Pubblicati da Marco Marelli

Hanno pestato duro sul pedale del freno gli automobilisti europei nel 2020 ? Poteva andare peggio…

Le immatricolazioni di nuove automobili hanno accusato un calo del 24,3%, scendendo a quota 11.961.182 unità. Un valore per alcuni drammatico, per altri addirittura catastrofico, ma a noi viene da dire: non si esageri! Visto tra l’altro cosa si è vissuto e ancora si sta vivendo. E sapendo che flessioni ci sono state e ci […]

“Ad Blue”, questo sconosciuto…

La maggioranza delle nuove automobili a gasolio dispone di un serbatoio aggiuntivo per il liquido Ad Blue che serve a ridurre le emissioni degli ossidi d’azoto. Questo serbatoio va rifornito con l’apposito liquido che si può acquistare nelle stazioni di servizio, nei centri commerciali oltre che nelle concessionarie. La legge europea impone che se il […]

Brembo compie sessant’anni. Intervista a Roberto Vavassori

Negli ultimi dieci anni Brembo è cresciuta in modo esponenziale rispetto ai suoi primi cinquant’anni, tant’è che oggi è una realtà world wide con impianti produttivi in tutto il Globo: dall’Europa all’America, dalla Cina all’India. Brembo è presente in 14 Paesi di 3 continenti, con 24 stabilimenti e siti commercial. Brembo in questi ultimi anni è diventata […]

“Battery day”: un pieno di promesse e idee

Maglietta nera e faccia scura davanti a tanti azionisti seduti sulle loro piccole Tesla e pronti con il clacson ad acclamarlo per ogni sua parola: così si è svolto il “Battery day 2020” di Elon Musk. Musk ha promesso riduzione dei costi, nuove mirabolanti batterie più potenti, durature e con prezzi della metà di quelle attuali […]

Saper ricavare del bene, dal male: la forma mentis di Thorel

Gaetano Thorel è il direttore generale di PSA Italia (Peugeot, Citroen, Opel e DS). Laureato in ingegneria, ha da poco girato la boa del mezzo secolo e da 25 anni è nel mondo dell’automobile, dove ha occupato sempre ruoli importanti prima in Ford poi in FCA, quindi in PSA. Gaetano Thorel non è manager che non si prende le sue responsabilità, perché è uomo a […]

Analisi critica della Fiat 500 elettrica

La nuova Fiat 500 elettrica? Entriamo subito nel merito. FCA dice cha ha fatto un nuovo pianale. Ebbene, l’architettura con motore anteriore della Fiat 500 elettrica lascia senza parole. Così facendo non hanno liberato lo spazio del volume anteriore. Poi non hanno potuto ottenere più raggio di sterzo per le ruote, sfavorendo quindi la mobilità in […]

co2 ? Mettiamola sotto il tappeto!

Crescono le emissioni di co2 in Europa anzichè scendere. E aumenta la preoccupazione sui cambiamenti climatici che ci aspettano. C’è chi come il climatologo Robert Vautard è seriamente preoccupato e non sono pochi quelli che prevedono entro la fine del secolo temperature anche di 50°. La canicola di questi giorni aiuta a sostenere queste visioni, […]

Analisi critica della Renault Clio 1.5 dCi

Ha i giorni contati ma sui numeri è ancora vincente. 4,4 litri ogni 100 chilometri, oltre 22 chilometri con un litro di gasolio! Questo il consumo e la percorrenza ottenuta con una Renault Clio 1.5 dCi da 90 cavalli con cambio manuale a cinque marce, prestando un po’ di attenzione all’uso dell’acceleratore ma senza ricorrere […]

Analisi critica dell’Audi A7

Ha fari che incantano ma, cosa molto più importante, illuminano a giorno la notte. Ha quattro ruote sterzanti, monta pneumatici fino a 21 pollici, ha una trazione integrale con Torsen che serve sempre ma, soprattutto grazie a sospensioni raffinate a cinque bracci con molle ad aria, la nuova Audi A7 sta in strada come nessun’altra. E sullo sterzo c’è da chiarire […]

SUV: sono tante e sembrano simili, ma così non è

Sul mercato stanno arrivando molte SUV. Anche molto simili. Alcune hanno basi meccaniche diverse, come la Kia Stonic e la Hyundai Kona, seppur con dimensioni simili (la prima su base Rio e la seconda su una nuova piattaforma che prevede di offrire anche la trazione integrale), altre invece con basi molto simili se non uguali, è il caso della Seat Ateca e della Skoda […]

Analisi critica della nuova Audi A8: ormai le manca solo la parola

L’ Audi ha presentato staticamente la sua nuova ammiraglia: la quarta generazione della A8. La prima è stata quella all’avanguardia della tecnica con la prima costruzione in alluminio, la seconda è stata lo stato dell’arte con motori incredibili, la terza la più discussa per la linea, questa sarà quella più rivoluzionaria. Sul piatto mette infatti […]

Mobilità elettrica: i conti non tornano e…

La mobilità elettrica “pulita” non è sostenibile economicamente. Oggi produrre un “megawattora” dal carbone costa 30 euro mentre dall’eolico costa il doppio e dal fotovoltaico anche il triplo! La mobilità elettrica ha poi anche un altro punto che non torna: i pacchi batteria hanno chimiche sempre più sofisticate che tanto pulite non sono. E non […]

Analisi critica dell’Audi Q5 Diesel da 190 CV

Automobili con la “A” maiuscola Come si è scritto più volte ci sono automobili con la a minuscola e Automobili con la A maiuscola. La nuova Audi Q5 fa parte di queste ultime. La sua costruzione con motore longitudinale in posizione perfettamente in linea e la trasmissione Quattro generano una importante differenza. Tutto ciò da’ infatti una […]