Floating iPhone 8 Mockup by Anthony Boyd Graphics

Come guidi ?

L’ evoluzione delle tecnologie, sta sempre più aprendo le porte al mercato delle applicazioni. Le aziende  del settore, produttori di terminali, fornitori di contenuti, sono  molto impegnati ad alimentare questo mondo, studiando nuovi modelli di business e cercando di interpretare i gusti dei consumatori.

Come per ogni attività commerciale , lo store virtuale deve presentare novità che siano coerenti  con la moda del momento. La grande sfida è rappresentata da una giusta offerta agli  utenti che desiderano trovare, nello stesso prodotto, divertimento e contenuti di valore, conciliando queste due diverse finalità.

Una interessante novità è l’applicazione COME GUIDI, destinata agli utenti automobilistici, con un’attenzione particolare ai giovani e soprattutto  ai neopatentati.

L’idea nasce da Maurizio Verini, campione italiano ed europeo di rally con la Fiat negli anni ’70, pilota professionista anche con Opel e Alfa Romeo .

Leggi anche : http://autologia.net/video-intervista-roberto-giolito-head-of-fca-heritage/

Al termine della carriera sportiva si è dedicato ai corsi di guida sportiva e sicura, con la sua scuola  Master Driving, mettendo  a disposizione degli allievi  la sua esperienza e cercando sempre di inculcare un metodo di guida responsabile, con tanta attenzione per la sicurezza.

L’applicazione COME GUIDI scaricabile da Apple Store o da Google Play, monitora il tuo stile di guida ogni volta che sei al volante e, attraverso semplici consigli e l’attribuzione di un punteggio, fa capire in modo chiaro come e dove si può  migliorare. Tramite  Facebook, inoltre, si può controllare la posizione degli altri e confrontarsi  in ogni momento, grazie al gruppo Come Guidi sul Social Challenge.

In auto è sempre meglio avere tutto sotto controllo,  COME GUIDI  confronta  la velocità con il tipo di strada percorsa, misura l’accelerazione per evitare eccessive sollecitazioni al motore e alle gomme, ottimizzando anche  i consumi  e infine memorizza le frenate per suggerire una guida più armoniosa e sicura. È un assistente personale per tutte le esigenze.

Gli appassionati di motori potranno ottenere il massimo rendimento dalla propria vettura e diventare guidatori eco-responsabili.

Il nuovo progetto di Maurizio Verini è rivolto  in particolare ai genitori dei neo-patentati, che potranno essere più tranquilli monitorando le prime esperienze di guida dei figli. Nel rispetto della privacy, l’App non memorizza la geolocalizzazione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *