Le notizie, le storie, i ritratti delle persone che ruotano intorno al mondo dell’auto,  che ne siano appassionati, protagonisti o semplici utilizzatori

BarbaraBarbieri-BCA

Dealer e trader dell’usato escono dal 2020 meno peggio di quanto si temesse

Intervista a Barbara Barbieri, Amministratore Delegato di BCA Italia

Avete fatto una ricerca tra i dealer vostri partner e i trader vostri clienti. Che cosa pensano del 2020?

Ci sono due dati di ricerca che balzano all’occhio, soprattutto fra i dealer. Primo dato: il 72% è soddisfatto di come ha gestito l’anno, e molti ritengono addirittura di avere … Continua a leggere...

toivostoria

Toivo e la sua storia

Una nuova pubblicazione dedicata ai rally e ai suoi protagonisti è a disposizione dei tanti appassionati della disciplina automobilistica più amata e ormai nostalgica.

“Toivo” è il soprannome con cui gli amici e la squadra avevano ribattezzato Henri Toivonen, figlio del campione europeo Pauli e fratello maggiore di Harri. Undici capitoli tematici – arricchiti da 170 splendide immagini a colori … Continua a leggere...

roberto-vavassori-brembo

Brembo compie sessant’anni. Intervista a Roberto Vavassori

Negli ultimi dieci anni Brembo è cresciuta in modo esponenziale rispetto ai suoi primi cinquant’anni, tant’è che oggi è una realtà world wide con impianti produttivi in tutto il Globo: dall’Europa all’America, dalla Cina all’India. Brembo è presente in 14 Paesi di 3 continenti, con 24 stabilimenti e siti commercial.

Brembo in questi ultimi anni è diventata azienda che ha … Continua a leggere...

Auguri_A

Auguri !

Autologia.net augura a tutti gli automobilisti un Anno Nuovo pieno di strade sgombre, di parcheggi liberi, di emissioni minime, di sicurezza stradale, di tasse ridotte e soprattutto di grande bellezza stilistica e di grande piacere di guida.

 

 … Continua a leggere...

gianuzzi12

Quando “El Matador” correva con la Lancia

Un Carlos Sainz ha già difeso i colori dell’automobilismo italico

Esattamente 28 anni fa, era il dicembre del 1992, mi trovavo su un aereo. La meta del mio viaggio era il circuito della “Ciudad Deportiva Islas Canarias” sistemato in una conca polverosa ad un tiro di schioppo da Las Palmas al centro della Isola Gran Canaria. A richiamare la mia … Continua a leggere...

Toyoda

SORPRESA. Akio Toyoda, numero uno di Toyota, ridimensiona le auto elettriche

Ha destato stupore, nei giorni scorsi, l’uscita a gamba tesa del numero uno di Toyota, Akio Toyoda. In una conferenza stampa il presidente di Japan Automobile Manifactures Association ha dichiarato testualmente: “I veicoli elettrici sono sopravvalutati e i sostenitori dell’auto con la spina non hanno preso in considerazione sia le emissioni di anidride carbonica sia i costi della transizione energetica. … Continua a leggere...

ritornodiMontezemolo

Ferrari, il 91% dei tifosi vuole il ritorno di Montezemolo

Definirlo un plebiscito forse è poco. Alla domanda del sondaggio di rmcmotori.com, se i tifosi fossero favorevoli al ritorno di Luca di Montezemolo alla Ferrari, la risposta è stata quasi univoca: sì per il 90,9 per cento dei nostri lettori. Il restante 9,1 per cento ha motivato il rifiuto con argomenti vari. Il principale è l’età avanzata e … Continua a leggere...

Lele-Pinto

Ciao Lele, re del “pendolo”

Lele Pinto ha consegnato la sua tabella all’ultimo CO del rally della vita. Come sa fare lui: discretamente, con il sorriso sulle labbra. A 75 anni portati bene ha detto stop. Dall’isola diventata la sua casa, l’isola d’Elba, Lele ci ha salutati, all’alba di quel giorno votato all’Immacolata. Da un’isola diventata il suo rifugio. Un “buon rifugio”, Portoferraio, per lui … Continua a leggere...

Niccolo_Biddau

Sette domande a Niccolò Biddau

Questa volta entriamo in fabbrica . E lo facciamo con un fotografo industriale.

Niccolò Biddau è riconosciuto come uno dei migliori fotografi italiani di industria e di architettura.

Le sue fotografie fanno parte di collezioni museali e private,  sono state pubblicate su riviste, più di venti i libri che portano la sua firma .

Un fotografo industriale tira fuori l’anima … Continua a leggere...

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Alfredo Pigna, la passione per la 500 e il premio Pole Position a bordo del suo Intrepido

Alfredo Pigna, scomparso il 19 novembre scorso a 94 anni, ha dedicato gran parte della sua carriera di giornalista allo sci e alla conduzione della Domenica Sportiva. Ma in qualche modo ha condiviso, con noi frequentatori di Autologia, anche la passione per l’auto. In due modi: conservando una 500 del 1965, e ospitando a bordo della sua magnifica barca ancorata … Continua a leggere...

StephanWinkelmann

Winkelmann, l’asso nella manica di Diess per rilanciare ancora la Lamborghini

Il tedesco Stephan Winkelmann, nato nel ’64 a Berlino, dall’1 dicembre ritornerà al timone della Lamborghini nel ruolo di Ceo, in sostituzione di Stefano Domenicali, già direttore sportivo della Ferrari, destinato a diventare il patron della Formula 1.

Una sostituzione voluta dal Ceo di Volkswagen Group, Herbert Diess per affrontare la sfida per i prossimi dieci anni (elettrificazione, guida autonoma, … Continua a leggere...

PaoloFassino

Sette domande a Paolo Fassino

Vediamo oggi le auto da un punto di vista politico, le tante sfaccettature di un’automobile, auto come  simboli di potere … Lo facciamo con Paolo Fassino, un giovane laureato in storia, appassionato di politica americana. 

Ha scritto una tesi di laurea su Henry Kissinger, in particolare sul Memorandum 200 che riguarda i piani geopolitici e strategici della politica estera Usa Continua a leggere...

alfonsetti

Addio Gianni Marin

Ciao Gianni, amico, maestro, direttore e Giornalista con la G maiuscola.

Abbiamo, io e tanti altri amici, imparato moltissimo da te, soprattutto una regola che in tanti hanno dimenticato: “un lettore deve comprare la tua rivista perché vuole conoscere il tuo parere, la tua opinione”  …e non rileggere una cartella stampa come accade nel 90% dei casi oggi, aggiungerei io.  … Continua a leggere...

nestore

Ciao Nestore.

Nell’anno orribile, oggi un’altra tristissima notizia.  Se n’è andato anche Nestore. Difficile trovare le parole per descrivere quanto sia doloroso prenderne atto. Ne abbiamo fatta di strada con lui, lui che ti chiamava parlandoti come se ci fossimo lasciati cinque minuti prima. E sentirlo era sempre una festa, perché aveva la capacità ti farti entrare nei suoi pensieri in un Continua a leggere...