myparking

Non trovi parcheggio ? Prova con MyParking

Trovare un parcheggio in città è sempre più difficile, e non soltanto all’aperto, ma addirittura anche nei parcheggi sotterranei a pagamento, dove spesso, dopo aver fatto gimkane per raggiungerlo, si trova l’odiato annuncio lampeggiante “ESAURITO”.

Non tutti sanno che esiste un sito, (www.myparking.it), che è in grado di aiutare gli automobilisti (per la verità ne esistono più di uno, ma questo è uno dei più vecchi e quindi più collaudati).
MyParking” permettete a chi si muove in auto di pianificare al meglio i propri spostamenti, prenotando e pagando in anticipo il parcheggio in strutture accuratamente selezionate, e a prezzi vantaggiosi. Un modo comodo per risparmiare e soprattutto trovare un posto auto con facilità e senza stress.

Attivo ormai da dieci anni, si è imposto come uno strumento rivoluzionario, ed è diventato un punto di riferimento non solo per gli automobilisti, ma anche per i gestori dei parcheggi, ai quali ha dato l’opportunità, affiliandosi, di instaurare un contatto immediato con i clienti, ottimizzando il business e la gestione dei posti auto.

In questi dieci anni “MyParking” è cresciuto, e sono diventate sempre più numerose le strutture partner. Oggi può contare su oltre 400 parcheggi di riferimento, dislocati in 24 città, 20 aeroporti, 27 stazioni e 19 porti italiani

Ma come funziona esattamente ?
Accedendo a “MyParking” e compilando il form presente sulla home page è possibile avere con un solo click indicazioni circa i parcheggi più vicini alla propria destinazione, inserire le date previste di check-in e check-out e il mezzo con cui si viaggerà (auto, moto, bus o furgone). Una volta identificata la struttura più adatta alle proprie esigenze, basta un altro click per prenotarla e pagarla in piena sicurezza, secondo i più sicuri standard di pagamento online.

L’area riservata, dedicata ai clienti che si registrano godendo di sconti, servizi e offerte esclusive è quella, che nella versione appena aggiornata di “MyParking”, presenta le novità più interessanti. Si tratta di un vero e proprio gestionale personalizzato, sul quale è possibile in ogni momento modificare, cancellare e stampare le prenotazioni e consultare quelle già fruite.

Il servizio si completa ulteriormente, infatti, nell’area riservata si può anche creare la propria personalissima “playlist” di parcheggi, salvando le ricerche più recenti e creando un elenco di parcheggi preferiti, da consultare per prenotare con ancor più rapidità quando necessario. La ricerca sarà, infine, ulteriormente facilitata dall’opportunità di filtrarla, selezionando le diverse strutture in base alla tipologia, prezzo e ai servizi più in linea con le proprie necessità.

MyParking in cifre:

24: le città in cui è possibile prenotare un parcheggio convenzionato, da città d’arte come Roma, Venezia e Firenze a importanti centri culturali e commerciali come Milano, Torino, Genova.
20: gli aeroporti in cui sono presenti strutture di parcheggio convenzionate MyParking, da Bergamo Orio al Serio a Catania, passando per Milano Malpensa e Roma Fiumicino.
27: le stazioni in cui sono presenti strutture di parcheggio convenzionate MyParking, da Bologna a Palermo, con particolare attenzione alle città toccate dalle sempre più utilizzate linee ad alta velocità.
19: i porti in cui sono presenti strutture di parcheggio convenzionate MyParking, da Genova, a Civitavecchia, a Venezia, a Palermo per offrire un utile servizio a chi parte in traghetto e a chi s’imbarca per una crociera.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *