WorldcarVolvo

La Volvo XC60 eletta ‘World Car of the year 2018’e la Nissan LEAF “World Green Car of the Year 2018”

Nell’ambito del New York Auto Show 2018 sono stati consegnati i premi “World Car of the year”.

La Volvo XC60, il nuovo SUV medio della Casa svedese, si è aggiudicato  il World Car of the Year 2018 Award, mentre  la Nissan LEAF, il veicolo elettrico più venduto al mondo, è stata eletta “World Green Car 2018”.

La XC60 si era aggiudicata anche il prestigioso North American Utility of the Year Award all’inizio di quest’anno, mentre al SUV compatto XC40 è andato il premio europeo di Auto dell’Anno durante il Salone dell’Auto di Ginevra tenutosi all’inizio del mese. Questa è la prima volta che la Casa automobilistica specializzata in vetture di lusso viene proclamata Auto dell’Anno a livello mondiale.

“Sono contento di vedere che gli investimenti fatti dalla Casa a livello di prodotto stanno dando i loro frutti,” ha commentato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars. “Ci confrontiamo con una concorrenza accanita, ma il premio assegnato alla XC60 dimostra che Volvo sta offrendo un giusto mix di design, connettività e sicurezza, che viene apprezzato dai clienti in tutto il mondo.”

A bordo della nuova XC60, già selezionata da Euro NCAP nel 2017 come vettura con le migliori prestazioni nella categoria di appartenenza, il sistema City Safety Autonomous Emergency Braking di Volvo è stato dotato di un dispositivo di supporto alla sterzata che si attiva nei casi in cui la frenata automatica non consenta, da sola, di evitare una potenziale collisione. Sono stati poi aggiunti l’Oncoming Lane Mitigation with Steer Assist, il dispositivo che contribuisce a ridurre gli effetti di un possibile scontro frontale, e il sistema Blind Spot Information System (BLIS) con funzionalità Steer Assist per ridurre il rischio di collisione durante i cambi di corsia.

La XC60 è disponibile in diverse motorizzazioni diesel e benzina, oltre che con la pluri-premiata unità ibrida plug-in benzina T8 Twin Engine di Volvo Cars, che si colloca in cima alla gamma dei propulsori Volvo con una potenza erogata di 407 CV e un’accelerazione da 0 a 100 km in soli 5,3 secondi.

Dal canto suo, la nuova Nissan LEAF, già disponibile presso le concessionarie, si è affermata fra una rosa finale di cinque candidati ed era l’unico veicolo 100% elettrico in lista. Per eleggere il vincitore, i giurati hanno considerato l’impatto complessivo del veicolo sull’ambiente, le emissioni allo scarico e i consumi.

La generazione precedente di Nissan LEAF era stata eletta “World Car of the Year” nel 2011 e resta tutt’oggi l’unico veicolo 100% elettrico ad aver ricevuto questo riconoscimento nei 14 anni di storia del premio.

Daniele Schillaci, Executive Vice President (nella foto in basso) ha dichiarato “Dal lancio di Nissan LEAF nel 2010 abbiamo venduto oltre 300.000 veicoli 100% elettrici a livello globale, contribuendo a ridurre le emissioni di CO2 mondiali. Siamo quindi orgogliosi e onorati per il riconoscimento ricevuto dalla giuria e fieri di continuare a diffondere la visione della Nissan Intelligent Mobility”.

“Con il nuovo ciclo di omologazione WLTP- dichiara la Casa giapponese – Nissan LEAF ha registrato un’autonomia fino a 415 km nel ciclo urbano e fino a 270 km nel ciclo combinato (città e autostrada) con singola ricarica. WLTP (Worldwide harmonised Light vehicles Test Procedures): Autonomia ottenuta con una serie di prove uniformi e ripetibili previste dalla normativa europea CE 715/2007). Il nuovo Ciclo WLTP si basa su dati reali di guida, migliorando la rispondenza dei dati alle performance effettive su strada, tenendo conto di tempi più lunghi e velocità superiori, fornendo valori collegati all’utilizzo in autostrada, cittadino e combinato. I dati si riferiscono alle singole versioni dello stesso modello, per garantire una più attendibile corrispondenza alla realtà. In funzione delle condizioni di ricarica, inclusa la tipologia e le condizioni della struttura di ricarica, la temperatura della batteria così come le condizioni ambientali al momento dell’utilizzo.”

WcarNissanLeaf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *