golf3

Un milanese vince il Montecarlo storico con un’auto comprata su Ebay

Peter Zanchi, un commercialista milanese, in coppia con Giovanni Agnese, ha vinto il Rally di Montecarlo Storico 2015 con una Golf GTI comprata su Ebay.

Si è così realizzato un sogno che durava da decenni.

E’ possibile partecipare a questa fantastica competizione utilizzando una vettura di serie prodotta prima del 1980, che abbia avuto un minimo di trasformazione sportiva. La gara infatti non è di velocità, bisogna essere dei maghi con il cronometro con medie di 50Km/h da rispettare.

La gara per i milanesi si è decisa nell’ultima tappa, proprio come per Munari con la Fulvia HF nel ’72, quando …ovviamente Peter Zanchi era lungo il gelido percorso a scaldarsi con il passaggio dei concorrenti.

Il colpo di genio che ha determinato la vittoria è stata la scelta degli pneumatici per affrontare il mitico “Turini”.

Spiazzando gli avversari, Zanchi e Agnese hanno scelto le gomme chiodate per tutta la tappa. Una decisione rischiosa che ha richiesto di guidare con molta più attenzione nei tratti asfaltati asciutti o appena bagnati, ma poi sul ghiaccio e sulla neve la differenza è stata decisiva.

“Il Rally di Montecarlo Storico – racconta un euforico Zanchi- non è soltanto una gara, è una grande avventura. C’è da resistere alla fatica, perché bisogna fare oltre 3500 km, con tante tappe in notturna, mantenendo sempre alta la concentrazione durante tutte le cinque giornate”

Più di 300 partecipanti hanno preso il via, come una volta, da sedi di partenza differenti: Torino, Glasgow, Reims, Copenaghen e Barcellona e, dopo tappe di avvicinamento si sono ritrovati a Valence per affrontare il percorso comune, quello più impegnativo con le prove cronometrate più difficili, tra le quali il famoso “Burzet”.

Peter Zanchi, che gareggia dal 1976, aveva già partecipato per quattro volte al Montecarlo moderno, con Mazda, Toyota e Fiat 500 e tre volte a quello storico, prima con la Lancia Flavia e poi con la Fulvia. Finalmente quest’anno, con la Golf Gti comprata su Ebay, è arrivato il trionfo con la più grande soddisfazione, quella di ascoltare commosso l’inno di Mameli suonato dalla fanfara del principato di Monaco per celebrare la vittoria di un pilota italiano.

1 commento
  1. umberto sapergo
    umberto sapergo dice:

    Ancora una volta il Turini decisivo! Cero che può essere una buoba promozione per Ebay…………

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *