2momodesign_750

Momodesign e KSS, stile e sicurezza per essere il numero uno nei caschi

Il casco da moto Momodesign, che è diventato il punto di riferimento per quanto riguarda l’eleganza e “lo stile” italiano, legato alla protezione della testa di scooteristi e motociclisti, evolve nel segno di una sempre maggiore attenzione alla sicurezza e alla tecnologia grazie all’accordo siglato con la multinazionale americana KSS (Key Safety System), leader mondiale dei sistemi di sicurezza avanzati per veicoli.
La “cultura della sicurezza” del gruppo USA sarà il fulcro attorno al quale ruoterà la futura strategia dell’Azienda, ci assicurano gli uomini di Momodesign.
Un piano d’azione che ha l’obiettivo principale di portare a sempre più alti livelli i caschi da moto e che successivamente si estenderà ai caschi per sciatori, ciclisti e a tutto l’abbigliamento tecnico.
Ottimo il biglietto da visita di KSS, che ha sede a Sterling Heights, nel Michigan, che ha installato le proprie tecnologie di sicurezza su più di 300 modelli di veicoli prodotti da oltre 60 differenti aziende in tutto il mondo.
Grazie all’accordo con il marchio italiano, la Divisione “Special Products” di KSS includerà nel proprio catalogo, diffuso in tutto il mondo, gli esclusivi caschi da moto Made in Italy disegnati dal Centro Stile Momodesign.
La direzione della multinazionale USA, che ha di fatto acquisito Logico Design, produttore e distributore in esclusiva mondiale dei caschi firmati Momodesign, ha deciso di trasferire l’attuale produzione di caschi nel nuovo impianto KSS di Tregnago (Verona).
“In questo modo – spiegano a Momodesign – sarà possibile operare a un livello di efficienza più alto e di assicurare volumi di produzione superiori. La rete mondiale di KSS è costituita da 32 strutture di progettazione, produzione e vendita, e 5 centri tecnici principali situati negli Stati Uniti, in Germania, Cina, Giappone e Corea del Sud, per complessivi 11.000 dipendenti: tutto personale altamente qualificato. Momodesign, dunque, può ora contare su un partner di assoluto rilievo, un’azienda leader che nel 2014 ha fatturato nel mondo oltre 1,6 miliardi di dollari”.
Innovazione e creatività, design e tecnologia sono i capisaldi della strategia di Momodesign, il marchio italiano conosciuto nei Paesi più industrializzati del mondo per il suo prodotto “icona”, il casco, ma anche per le eleganti e tecnologiche biciclette, gli orologi, gli occhiali, l’abbigliamento, le borse da viaggio e le scarpe. Momodesign, inoltre, nel settore delle quattro e delle due ruote ha abbinato con successo il proprio logo a brand di prestigio, quali Lancia, Yamaha, Renault e Ducati.
Momodesign è, dunque, un marchio internazionale con una forte identità e una propria filosofia, valori rimasti immutati negli anni.
Perno creativo della struttura è il Centro Stile Momodesign: un ampio laboratorio dove un team, composto da architetti e industrial designer, collabora a numerosi progetti. Compito principale del Centro Stile è la definizione e la progettazione di oggetti con un tratto inconfondibile, personale, caratterizzante.
La sfida è quella di anticipare le tendenze del mercato, puntando su qualità e innovazione per raggiungere un obiettivo ambizioso: diffondere il design italiano nel mondo.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *