fonte vicina alle forze dell’ordine, ha riferito che ‘The Boss’ sarebbe stato fermato presso la Gateway National Recreation Area di Sandy Hook e trovato in stato d’ebbrezza, oltre ad essere accusato di consumo di alcol in zona chiusa e guida spericolata.

    Nelle prossime settimane Springsteen dovrebbe comparire in tribunale: i funzionari del parco hanno confermato l’arresto ad una rete locale, precisando che il cantautore 71enne è stato ‘collaborativo’.

    La notizia è stata diffusa a pochi giorni dal Super Bowl, che ha visto Springsteen protagonista dello spot per Jeep in cui invita gli Americani alla ripartenza, lasciandosi alle spalle le divisioni dell’ultimo periodo. E in molti, in rete e sui social, si chiedono come mai il sito americano di gossip e intrattenimento abbia rilanciato quanto accaduto soltanto ora, a due giorni di distanza dalla messa in onda. Intanto, in attesa che venga fatta chiarezza, la casa automobilistica ha fatto sapere di aver ritirato temporaneamente il film.

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *