Pubblicati da Alberto Caprotti

Car of the Year 2017. L’auto-celebrazione si fa in 7

Il 6 marzo l’elezione dell’Auto dell’Anno. Tra Alfa Romeo Giulia, Citroen C3, Mercedes Classe E, Nissan Micra, Peugeot 3008, Toyota C-HR e Volvo S90/V90 proviamo a capire chi può vincere In questo mondo obeso di celebrazioni, l’auto-celebrazione è uno degli sport preferiti. In più, malgrado il livello medio generale sia ormai davvero alto (vetture scarse non esistono […]

Dalla Stelvio alla Fiesta: ecco le novità del 2017

Il primo Suv di Alfa Romeo, Nissan Micra e Bmw Serie 5 le più attese. Circa 75 tra modelli inediti e restyling: è vasta l’offerta sul mercato dei prossimi mesi L’Alfa Romeo Stelvio, il listino partirà da 40.000 euro Più o meno 75 novità, tra modelli completamente rinnovati e restyling di stagione: è il ventaglio […]

Belle e imperfette: il nudo senza nudo del Calendario Pirelli 2017

Addio erotismo, e anche l’esotismo è un ricordo. Non c’è trucco, e nemmeno l’inganno. Per raccontare le donne come sono, molto meglio spogliarne l’anima, fissarne l’essenza. Senza ritocco viene fuori tutto com’è davvero: l’emozione, la verità, la sensibilità che un corpo, anche perfetto, non rivelerebbe mai. “Per questo il mio calendario senza nudo, è più […]

Veicoli senza assicurazione: dopo la beffa, si corre ai ripari

Sono circa 3,4 milioni i veicoli che circolano sprovvisti di Rca. Le telecamere che dovevano smascherarli non sono omologate per farlo. Dal 2018 il controllo verrà fatto contestualmente alla revisione. I numeri sono drammatici. Si stima che il 7,6% dei veicoli circolanti nel nostro Paese sia sprovvisto dell’assicurazione obbligatoria: l’elaborazione è dell’Ania, sulla base dei […]

Per il diesel è l’inizio della fine

È la “bevanda” preferita di più di un’autovettura su due, almeno in Europa. E moltissimi utenti, a conti fatti, continuano a ritenerlo il carburante più conveniente. Però mai come oggi è idealmente considerato brutto, sporco e pure cattivo. Colpa del “dieselgate”, lo scandalo che lo ha trasformato nel diavolo nel serbatoio. Ma non solo. Che […]

Esattamente un anno fa il “Dieselgate”: la storia, l’intervista al sindacalista, i risarcimenti

La storia Non sarà un anniversario da festeggiare, ma la data è di quelle che in Germania (e non solo) non dimenticheranno facilmente. Un anno fa, il 18 settembre 2015, l’Epa, l’Agenzia di protezione ambientale degli Stati Uniti, accusava formalmente Volkswagen di aver truccato le centraline dei motori diesel delle sue auto vendute negli Usa […]

L’auto è considerata un problema, invece può migliorarci la vita. Ma le istituzioni devono capirlo

Quella del mercato è stata la risposta più eloquente. Coinvolto, ma non scosso, dallo scandalo “dieselgate” di Volkswagen, il brand Audi ha continuato a fare storia a se anche in Italia: +24% di immatricolazioni a maggio rispetto ad un anno fa, e primi cinque mesi del 2016 archiviati come i più positivi in assoluto nella […]

“Mi faccia il pieno di letame”: funziona, ma non si può

“Fare il pieno” alla propria auto utilizzando solo i rifiuti come combustibile. Oppure il letame e le deiezioni animali. Non è uno scherzo, e neppure un’utopia da ecologista incallito. Tecnicamente funziona, ma la legge ancora non lo consente. È invece un fatto che il biometano (gas derivato dal biogas dopo un processo di raffinazione e […]

“Ho sempre desiderato di realizzare qualcosa di impossibile”

«Le ho disegnate entrambe. Ma ho imparato che è molto più difficile progettare una Panda piuttosto che una Maserati: quando hai mezzi, misure e limiti di economicità da rispettare, ottenere un grande risultato non è facile…». Pragmatismo e capacità visionarie, estro e realtà industriale, scuola, mercati e futuro: Giorgetto Giugiaro ha ancora tanto da insegnare. […]

Se certe misure strutturali fossero adottate anche in Italia i veicoli a zero emissioni avrebbero subito un grande successo

«Non chiediamo al Governo italiano incentivi per le auto elettriche, che sarebbero comunque importanti, ma soprattutto vorremmo vedere approvati provvedimenti come il parcheggio gratuito in città, la libera circolazione nelle Ztl o nelle corsie dei bus e la ricarica gratis…». La donna forte dell’auto tedesca, l’Angela Merkel delle quattro ruote “made in Germany”, si chiama […]