torinoindoppiafile

A Torino il Sindaco dichiara guerra alla “malasosta”

È ufficiale !
Non si può parcheggiare l’auto in seconda/terza fila, e neanche sui marciapedi, sulle strisce e sulle piste ciclabili. I ciclisti non possono andare sui marciapiedi e, addirittura i pedoni non possono attraversare con il semaforo rosso.
Lo ha comunicato pubblicamente attraverso un video il sindaco pentastellato di Torino Chiara Appendino, che ha dichiarato guerra a quelli che ha definito “comportamenti incivili” e presentato un piano d’azione in tre punti, che vuole anche andare verso una riduzione dell’inquinamento urbano:
Ripristino del ruolo della Polizia Municipale nel controllo e gestione della legalità al trasporto;
Contrasto alle infrazioni stradali, anche con campagne specifiche;
Orientamento dei progetti stradali della segnaletica all’aumento della sicurezza stradale.
Praticamente si inizia a fare oggi quello che sarebbe stato normale fare da sempre, senza neanche il bisogno di parlarne.
Che dire ?
Auguri !

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *