vista_area_ferrari

Un nuovo “Ferrari land” in Spagna

Un parco giochi interamente dedicato al mito Ferrari: il “Ferrari Land”. Verrà inaugurato il prossimo 7 aprile  in Spagna, a Salou, nei pressi di Tarragona, a un centinaio di chilometri a sud di Barcellona.
L’annuncio lo ha dato il PortaVentura World, il gruppo catalano di parchi a tema e resort, che ne è proprietario, acquistando il primo aprile scorso un’intera pagina de L’Avanguardia, il quotidiano di Barcellona.PortAventura World presenta un parco a tema unico in Europa su 70.000 metri quadrati dedicati esclusivamente alla mitica scuderia italiana”, si leggeva nel testo.
Il parco è costituito, in particolare, da 11 attrazioni e spettacoli concepiti per gli amanti della Formula Uno, ma a misura di tutte le famiglie.
L’edificio principale, il Ferrari Experience è il vero cuore del Ferrari La, qui – si leggeva ancora nella pagina promozionale, “tutta la famiglia potrà vivere una immersione a tutto il mondo del marchio Ferrari, ma anche del mondo Gt e della Formula Uno in generale, con attrazioni innovative che permetteranno al visitatore di essere parte attiva delle attività”. La Ferrari Land Gallery e l’interno del Ferrari Experience permettono di scoprire i dettagli della storia della mitica scuderia Ferrari.
C’è, poi, la Red Force, la montagna russa più alta e veloce d’Europa che raggiunge nel punto più alto i 112 metri da terra e promette emozioni da capogiro, con accelerazioni da 0 a 180 chilometri orari in appena 5 secondi.
Nel parco si possono poi trovare a disposizione un circuito di corsa, due torri elevatrici da brividosimulatori di guida da Formula Uno, un vero pit stop, un impianto giochi robotizzato, una speedway dedicata ai più piccoli che vogliono avvicinarsi al mondo delle corse e un’area giochi attrezzata.
Per quanto riguarda la ristorazione, è annunciata un’ampia selezione di punti di ristoro interamente dedicati alla gastronomia italiana. Non mancano i negozi che offrono gadget e prodotti col marchio Ferrari e la bottega ufficiale della Casa di Maranello. Annunciati anche punti per creare e acquistare foto ricordo uniche.
Poi il tocco finale, che magari gli italiani non apprezzano, ma di cui molti stranieri vanno pazzi, costituito dalla ricostruzione, non si sa quanto fedele e realistica, di alcuni edifici e monumenti dell’Italia più autentica, come il campanile di San Marco che è comparso nella presentazione grafica della pagina promozionale pubblicata su L’Avanguardia.
La prevendita dei biglietti per la giornata inaugurale e per quelle successive è già iniziata con la possibilità di usufruire di promozioni, fino al 50 per cento di sconto, sull’acquisto di pacchetti che includono gli ingressi, la ristorazione e i pernottamenti negli hotel dei resort del gruppo. Gli orari di apertura sono fissati dalle 10 alle 17, mentre in alta stagione (da giugno a settembre) si avrà a disposizione un secondo turno di ingresso (o l’accesso prolungato, secondo il tipo di ticket acquistato) che va dalle 18 alle 1 della notte).
I motori, insomma, sono già caldi. E rombano facendo salire i giri… allacciate le cinture, le emozioni – quando c’è di mezzo il Cavallino – sono garantite.
Per informazioni portaventuraworld.com oppure mail a portaventura@portaventura.es

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *