Pubblicati da Umberto Zapelloni

La Formula 1 cambia regole per il 2021

Sarà una rivoluzione epocale con l’obbiettivo di avere gare più spettacolari con più battaglia in pista e meno divario tra i top team e il resto del mondo. Liberty Media dopo lo show organizzato a Hollywood ha presentato quelle che dovrebbero diventare le auto del futuro. Gli obbiettivi dichiarati sono chiari: Auto che potranno combattere […]

Auto elettriche tutti le vogliono, nessuno le piglia

L’auto elettrica piace? L’auto elettrica di vende? L’auto elettrica è un bluff come titola qualcuno a nove colonne? Come stanno davvero le cose? I dati ufficiali ci parlano di un mercato in continua crescita anche se con numeri ancora decisamente piccoli. A giugno i dati Unrae ci raccontano di 1.445 vetture elettriche vendute conto le 445 del […]

Pagelline in agrodolce dal BarhainGp seconda prova di un mondiale per ora dominato dalla Mercedes

10 a Charles Leclerc. Non avrebbe bisogno neppure di essere spiegato. È stato superlativo in qualifica e in gara quando dopo aver sbagliato la partenza non si è perso d’animo rimontando con una cattiveria schumacheriana. Se non si abbatte dopo quel che gli è successo la Ferrari ha fatto bingo. Futuro. 9 a Lewis Hamilton. La storia si […]

#Ferrari disastrosa, #Bottas da favola. Ma è solo l’inizio…

Bottas è il primo vincitore della stagione 2019 della F1. Anzi un dominatore dall’inizio alla fine con Hamilton uscito stracciato dal duello in famiglia e Verstappen sul podio davanti alle Ferrari. Male, ma non malissimo. Male, quasi malissimo. Male, decisamente malissimo. Il weekend Ferrari ve lo sintetizzo in tre frasi e nessuna è positiva. Nel […]

#Ferrari SF90 i segreti della nuova Rossa, opaca solo nel colore

La SF90 con una bandierina tricolore accanto allo zero del 90 è una Ferrari completamente nuova, ma non rivoluzionaria. È la sessantacinquesima monoposto realizzata dalla Ferrari. Vediamo di raccontarla un po’. Cominciamo dal colore che è davvero un rosso insolito. Sarà per la tonalità scelta, sarà perché è opaca ma dal vivo fa un’altra impressione […]

Montezemolo: la Ferrari deve proteggere Vettel come abbiamo fatto noi con Schumacher

Dai il microfono a Luca di Montezemolo e non ne resterai deluso. È successo durante la Politica nel Pallone su GrParlamento (Radio Rai). Emilio Mancuso mi ha convocato insieme a Xavier Jacobelli e abbiamo cercato di far parlare di sport, auto, calcio e Olimpiadi (con tanta amarezza mai sopita per l’autogol di Roma) l’ex presidente […]

Gli italiani non si fidano dell’auto che guida da sola

Gli italiani non si fidano dell’auto che guida da sola. Lo dice il 48% degli intervistati per il rapporto Michelin Censis sulla sicurezza. L’automobilista italiano preferisce ancora tenere le mani sul volante e affidarsi alle sue capacità oltre agli aiuti che gli possono arrivare dall’auto, dai pneumatici e dai freni. In automobile la voglia di […]

Paolo Scaramelli, “Una vita per la Ferrari e non solo”

È uscito in questi giorni il diario da corsa di Paolo Scaramelli, storico capomeccanico Ferrari scomparso nel novembre del 2016. Si intitola “Una vita per la Ferrari e non solo” ed è edito da Incontri editrice. Paolo ha trascorso la sua intera vita lavorativa in Ferrari. Entrato nel 1970, dal 1974 ha seguito la squadra […]

Lewis Hamilton ha vinto per la quinta volta il Gp d’Italia battendo le Ferrari a casa loro.

E’ una sconfitta che fa male. In casa, davanti a un pubblico infinito, con una macchina superiore, con due piloti in prima fila. La Ferrari esce con le ossa rotta dalla gara più attesa e chissà quanto sarebbero girate oggi a Sergio Marchionne. Hamilton è stato gigantesco. Cattivo, sfrontato, prezioso. Aiutato quanto basta da Bottas. […]

Si è rotta la Ferrari di…Hamilton

Lewis Hamilton è rimasto in panne con la sua Ferrari Aperta davanti a Nobu a Malibù ed è dovuto ricorrere al carro attrezzi. Il video arrivato dagli States è d’inizio  giugno: L’amore di Hamilton per le Ferrari stradali è conosciuto. E’ anche stato a Maranello a visitare la fabbrica e a ordinarne una personalmente. Era ancora l’epoca […]

Quando per Patrese e Berger litigai con Lauda

Questa bella foto twittata nei giorni scorsi da Riccardo Patrese a Montecarlo mi ha fatto venire in mente un episodio del lontano 1992, quando Gerhard Berger firmò con Maranello per tornare in Ferrari, dove era già stato dal 1987 al 1989…ivò La firma arrivò a fine estate. La Ferrari lo ingaggiò al posto di Ivan Capelli per affiancarlo a Jean Alesi. Berger […]