Le notizie, le recensioni, i test le prospettive sulle auto elettriche e ibride

caprotti

Tra bonus e malus. Ecotassa, tanto rumore per nulla

A conti fatti, il 95% delle auto non è coinvolto dall’emendamento del governo. E molti dei modelli “popolari” erroneamente indicati dalle associazioni di categoria non pagheranno alcuna imposta

 Tanto rumore per nulla?

L’impressione è esattamente questa. Basta scorrere i dati tecnici delle autovetture in commercio in Italia per accorgersi alla fine che il 95% delle vetture attualmente a listino non Continua a leggere...

toeco

Arrivano le strisce verdi a Torino: i cittadini potranno richiedere per la loro auto elettrica, colonnina e parcheggio gratis sotto casa.

Con l’ambizione di essere un incentivo per tutti quei torinesi che decidono di acquistare un’automobile elettrica e quindi di andare incontro ad un futuro ineluttabile, il progetto presentato dai governanti della città è sicuramente innovativo.

Torino all’avanguardia sempre, dunque: quando si parla di tecnologia oppure di design, ma anche di cinema e di arte. Ed ora anche di mobilità sostenibile.… Continua a leggere...

automoney

Come far crescere la mobilità elettrica in Italia

Si discutono le proposte di legge, ma qual è il miglior modo per incentivare all’acquisto di auto elettriche e ibride nel nostro Paese?

Nella manovra finanziaria è prevista l’introduzione, per la prima volta in Italia, di incentivi all’acquisto di auto a bassissime emissioni, in particolare elettriche e ibride.

Quello proposto dal Governo è un sistema bonus malus di stampo francese, … Continua a leggere...

Simoni

La Bertone cinese e i “benzinai del futuro”

È stata presentata nella nuova sede milanese la rinata Bertone, un nome prestigioso di cui sentiremo parlare sempre più spesso se gli ambizioni progetti annunciati si concretizzeranno nei prossimi anni. Il marchio Bertone, dopo il fallimento nel 2014 della carrozzeria torinese, è stato acquistato da uno dei più importanti gruppi industriali europei, la multinazionale francese Akka, che ha … Continua a leggere...

Fiat500Elettrica

Fca finalmente riparte con un piano industriale ambizioso, ma credibile

Ieri a Torino, nella palazzina di Mirafiori, si è tenuto il preannunciato incontro tra Fiat Chrysler Automobiles e le Organizzazioni Sindacali firmatarie del contratto collettivo.

Il tema era il futuro degli stabilimenti italiani nell’ambito degli sviluppi del piano industriale 2018-2022 presentato nello scorso mese di giugno a Balocco da Sergio Marchionne.

All’inizio dell’incontro, l’Amministratore Delegato di FCA, Mike Manley in … Continua a leggere...

metanospina

L’auto a metano, una vita da mediano

L’auto a metano è in panne. Nel senso che a ottobre le vendite in Italia hanno registrato un crollo inaspettato: -62,7/%. Doveva essere il momento del decollo, approfittando del crollo delle vendite di auto a gasolio (-27%). E invece…

Vendite di auto ‘alla spina’ alla pari col metano

Anche in un momento in cui gli automobilisti si orientano verso veicoli … Continua a leggere...

mobilitafutura

L’indagine. Mobilità del futuro: Cina avanti, Italia quasi ultima

Il report di Roland Berger: l’obiettivo è chiaro, ma non la strada per arrivarci. Infrastrutture inadeguate e norme arretrate i freni per il nostro Paese.

La mobilità del futuro, al momento, sembra una sfida più grande di noi. L’Italia è in netto ritardo: nel resto del mondo la rivoluzione è già in atto, e l’obiettivo è chiaro per … Continua a leggere...

EnricoDeVita

Gli argomenti di Enrico De Vita in difesa del “diesel”

Enrico De Vita, uno dei più esperti giornalisti automotive è stato ospite  della trasmissione “A conti fatti”, condotta da Giuliano Giulianini, in onda su Radio Vaticana.

L’argomento, molto dibattuto in questo periodo, riguardava l’attacco concentrico nei confronti del motore diesel, che pare destinato ad essere il capro espiatorio di parecchie amministrazioni incapaci di affrontare e risolvere il problema dell’inquinamento.… Continua a leggere...

Elett3

Auto elettriche: nel ciclo vita inquinano più dei moderni diesel Euro 6

A dirlo sono il CNR e una ricerca americana certifica che ritengono i moderni motori Euro 6 più virtuosi dal punto di vista della CO2 rispetto alle auto elettriche se si prende in considerazione l’intero ciclo vita di entrambe le vetture.

Tab-ElettIl Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e una ricerca americana certificata con due diversi e distinti studi hanno deciso

Continua a leggere...
forum-3

Nel 2025 una nuova auto su cinque sarà elettrica

Il declino delle motorizzazioni tradizionali e, in particolare del diesel, è iniziato in tutta Europa. Entro il 2030 il gasolio rappresenterà una soluzione residuale riservata solo a elevati chilometraggi e a grandi veicoli premium. Nonostante l’attuale gap infrastrutturale (solo 424.000 i punti di ricarica pubblici in tutto il Vecchio Continente), le immatricolazioni di veicoli elettrici raggiungeranno quota 20% entro il Continua a leggere...

Porsche2

Anche la Porsche prende la…scossa

Anche la Porsche prende la…scossa e dice ciao ciao ai motori diesel, non più in sintonia con l’anima del marchio. Decisione annunciata prima del Salone di Parigi dal presidente Olivier Blume. Si ispira, infatti, al concept Mission E, la prima elettrica al 100% realizzata dal prestigioso marchio tedesco: è la supercar Taycan che debutterà nel secondo trimestre 2019. E’ il … Continua a leggere...

ossessionelettrica

L’analisi. Ossessione elettrica, il paradosso dell’auto

Investimenti mostruosi e decine di nuovi modelli in arrivo, ma il mercato non è pronto. I costruttori però non si fermano: ecco perché

L’automobile non parla più di estetica, e nemmeno di stile o di velocità. Elettrificazione è da almeno un paio di anni la parola d’ordine, ma se fino a qualche tempo fa era un’ipotesi o poco più, ormai … Continua a leggere...

gboiani

Blocco della circolazione, scelta scellerata

Riportiamo qui sotto quanto dichiarato da Giorgio Boiani, Vicepresidente di AsConAuto, a proposito del blocco della circolazione per veicoli euro 3 e 4 in alcune Regioni del nord Italia.

 

Nel giugno 2017 il ministero dell’Ambiente e le quattro regioni del Bacino Padano hanno siglato un accordo regolarmente entrato in vigore lo scorso primo ottobre, che prevede il blocco della … Continua a leggere...

Seborga-Benvenuti

Nel “Principato” di Seborga energia gratis per le auto elettriche

Mentre nelle grandi città, ed ancor più in autostrada, le auto elettriche sono spesso spiazzate dall’assenza di colonnine di ricarica, un esempio interessante viene da un piccolo paese delle Liguria. Anzi da un piccolo principato: Seborga. Un paesino situato alle spalle di Bordighera, a circa 500 metri quota, già arrivato agli onori delle cronache internazionali per la  rivendicazione di autonomia … Continua a leggere...