Le notizie, le analisi, i giudizi sulla pubblicità dell’auto

2CorpoCaratterePiccolo

Caratteri microscopici rendono illeggibili troppi messaggi pubblicitari

Ormai non si salva nessuno e quella che un tempo era la caratteristica delle polizze assicurative, cioè le famose clausolelette scritte in caratteri piccolissimi per leggere i quali occhiali e lenti di ingrandimento spesso non erano sufficienti, stanno ormai invadendo ogni comunicazione pubblicitaria. Quella delle case automobilistiche non fa eccezione. Lo segnalano molti lettori che giustamente non ritengono una colpa Continua a leggere...

2chicco_mazzini

Sette domande a Chicco Mazzini

Chicco Mazzini, produttore  di film pubblicitari, socio di Akita Film , 42 anni , 2 figli, e tanti sogni nel cassetto

1) cosa significa per un produttore girare uno spot per un’auto

L’automotive rappresenta un punto di arrivo per qualsiasi produttore pubblicitario, per + di una ragione. Sono da sempre gli spot + prestigiosi per creatività, visibilità, difficoltà di esecuzione.… Continua a leggere...

2carlo

Si chiamava Carlo

L’Ospite di Autologia, Giulia Marrone, giornalista

Si chiamava Carlo. Io non ho avuto la fortuna di conoscerlo di persona, ma ho il privilegio di ascoltare la voce di chi interpretava il suo pensiero e generava le sue folli campagne pubblicitarie, frutto di quella testa visionaria e irriverente, Stefano Narra. È così che scopro aneddoti e storie di un genio e … Continua a leggere...

2AutoFuturista

La bellezza della velocità, tabù per le auto

È passato un secolo da quando Marinetti col suo manifesto sul Futurismo gridava che la magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova, la bellezza della velocità. Aveva ragione e ce ne rendiamo conto ogni giorno che passa.
Computer più veloci, processori più veloci, connessioni più veloci, comunicazioni più veloci, transazioni più veloci, scambi più veloci, consegne più … Continua a leggere...

2Stefano

I Dialoghi di Senofane: Peugeot 308. “Designed for i-Sensations”

“Stefano? Chi è? Il cantante dei Negramaro? Ah no! Il fidanzato di Belen?” Lui alza la testa  dall’ipad dove sta giocando a Candy Crush livello 32.

“Ma se tanto non guardi la televisione cosa la tieni accesa a fare? E poi parlo dii Stefano Accorsi, senti che voce che ha, mica come la tua gracchiante!” Lei si sta avvolgendo nell’accappatoio, … Continua a leggere...

2storytelling

Nuovo marketing, automobili e Navajos

Tra disparate letture estive, un articolo su “Repubblica” di Charles Salmon, scrittore, ricercatore, ma soprattutto profeta dello “storytelling”. Il quale, in poche righe, porta il suo verbo dal campo originario della comunicazione politica – dopo un passaggio in quello della moda, con un’analisi dell’icona Kate Moss – a quello del “nuovo marketing”, che ha per obiettivo “raccontare storie e non … Continua a leggere...

2Lancia_82

L’onirico delle pubblicità per le auto

Stavolta abbandono il mio amato cinema e le auto che lo popolano per scrivere di pubblicità automobilistica. A ben vedere non è un salto senza rete: anzi, il presentare per vendere (questo il fine primo di quella che un tempo era chiamata “reclame”) un oggetto è mestiere raffinato e difficile sia per tutti gli strumenti tecnici adottati sia per la … Continua a leggere...

2chiarezza-di-apertura

Dobbiamo essere più chiari, concreti e soprattutto credibili

L’Ospite di Autologia, Marcello Pirovano, giornalista, direttore di Japan Car Magazine, Europe Car Magazine, MotorPad TV e Motorpad.It

Il caso Volkswagen può e deve essere una preziosa occasione per il necessario cambiamento e tornare tutti con serietà a parlare di auto. Molto c’è da cambiare nelle leggi, nei regolamenti e nei comportamenti e nessuno può chiamarsi fuori da un processo … Continua a leggere...

Pope Francis waves from a Fiat 500 as his motorcade departs from Andrews Air Force Base, Md., Tuesday, Sept. 22, 2015, where President and Mrs. Obama welcomed him. (ANSA/AP Photo/Andrew Harnik)

Papa Francesco e la 500L

Mentre il mondo dell’automobile vacilla sotto i colpi dello scandalo Volkswagen, c’è qualcuno che grazie ad un’automobile esulta: «In questi giorni vedere il Papa negli Usa viaggiare a bordo della Fiat 500L è un motivo di grande orgoglio per noi». Il presidente di Fiat Chrysler, John Elkann, incassa un patrimonio d’immagine straordinario di fronte a video e fotografie che stanno … Continua a leggere...

2Premio-Auto-Europa-UIGA-2016

Le vetture finaliste del Premio Auto Europa U.I.G.A. 2016

Ospite di Autologia: Marina Terpolilli.

Definita la griglia delle 24 vetture finaliste del Premio Auto Europa UIGA 2016, giunto alla sua trentesima edizione.

La fase finale del premio si svolgerà il 6 e 7 ottobre presso il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, sede che meglio di ogni altra rappresenta lo spirito e la natura sia della UIGA sia del premio.… Continua a leggere...

2spot_C3_luglio

I Dialoghi di Senofane: Nuova Citroen C3. C’è sempre un motivo per essere felici!

“Ma sono giá iniziate le pubblicitá per il ritorno a scuola?” Dice lei dalla cucina.
“Noo, é uno spot di autooo!” Dice lui semiaddormentato sul divano.
“Ma che dici?”
“Cosa?
“Eh? Dai vieni di qui a parlare che non capisco cosa dici!”.
Lei si affaccia in salotto… “Ho sentito uno spot con un bambino che racconta ai genitori dei voti … Continua a leggere...

2fordecosportkeyless

I dialoghi di Senofane

“Che figo quel biondazzo” dice lei, guardando la TV.
 “Mah… basta che uno abbia un fisico alla Big Jim e subito ti piace!” ribatte lui, con leggero fastidio, alzando la testa dall’articolo sull’ultima partita della Juve e dando uno sguardo veloce e indulgente alla sua pancetta.
“E poi…” continua “hai capito cosa vuol dire ‘sto spot? Va bene che il … Continua a leggere...

Suzuki_melafrega

La critica di Senofane: Gliel’ha “fregata” ma… a lui “non gliene frega”!

Fa molto caldo e per quanto a Colofone, la sua cittá natia, la temperatura superasse spesso i 30 gradi, oggi Senofane è affaticato. Di gradi ce ne sono 35 e alla televisione passano prevalentemente spot “riciclati” o “da sbadiglio”.

In più continua a tormentarlo l’atroce dubbio di sempre: “qualitá a caro prezzo, o efficacia senza qualitá?”. La domanda ricorda quella … Continua a leggere...

spot_frecciaRossa_2015

“Non voglio scendere più”. Lo spot delle Frecce che ti spinge a viaggiare in auto

Noi di Autologia, effettivamente siamo un po’ di parte e abbiamo una passione naturale per la mobilità personale su “gomma”; ma apprezziamo tutto ciò di innovativo ci viene dal mondo “motive” e indubbiamente le Frecce di Trenitalia rappresentano quanto di più innovativo in Europa nel pianeta ferrovie.

Peccato quindi che l’innovazione, vera freccia vincente nell’arco di Trenitalia, sia stata completamente … Continua a leggere...