2Yamaha-concept-Salone-Tokio-2015

Anche Yamaha nel mondo delle quattroruote ?

Svegli quelli di Yamaha, che hanno diffuso in rete un teaser che riproduce il profilo di una filante coupè , che sta solleticando la curiosità degli appassionati di tutto il mondo.
Si tratta soltanto di un esercizio di stile da esporre al prossimo imminente Salone di Tokyo oppure la Casa giapponese vuole, anche lei , entrare nel mondo delle auto ?
Il connubio auto-moto, per quanto riguarda Yamaha, parte da lontano, quando all’epoca di Lapo-DeMeo , Valentino Rossi correva e vinceva con i colori del “Fiat Yamaha team”, ma quella fu solo una geniale trovata di marketing utile per entrambi i Brand, niente di più.
Ora però che il business automobilistico di nicchia sta diventando di moda, vedi Apple e Google, possiamo aspettarci di tutto, anche dalle case delle due ruote.
Recentemente abbiamo già visto un altro intrigante concept dei rivali giapponesi della Honda (che però di auto già se ne intendono): l’Honda Project 2&4 powered by RC213V che ha debuttato al Salone di Francoforte, ma che pare non abbia un seguito. (http://autologia.net/unauto-che-va-come-una-moto/)
Ad oggi non si hanno maggiori informazioni e nessun dato tecnico ufficiale, ma si può azzardare, ascoltando voci di corridoio, che questo coupè avrà un motopropulsore non convenzionale: che potrebbe essere solo elettrico o a propulsione ibrida. Ma se poi si tratta soltanto di una concept car, una soluzione vale l’altra.
Del resto non è la prima volta che Yamaha “illude” i suoi fans con un concreto progetto automobilistico, come fece nel 2013 con il concept Yamaha MOTIV, uno studio che riprendeva il concetto due porte-due posti della Smart Fortwo, rimasto però sulla carta.
Intanto però l’obiettivo immediato è stato raggiunto se siamo tutti qui a parlare di Yamaha: Bravi!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *