Pubblicati da Alberto Caprotti

«L’auto è dopata: cresce, ma non è vero» Pavan Bernacchi (Federauto): «Merito di noleggi e sconti. Senza riforma fiscale non ci sarà vera ripresa»

«Il dato italiano è ancora in crescita, ma solo apparentemente positivo. Noi continuiamo a ribadire che siamo di fronte ad un mercato dopato…». È a dir poco scettico di fronte ai dati diffusi dal Ministero dei Trasporti, il parere di Filippo Pavan Bernacchi, presidente di Federauto, l’associazione che rappresenta 3.200 concessionari italiani di autovetture, veicoli […]

Le città vietate alle auto: da oggi a Parigi l’inizio della fine

Vietare le automobili in città. Il progetto è chiaro e mirato, le modalità progressive ma incalzanti. Come le date di una rivoluzione che, da annunciata, ora diventa reale. Anne Hidalgo, sindaco di Parigi, prosegue con la sua politica anti-traffico nella capitale francese: da oggi, mercoledì 1 luglio, infatti entreranno in vigore i divieti di circolazione […]

Dimmi come ti chiami e ti dirò che auto sei

Potevano chiamarla Fido, oppure Billy, o anche Lucilla. Invece hanno scelto Karl. Non è un cucciolo di pastore tedesco, è un’automobile. Tedesca, anche se la fanno in Corea. Nome breve Karl, senza morbidezze. Ma che ha un suo perché. In un mondo, quello delle quattro ruote, che di perché ormai ne ha sempre meno. Ad […]

Mobilità, ecologia, metropoli del futuro

Da Toyota-City, laboratorio urbano dove già da tempo il gruppo automobilistico giapponese testa le novità direttamente sui suoi dipendenti, a M-City, la città sperimentale con robot per auto senza conducente che aprirà il 20 luglio a Detroit. Ecco cosa ci aspetta. Sviluppo, ecologia, metropoli del futuro. Non è difficile intuire cosa ci aspetta. E la ragione […]

Sergio Solero (BMW): «Non solo auto, ecco la strategia per avanzare»

Il Presidente della filiale italiana del marchio tedesco: «Siamo impegnati nel sociale perché restituire qualcosa è un dovere: oggi la reputazione di un’azienda conta più di quello che produce. Troppa tecnologia? Sulla nuova Serie 7 comanderemo l’auto con i gesti delle mani. L’elettrico non sfonda perché qui la fiscalità è rimasta quella degli anni Sessanta» […]

Le tre lezioni di Valentino, il ragazzo infinito

La lezione di Valentino inizia quando lui è indietro, molto indietro. Perchè non è indispensabile vincere per insegnare qualcosa, ma è indispensabile risalire e crederci per vincere lasciando qualcosa dietro di sè. Valentino Rossi, domenica sera in Argentina, ha tagliato per primo un altro traguardo nel Motomondiale: gli era successo 109 volte in carriera, non […]

Che pena l’Auto nel Mobile

Lasciamo stare i contenuti, spesso auto-castranti (in tutti i sensi). Come quelli di un famoso marchio di vetture molto trendy, così trendy che ha indicato la propria idea di mobilità del futuro: un monopattino. Da suicidio insomma, ma contenti loro… Restiamo ai fatti. Quelli dicono, senza possibilità di smentita, che un vero Salone dell’Auto in […]

Il triste autogol della Polizia italiana che guida straniero

Sergio Marchionne e Matteo Renzi non perdono occasione per parlar bene l’uno dell’altro. Peccato che uno dei frutti (marginali, si dirà, ma di certo esteticamente molto sgradevoli) di tale stima, è che Polizia e Carabinieri italiani guideranno in futuro altre auto non italiane. Molti altri marchi già da tempo motorizzano le nostre forze dell’ordine, ma […]

Una fusione da 40 miliardi: Il sogno (impossibile?) di FCA e Volkswagen

Solo sei Gruppi sopravviveranno alla crisi dell’ auto: «Uno statunitense, uno tedesco, uno franco-giapponese, con una possibile ramificazione in Usa, uno in Giappone, uno in Cina, e infine resterebbe spazio per un altro soggetto europeo…». Era definitiva e spiazzante la previsione di Sergio Marchionne, datata dicembre 2008. Ma probabilmente profetica. Così infatti parlò l’amministratore delegato […]

L’impunità inaccettabile

Strano Paese il nostro, strane leggi. Se rubi una bicicletta, la prospettiva che ti aspetta è: processo per direttissima e condanna a 1 anno e 6 mesi di carcere. Se invece uccidi qualcuno sulla strada, provocando un incidente perché ti sei messo alla guida drogato o con un tasso alcolemico che supera di 3 volte […]

È partita la corsa alla guida con il pilota automatico

La stima dei tempi necessari per arrivarci è variabile. Come lo sono la curiosità, l’entusiasmo, ma anche lo scetticismo (e la preoccupazione) che una prospettiva del genere comportano. Quel che pare sicuro è che entro il 2030 «la gran parte delle auto si muoveranno con la guida automatica, senza intervento umano…». Lo ha detto senza […]

Ancora aumenti per gli automobilisti

La raffica di aumenti piovuti da gennaio sul volante degli automobilisti italiani prevede anche un +1,3% sui pedaggi autostradali, provvedimento accettabile se le nostre fossero vere autostrade e non cantieri perenni dove ammirare – mentre sei in coda – cartelli con la scritta “lavori” spesso anche dove nessuno lavora. Corroborante poi il +0,8% caricato sulle […]