2CitroenAircross

Al Salone di Shanghai l’esordio dell’innovativo concept Citroen Aircross

In occasione del salone internazionale di Shanghai, Citroen presenta in prima mondiale la nuova concept car, Citroen Aircross. Già dalle foto si può intuire come sia molto creativo e audace.

La casa francese si dichiara in grado di sviluppare un posizionamento di prodotto molto innovativo, una personale interpretazione del concetto di Suv, con una grande personalità, grazie a un design che crea un’identità forte e una personalità originale nel segmento. Il concept Citroen Aircross per i gli uomini del marketing francese vuol essere “ottimista”, ultra confortevole e pieno di energia, L’ inedito abitacolo è stato pensato per vivere la strada in modo nuovo, con interni luminosi, freschi e funzionali, per il benessere di corpo e mente. La più moderna tecnologia deve favorire la comunicazione e la condivisione in un ambiente sempre connesso con interfaccia grafiche eccezionali.

Il momento pare propizio per Citroen. Nel momento in cui ha raggiunto il prestigioso traguardo di 50 milioni di vetture vendute in 95 anni di storia, Citroën rilancia togliendo i veli ad Aircross, una vera anteprima del futuro stilistico della casa, che esposta in anteprima mondiale al Salone di Shanghai. Si capisce immediatamente che si tratta di Suv decisamente fuori dal comune con un design fluido e un look robusto.

I temi stilistici già proposti con la C4 Cactus sono in parte ripresi con una linea sviluppata in orizzontale ed elementi grafici di rilievo come gli Alloy Bump (reinterpretazione degli Airbump della C4 Cactus, costituiti da una struttura alveolare in lega di alluminio ad alto potere assorbente), gli Air Signs (firma cromata che sottolinea il vetro posteriore, lasciando passare l’aria da un tunnel) e gli Air Curtain nella parte anteriore. Il colore della carrozzeria è un rosso arancio intenso, interrotto alla base di retrovisori, calandra, Air Signs e ganci traino da dettagli in metallo massiccio dall’aspetto grezzo. A bordo, come abbiamo detto, si può trovare un mondo luminoso e colorato dove la pelle bianca illumina l’ambiente. Citroën propone inoltre due display panoramici HD da 12 pollici, uno dei quali motorizzato ed orientabile. Una curiosità è rappresentata dal posizionamento di due webcam nei telai delle porte per l’interazione con il mondo esterno. Lunga 4,58 metri, Aircross è alimentata da una tecnologia ibrida plug-in.

Un motore a benzina 1.6 THP da 218 CV è abbinato ad uno elettrico da 95 CV posizionato a livello dell’assale posteriore e spinto da batterie agli ioni di litio (ricaricabili in 3 ore e mezza con una presa di corrente domestica). Una funzione boost combina la coppia del motore termico e quella del propulsore elettrico consentendo ad Aircross di raggiungere ben 313 CV, con accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in soli 4,5 secondi. Consumi contenuti a 1,7 litri/100 km ed buone emissioni con 39 g/km.

Chi ha visto anche solo le foto non ha potuto fare a meno di esclamare: “Che bella!”, qualcuno ha anche aggiunto (come complimento) “sembra la Evoque”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *