ferrariusate

Quali sono le 5 Ferrari usate più vendute ?

Non è bastata l’ennesima stagione fallimentare di Formula 1, sempre dietro alle imbattibili Mercedes, per condizionare i risultati commerciali della Ferrari, che ha registrato un 2017 da record.
Lo scorso anno la casa di Maranello ha infatti consegnato 8.398 automobili (384 in più rispetto all’anno precedente). Parte del successo è dovuto soprattutto ai buoni risultati dei modelli con motore a dodici cilindri: le 812 Superfast e GTC4Lusso hanno venduto il 25% in più rispetto al 2016. Le Ferrari con motore a 8 cilindri sono invece rimaste stabili, anche per il ritiro dal mercato della California T, sostituita dalla Portofino. In generale, le entrate del Cavallino sono aumentate del 10%. Non va trascurato, in questo, il fatto che siano stati prodotti motori per conto della Maserati, che nel 2017 ha venduto più automobili dotate dei V6 3.0 e V8 3.9 fabbricati a Maranello.
L’utile netto di Ferrari è aumentato ben del 34% e ha raggiunto i 537 milioni di euro.

Ma quanto valgono le Ferrari più recenti usate?

Autouncle, il portale web che aiuta a trovare velocemente l’auto desiderata, ha stilato una classifica con le Ferrari  usate più vendute dall’ inizio di quest’anno,.
Al primo posto troviamo la Ferrari California, che fu il primo modello nella gamma Ferrari ad adottare una carrozzeria di tipo coupé-cabrio, con capote in metallo, scomponibile e ripiegabile. Fu un momento di svolta nella storia della casa perché concepita per poter essere utilizzata come vettura di tutti i giorni (…si fa per dire).
Berlinetta a due posti dalla linea mozzafiato, la Ferrari 488, occupa il secondo posto, è la più nuova e la  più costosa in classifica. Evoluzione della 458 Italia, della quale riprende alcuni contenuti .

Il resto della classifica è molto varia. Si va dalla Ferrari 360 (considerata la Ferrari “recente” più economica: da usata si trova anche a meno di 100mila euro) che chiude il podio, alla Ferrari F430, berlinetta sportiva prodotta dal 2004 al 2009, che ha sostituito la 360 Modena. Proprio lei ha offerto molte innovazioni derivate dalla Formula 1, come il differenziale E-Diff.
La F430 è stata poi sostituita dalla Ferrari 458, quinta classificata, prodotta dal 2009 al 2015 in quattro versioni: Italia, Spider, Speciale e Speciale A. Rispetto alla precedente, la 458 ha emissioni e consumi inferiori, pur avendo maggiore cilindrata e potenza.

Quindi, anche per le Ferrari, come per la maggior parte delle auto prodotte in un numero limitato, l’investimento è sempre redditizio nel tempo, anche senza andare a cercare modelli antichi o rarissimi.
Ferraripiuvendute

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *