piazza-duomo-55

Rimandato a marzo del prossimo anno il MIMO

Gli organizzatori dell’evento dedicato all’automobile, spostato da Torino a Milano-Monza, che doveva svolgersi a fine ottobre, hanno comunicato oggi che, a causa della situazione sanitaria in via di peggioramento, se ne riparlerà nella prossima primavera.

Ecco il Comunicato ufficiale:

“Visto il persistere dell’attuale situazione sanitaria e nonostante le autorizzazioni concesse dalle istituzioni per gli alti standard di sicurezza del format, il Comitato organizzatore di MIMO, dopo aver consultato le case automobilistiche e il Comune di Milano, ha deciso di rinviare alla primavera del 2021 la 1ª edizione della manifestazione, in programma dal 29 ottobre al primo novembre.
Questa la dichiarazione di Andrea Levy, presidente MIMO: “Decidiamo di rinviare la 1ª edizione di MIMO e sentiamo la responsabilità di parlare a nome delle case automobilistiche. Il comparto automobilistico, fortemente colpito negli ultimi mesi, avrebbe giovato della visibilità di pubblico e media garantiti dallo svolgersi dell’evento, e nonostante questo si mostra compatto nel far prevalere il senso di responsabilità per una situazione che necessità l’attenzione di tutti”. Roberta Guaineri, Assessore al Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di  Milano: “Ringrazio organizzatori ed espositori per l’impegno profuso finora nella preparazione di questa manifestazione e per il senso di responsabilità di questa decisione. Un arrivederci a presto nella nostra bella Milano”.

A Torino c’è un proverbio che dice: “San Giovanni (patrono della città) non porta inganni”…

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *