Le notizie, i racconti, i comportamenti del mondo della Comunicazione che ruota intorno all’auto

gp19

Gilles e Renè, duello stellare al GP di Francia

Primo luglio 1979, pista di Digione, gran premio di Francia. Jean Pierre Jabouille e Réné Arnoux, con le Renault turbo, sono in prima fila davanti a Villeneuve e Piquet. Le Renault in avvio sono molto lente e Villeneuve le “brucia” infilandovisi in mezzo e partendo al comando.
Gilles tiene un’andatura forsennata. Dietro, gli altri perdono posizioni: anche Jody, che ha … Continua a leggere...

RiccardoPaletti

Il tragico GP del Canada ’82 che si portò via Riccardo Paletti

In quel tragico 1982, in 36 giorni, partirono per il Paradiso due ragazzi che correvano in auto, il mestiere della loro passione. L’8 maggio, a Zolder, toccò a Gilles Villeneuve, un campione amato e celebrato, un pilota ancor oggi inserito profondamente nel ricordo di milioni di appassionati. Il 13 giugno di 37 anni fa, a Montreal, cadde Riccardo Paletti, un … Continua a leggere...

SimonaMagnarelli

Sette domande a Simona Magnarelli

Simona Magnarelli, una romana a Torino, e te ne accorgi subito,  appena inizia a parlare, nel tempo capo ufficio stampa di importanti marchi automobilisti di Oriente e di  Occidente. 

Ha vissuto qualche anno a Sydney, si definisce “aspirante globe-trotter fallita”.  

Ha il viaggio nel sangue. 

Ha portato un vento nuovo, ricco di energia,  in un mondo “stampa-auto” ancor oggi  felpato Continua a leggere...

fe

Quando Ferrari obbligò Niki Lauda a partecipare alla Parma-Poggio

La scomparsa di Niki Lauda ha suscitato unanime commozione nel mondo degli appassionati della formula 1. E anche nella gente comune. Niki era un personaggio atipico, a volte scostante a volte disponibile: non ricordo che abbia mai rifiutato di farsi intervistare prima o dopo una gara di formula 1. http://autologia.net/addio-niki-luomo-visse-due-volte/

Un evento particolare lega Niki Lauda a Parma. La rievocazione Continua a leggere...

zapelloni

Addio Niki. L’uomo che visse due volte

L’uomo che ha vissuto due volte non ce l’ha fatta a entrare nella sua terza vita. Niki Lauda, l’immenso Niki tre volte campione del mondo, ci ha lasciati nella notte in Svizzera dopo aver lottato ancora come un leone per sopravvivere al trapianto ai polmoni. Aveva 70 anni. “Il nostro amato Niki se n’è andato pacificamente circondato dai suoi cari”, Continua a leggere...

Opel-Insigna

Intervista a Stefano Virgilio che ci aggiorna sui contenuti della rinnovata gamma Opel Insignia

Stefano Virgilio, Responsabile Comunicazione Opel Italia, ci aggiorna sui contenuti della rinnovata gamma Opel Insignia

sceltauto

Come scegliere la tua nuova auto

“Che auto guideremo nel 2025? Ma soprattutto, guideremo ancora delle auto o ci lasceremo trasportare? Il futuro della mobilità comincia adesso, anzi è già cominciato “

Chi di noi, mentre veste i panni dell’automobilista, non si è mai fatto queste domande?

Umberto Zapelloni, noto giornalista sportivo, già vicedirettore della Gazzetta dello sport, grande esperto di “motori” (…e Autore di Autologia.net, … Continua a leggere...

Mussa Charlotte

(Più di… ) Sette domande a Charlotte Rosier

Charlotte Rosier, consulente di immagine, parigina (e lo si capisce subito leggendo le risposte), appassionata di moda e di tendenze.

 L’aspetto è di una parigina, ma sotto questo cliche’ di ragazza elegante e chic c’è una vera professionista dell’ immagine, una fashion blogger raffinata  . 

 Non conosco personalmente Chiara Ferragni, ma parlandole ho pensato che poteva essere una Ferragni in Continua a leggere...

fiat

Fiat lancia la MegaRottamazione: per la prima volta è possibile rottamare l’auto di chiunque

Bisogna almeno che il tuo vicino sia d’accordo di rottamare la sua auto. Sembra essere l’unica pregiudiziale per aderire all’ultima offerta commerciale di Fiat. Sì perché, come recita anche la relativa campagna pubblicitaria: “Per la prima volta con Fiat puoi rottamare anche l’auto del tuo vicino”

Prende dunque  il via la MegaRottamazione di Fiat, che consente a tutti di cambiare … Continua a leggere...

Michelin-fr

Sette domande a Bibendum

Chi non conosce l’omino Michelin ? Chi non ha avuto modo di entrare in uno dei ristoranti segnalati dalla omonima guida ? Chi non conosce almeno il nome del noto marchio di pneumatici? Abbiamo pensato di intervistarlo in occasione dei suoi 121 anni,  ecco le sue risposte.

mussa1 – Caro Bibendum, ne ha fatta di strada dal 1898, n’est-ce … Continua a leggere...

morosini

“Il Campion del mondo sono Yo!”

A 25 anni dalla morte di Ayrton Senna voglio qui ricordare il pilota che sapeva essere anche divertente con la sua ironia. Un episodio, che molti amici conoscono, che mi capitò nei giorni del GP di Germania 1989, sulla strada per la pista di Hockenheim.

Campionato del mondo di F1, anno 1989. Ero sull’autostrada che da Heidelberg, in Germania, portava … Continua a leggere...

Ronco Senna

Ciao Ayrton

25 anni fa, oggi. Era un pomeriggio d’estate del 1994. Ayrton era morto due mesi prima. Ero in auto. Mi fermai in coda perché il semaforo era rosso. Avevo il finestrino aperto. Si fermò accanto a me un motociclista che non conoscevo. Mentre aspettavamo si voltò verso di me e mi disse. “ Lei ha pianto quando morì Senna?”. “ … Continua a leggere...

bottino2

Solo posti in piedi

Non parliamo della marea di oltre 400.000 visitatori provenienti da tutto il mondo che hanno letteralmente preso d’assalto il “Fuorisalone” durante l’ultima Settimana milanese del Design.

Ci riferiamo all’opinabile abitudine di molte (non tutte) case automobilistiche, presenti sempre più numerose alla manifestazione, che accolgono gli ospiti – in genere destinatari di insistenti inviti – negli allestimenti in cui l’unica posizione … Continua a leggere...

pignatafesta

È qui la festa ?

L’occasione è stata fornita dal tradizionale appuntamento con la consegna del premio “Il personaggio dell’anno” de Il Mondo dei Trasporti e con la presentazione dell’Annuario Trucks & Vans 2019, giunto alla undicesima edizione consecutiva. Paolo Altieri, artefice dell’incontro ha convocato gli ospiti, come ormai consuetudine in un locale all’interno del meraviglioso Parco di Monza, dove tra il cinguettio di qualche … Continua a leggere...