MotorvillageTO

Inaugurato il primo Motor Village Digital Store d’Europa

Alla presenza  del Presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino e di  Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’ACI, (la “sindachessa” Chiara Appendino non c’era: o non è stata invitata o stava facendo i conti per aumentare i permessi dei parcheggi dei torinesi) http://autologia.net/torino-raddoppiatitriplicati-costi-dei-permessi-ai-residenti-favorire-trasporto-pubblico-locale/ , è stata presentata ufficialmente oggi la Casa ACI di Torino, nuova sede dell’Automobile Club Italia di Torino in piazzale San Gabriele di Gorizia 210, che aprirà al pubblico il primo aprile (…e non è uno scherzo!). L’architetto Benedetto Camerana ha illustrato il progetto da lui realizzato: un’avveniristica costruzione di circa 5 mila metri quadrati disposta su tre livelli che ospiterà officina, centro revisione, autolavaggio, uffici amministrativi e direzionali, sala conferenze, bar ristorante e simulatore di guida. “Tanta roba!”

Ma la notizia è che all’interno della nuova sede dell’ACI trova spazio un nuovissimo progetto virtuale sviluppato da FCA: si chiama “Motor Village Digital Store” ed è l’innovativo corner digitale di Mirafiori Motor Village.
“È una piattaforma che, in pochi passaggi, consente di configurare virtualmente un’auto FCA (in modalità self service o assistita), ricevere un preventivo dettagliato, prenotare un test drive e addirittura di concludere il processo d’acquisto vero e proprio della vettura – afferma il comunicato della Casa – tutto in modo totalmente digitale: in pratica è possibile iniziare e terminare il processo di acquisto solo in modo virtuale, senza bisogno del prodotto.”…e senza bisogno del venditore, aggiungiamo noi.
In pratica, Motor Village Digital Store è per Torino e dintorni un nuovo punto di riferimento per il pubblico che vuole comprare velocemente un’auto del Gruppo senza perder tempo da un concessionario, che spesso non dedica l’attenzione dovuta ai potenziali clienti che entrano nei loro saloni di vendita. Concessionari che non saranno molto contenti di questa nuova soluzione trovata da FCA per vendere i propri prodotti direttamente. Chissà che, invece, non sia uno stimolo anche per loro…

Motorvillagedigitalstore

1 commento
  1. Francesco Bellini
    Francesco Bellini dice:

    Mi spiegate come mai dovete fare dei commenti sulla Appendino ? o vi informate sulla sua assenza e lo scrivete oppure non scrivete queste illazioni gratuite. o forse vi porta consensi questa cosa?

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *