suzukiHyb

I dialoghi di Senofane: “Non ci sono più gli spot di una volta!”

“Eeeeh, non ci sono più gli spot di una voltaaa” dice lui, semi addormentato sul divano davanti alla finale del Festival di Sanremo.

“Sei vecchio, sei vecchio!

Dici sempre le stesse cose come i vecchi, e pensi sempre che le cose di una volta siano meglio di quelle di oggi. In una parola, sei vecchio… e pure noioso!” Risponde lei con in mano il tablet per leggere i tweet con i commenti sui cantanti.

Lui: “ma guarda questo spot: Süzükki, Süzükki, Süzükki, ma come parla??”

Lei: “Fa il Jap, no? Ma non lo capisci da solo? Hai bisogno dei sottotitoli?”. Intanto alla TV canta Loredana Berté e il pubblico applaude.

Lui fa una smorfia e prosegue “… vabbeh, comunque siamo circondati da ‘sti orientali, che parlano strano e vorrebbero fare gli spot all’occidentale!” Prende fiato “…e non ci riescono!

Lei nel frattempo legge i commenti sulla Berté e segue distrattamente le esternazioni del marito, che va ancora avanti : “Nello spot che è passato prima, si vedevano in rapida successione un tipo che suona un violoncello bianco, una ballerina che mette la scarpetta nell’acqua, una sposa con le AllStar, … e allora??? Ma che vvvo’ dì?? Vuoi mettere con gli spot italiani, semplici, senza fronzoli, e che parlano senza strani accenti stranieri!

Lei alza gli occhi dal tablet, mentre in TV passa l’ultima canzone del Festival, quella di Motta: “Sicuramente sei tu, che come al solito non ci hai beccato niente! E poi non capisco se sei pure diventato pubblicitariamente razzista!”

Lui si alza dal divano, beve un bicchiere d’acqua e si accorge che sono quasi le due di notte. “Io vado a dormire, durante il Festival mi sono beccato almeno 10 spot di auto, uno peggio dell’altro, e la maggior parte dicevano Süzükki, Süzükki, Süzükki! Uffa!”.

Lei “aspetta, aspetta, guarda, proclamano il vincitore! Vediamo chi sarà: su Twitter tutti dicono che vincerà Ultimo”

“Ecco: l’Ultimo che diventa primo! Fa notizia!” Fa lui molto ironico.

In quell’istante Baglioni annuncia: “Il vincitore della 69esima edizione del Festival di Sanremo è….. (pausa lunga) …. Mahmood!!!”

E lui “Non ci credo! Ma quello è pure egiziano!”

Lei getta il tablet sul tavolino : “E’ Italiano, razzista!

Allora, stasera dormo sul divano! E mi canto la canzone di Mahmood,  e mi riguardo lo spot di Süzükki, Süzükki, Süzükki! Buonanotte!”

Concept idea: 5

Storytelling/Narrazione: 2

Scenografia: 7

Recitazione: 7

Regia: 8

Product benefit: 5

Customer benefit: 5

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *