124-vaz

Le 10 auto più vendute della storia

Queste sono le automobili che hanno avuto più successo in tutta la storia dell’industria automobilistica

Vi siete mai chiesti quale sia l’auto più venduta del mondo? Non è facile rispondere a questa domanda: bisogna considerare un’auto che non sia mai cambiata, salvo magari lievi aggiornamenti, oppure si possono conteggiare anche quei modelli che sono stati prodotti per decenni con lo stesso nome, ma che ogni sei, sette o otto anni sono stati sostituiti da una generazione differente? Se la risposta giusta è la prima, allora non c’è nemmeno partita e il Volkswagen Maggiolino primeggia senza ombra di dubbio, con i suoi 21 milioni di esemplari prodotti in una storia iniziata nel 1938 e finita nel 2003. Se invece valgono anche le seconde, ecco la classifica delle dieci auto più vendute della storia.

1 Toyota Corolla

Questa è la storia di un’auto costruita dal 1966 fino ad oggi in più di 43 milioni di esemplari e undici generazioni, che dal Giappone ha saputo conquistare anche il mercato europeo e quello nordamericano, nonostante le tre tipologie di clienti non possano essere più diversi tra loro.

Considerando che Toyota non ha intenzione di modificare questo nome, probabilmente il suo record non verrà mai battuto.

2 Ford F-Series

Qui invece siamo in territorio americano che più americano non si può. Dimenticatevi le muscle-car o le berline lunghe come transatlantici, perché dal 1948 l’auto preferita negli Stati Uniti è il pick-up Ford che è arrivato sul mercato per la prima volta ormai settanta anni fa e che ha attraversato la storia di tutto il Paese attraverso tredici generazioni e un’infinità di varianti per un totale di 34 milioni di unità prodotte.

3 Volkswagen Golf

Il podio delle auto più vendute della storia è concluso dalla Volkswagen Golf, che tallona il pick-up americano a poche centinaia di migliaia di unità di distanza, sebbene sia nata solo nel 1974 aggiornandosi negli anni in sette generazioni. Quella originale, disegnata da Giorgetto Giugiaro, ha inventato il concetto di GTI ed è subito stata immortale.

4 Volkswagen Passat

La storia della Passat è molto simile a quella della Golf, rispetto alla quale nacque un anno prima: la stretta parentela tecnica con l’Audi 80 permise un’accelerazione nello sviluppo. All’inizio era una berlina a due volumi oppure una station wagon, caratteristica che non ha mai perduto e che ha contribuito a un successo fatto di oltre 23 milioni di esemplari venduti.

5 Volkswagen Maggiolino

Il Maggiolino non ha bisogno di presentazioni, con una carriera iniziata in pieno nazismo e proseguita in tutto il mondo, anche come simbolo di contro-cultura e soprattutto di affidabilità totale. I primi esemplari sono stati venduti nel 1938 e la sua produzione è terminata solo nel 2003 quando ancora veniva costruito per il mercato messicano. Il totale, come dicevamo, segna 21,5 milioni di esemplari.

6 Fiat 124

Questa è una storia strana, perché Fiat costruì “solo” 1.543.000 124 tra il 1966 e il 1974, però poi cedette la licenza di produzione alla russa Lada-Vaz che fino al 2012 ha sfornato 17.332.954 di Zighuli che hanno di fatto motorizzato l’Unione Sovietica. A queste bisogna aggiungere le spagnole Seat 124 e le turche Murat 124, per un totale compreso tra i 19 e i 20 milioni.

7 Ford Escort

Anche qui ci troviamo al cospetto di una macchina di grande successo duraturo nel tempo, visto che la prima di cinque generazioni è datata 1968, mentre la produzione è finita nel 2000 per lasciare spazio alla Focus dopo quasi 20 milioni di auto vendute. Se vi state chiedendo dove l’avete già vista, la risposta è in Altrimenti ci Arrabbiamo, guidata da Bud Spencer con accanto Terence Hill

8 Honda Civic

La storia della Honda Civic è molto simile a quella della sua conterranea Toyota Corolla, anche se qui gli esemplari venduti globalmente non arrivano a 20 milioni di unità. La sua carriera è iniziata nel 1972 e continua ancora oggi, con particolare successo soprattutto negli Stati Uniti. Degni di nota sono i modelli sportivi Type-R che da sempre sono amati dagli appassionati.

9 Ford Fiesta

Anche la Fiesta è un best-seller prettamente europeo, con una carriera iniziata nel 1976 che prosegue a gonfie vele ancora oggi, dopo sette generazioni e 18 milioni di esemplari venduti. Il suo successo è così cristallino che da qualche anno Ford la vende anche negli Stati Uniti, dove per lungo tempo sarebbe stata scambiata per una golf-car, viste le sue dimensioni compatte.

10 Ford Model T

L’auto che ha inventato il concetto di produzione in serie è anche quella che chiude la nostra classifica con oltre 15 milioni di unità costruite in un periodo dove l’automobile era ancora per pochissimi, ovvero quello che va dal 1908 al 1927. Le storie e le leggende sul suo conto sono talmente tante che ve ne parleremo un’altra volta. (gqitalia.it)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *