Processed with VSCO with hb2 preset

37.000 euro per la Panda personale dell’Avvocato

Una Panda per 37.000 ?

Sì, per quella dell’Avvocato. E’ successo durante  un’asta Bolaffi di Auto classiche a Torino: dopo una battaglia tra offerte online e al telefono, la Panda 4×4 Trekking del 1993 color argento metallizzato, con i doppi profili blu e neri tipici delle vetture di casa Agnelli e il nome dell’Avvocato a libretto come primo intestatario, è stata aggiudicata oltre le stime a 37.000 euro inclusi diritti (lotto 75).

Il top lot dell’asta è risultata la Porsche 911 Speedster Turbolook (lotto 97), venduta a 190.000 euro.

Nell’affollata sala d’aste del Garage Bolaffi i collezionisti si sono dati battaglia per conquistare i lotti più prestigiosi o interessanti e particolari, come la Porsche 993 Turbo del 1996 (lotto 89), aggiudicata a 126.000 euro, e la Fiat 500 “Capri”, rivisitazione della Carrozzeria Castagna della storica Spiaggina (lotto 83) acquistata a 30.000 euro, il prezzo più alto mai pagato in asta per una 500 non Abarth.

Da segnalare inoltre il risultato della Talbot Sunbeam Lotus 2.20 del 1980, vero “tesoro” riscoperto in un garage dopo anni di abbandono: la vettura barn find, venduta senza riserva a 11.500 euro (lotto 88), è un’icona per gli appassionati di Rally e si presta perfettamente ad essere restaurata o preparata per rally storici.

PandaAvvAgnelli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *