invito_ultimo_27-01_front1

“Professione designer. La più bella del mondo?”.
“Mercato e ambiente. Lavorare insieme per il futuro pulito dell’automotive: si può e si deve”.

Sono questi i temi guida del prossimo appuntamento con #FORUMAutoMotive, il serbatoio di idee e centrale di dibattiti sui temi della mobilità a motore, in programma a Milano il prossimo 27 marzo presso l’Hotel Melià Milan in via Masaccio, 19 (dalle ore 9).
La prima parte della mattinata sarà dedicata a una delle professioni che da sempre vede nel nostro Paese una fucina di talenti unici, in grado di disegnare automobili destinate a restare indelebili nella storia come icone di bellezza e a entrare nell’immaginario collettivo, diventando fonte di ispirazione di futuri modelli e linee di evoluzione.
Grandi firme del design delle due e quattro ruote e dell’accessoristica si confronteranno alla presenza di giovani designer in erba sui segreti di una delle professioni più avvincenti e decisive per mantenere alta la passione per la mobilità a motore.
Anche in questa edizione di #FORUMAutoMotive mobilità farà rima con solidarietà. 
Spazio così alla partnership etica, ormai consolidata, con ANT – la Fondazione di assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e prevenzione oncologica gratuite – e all’iniziativa benefica AppassionAuto; dal 26 al 28 maggio le Terme di Comano, collocate fra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, ospiteranno un raduno per auto d’epoca e supercar il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione Trentina per l’Autismo, a sostegno di Casa Sebastiano, la struttura destinata alla residenzialità di bambini autistici in gravi difficoltà familiari in costruzione a Coredo (Trento).
La seconda parte della mattinata sarà dedicata, con il consueto taglio provocatorio, al tema delle “emissioni inquinanti”, sempre più strategico per la mobilità a motore, anche alla luce degli scenari aperti dalla nuova Direttiva europea in materia che, per la prima volta, definisce una strada unica per i diversi Paesi dell’Unione e che ha come obiettivo principale l’adeguamento della politica ambientale agli obiettivi ambiziosi di riduzione delle emissioni concordati nell’Accordo di Parigi del dicembre 2015. Grazie alla partecipazione di diversi esponenti della filiera automotive approfondiranno i passi in avanti compiuti in tal senso e si delineeranno, al di fuori di ogni approccio ideologico, i nuovi scenari che ci attendono nei prossimi anni.
Il Talk “Mercato e Ambiente” sarà aperto dai dati della ricerca sulle nuove forme di mobilità a basso impatto ambientale realizzata dalla società globale di consulenza aziendale AlixPartners.
Tutte le informazioni sull’evento sono disponibili sul sito, sul quale è possibile accreditarsi: www.forumautomotive.eu

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *