2autovelox

Preso a fucilate un nuovo Autovelox ancor prima dell’inaugurazione

Un nuovo Autovelox avrebbe dovuto essere inaugurato giovedì 8 ottobre, al chilometro 103 della Romea, nel comune di Codevigo in provincia di Padova…se non fosse stato preso a fucilate la notte prima. 
Qualcuno, che probabilmente aveva un conto in sospeso con questo genere di strumento, ha pensato che fosse giusto distruggerlo, prima che entrasse in azione, prendendolo a colpi di fucile.
Si tratta di un episodio che si aggiunge a tanti altri atti di vandalismo analoghi, questa volta però gli esecutori sono stati più veloci delle autorità poiché il dispositivo non ha fatto neanche in tempo ad entrare in funzione.
L’amministrazione ora dovrà piazzare un autovelox nuovo, sperando di non veder ripetuta la scena.
Naturalmente sono in corso indagini da parte delle forze dell’ordine che sperano nell’aiuto di altre telecamere della zona per riuscire ad individuare al più presto il “Robin Hood” degli automobilisti veneti.
“A volte le fucilate arrivano ancor prima dei verbali… Segno di un certo dissenso”. Ha ironicamente commentato l’ASAPS, l’associazione degli amici della polizia stradale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *