I dati, le prospettive, i resoconti sul mercato dell’auto

leaseplan

Mobility Insights Report: sono sempre di più automobilisti che si sentono pronti a scegliere la guida elettrica

LeasePlan, in collaborazione con la società di ricerche leader a livello globale Ipsos, ha pubblicato l’edizione dedicata a ‘Veicoli elettrici e sostenibilità’ del proprio documento annuale Mobility Insights Report, che mostra un supporto da record nei confronti dei veicoli elettrici (EV) ed evidenzia come un numero di partecipanti più elevato che mai in passato stia considerando di passare a una … Continua a leggere...

indA1

Con il “Price Indicator A1” vendi il tuo usato al prezzo giusto

Quando si decide di acquistare un’auto nuova, il problema più grosso a cui si va incontro è la vendita dell’auto che si possiede a un giusto prezzo.

Accade così che oltre il 60% dei clienti di una concessionaria che vogliono acquistare un’auto nuova si rivolgono altrove perché non hanno trovato un accordo sulla permuta: questo è il potenziale di invenduto … Continua a leggere...

usatoautouncle

La top ten delle auto usate vendute in Italia nel 2020, secondo il portale “autouncle.it”

Nonostante le difficoltà, dovute al covid, che il settore ha incontrato negli ultimi mesi, Fiat ha recentemente annunciato di aver chiuso l’anno con successo, nel mercato del nuovo: 500 e Panda, ad esempio, da sempre leader del segmento city car in Europa, hanno raggiunto la quota del 35,6.
In particolare, Panda, nell’anno del suo 40esimo anniversario, ha raggiunto la miglior Continua a leggere...

Europacovid

Mercato auto: crollo europeo, ma l’Italia si salva grazie agli incentivi governativi

In gennaio la pandemia morde il mercato dell’auto in tutta Europa con cali che, secondo le prime indicazioni, sono molto pesanti. In Italia invece in gennaio sono state immatricolate 134.001 autovetture con un calo del 14,03%, che però va valutato tenendo conto che nel gennaio scorso vi sono stati due giorni lavorati in meno rispetto a gennaio 2020 e che … Continua a leggere...

autoaziendali

Indagine sulla mobilità aziendale: nel 2021 più spazio alle auto ibride

Come cambieranno le flotte aziendali in Italia nel 2021, con l’entrata in vigore della normativa che penalizza fiscalmente le vetture che producono maggiori emissioni di anidride carbonica? I fleet manager sono pronti a sostituire le auto più inquinanti con modelli più piccoli e motorizzazioni green?

Da queste domande ha preso avvio l’indagine “Flotte aziendali: fringe benefit, prendere o lasciare?”,Continua a leggere...

BarbaraBarbieriBCA

BCA Italia, le aste si tingono di rosa. Concessionari e marchi spingono sull’elettrico

Si colora di rosa l’indagine di BCA Italia sul futuro dell’auto, in barba ad un anno difficilissimo nella nostra nazione. BCA fa parte del Gruppo BCA Martketplace plc, la prima società di aste d’Europa fondata nel 1946. Partendo  dal Regno Unito ha esteso la sua presenza in 13 Paesi del Vecchio Continente e  da più di vent’anni opera nel campo … Continua a leggere...

BCA-piazzaleesterno

Hanno pestato duro sul pedale del freno gli automobilisti europei nel 2020 ? Poteva andare peggio…

Le immatricolazioni di nuove automobili hanno accusato un calo del 24,3%, scendendo a quota 11.961.182 unità.

Un valore per alcuni drammatico, per altri addirittura catastrofico, ma a noi viene da dire: non si esageri! Visto tra l’altro cosa si è vissuto e ancora si sta vivendo. E sapendo che flessioni ci sono state e ci sono anche in altri settori, … Continua a leggere...

BarbaraBarbieri-BCA

Dealer e trader dell’usato escono dal 2020 meno peggio di quanto si temesse

Intervista a Barbara Barbieri, Amministratore Delegato di BCA Italia

Avete fatto una ricerca tra i dealer vostri partner e i trader vostri clienti. Che cosa pensano del 2020?

Ci sono due dati di ricerca che balzano all’occhio, soprattutto fra i dealer. Primo dato: il 72% è soddisfatto di come ha gestito l’anno, e molti ritengono addirittura di avere … Continua a leggere...

vw-sales

La crisi economica-sanitaria come ha influito sulle vendite della marca Volkswagen nel 2020 ?

Gennaio, tempo di bilanci. Vediamo qui come si è comportata la Volkswagen, una delle marche più vendute al mondo in una situazione drammatica che ha stroncato i mercati di tutto il piabeta, con delle perdite a volte spaventose.

In questo contesto la Volkswagen ha consegnato circa 5,328 milioni di vetture di tutte le alimentazioni nel mondo. Si tratta di un … Continua a leggere...

concessionariocovid

Nel 2020, nonostante gli incentivi, in Italia vendute 535mila vetture in meno (-27,93%)

Chiude in profondo rosso il mercato automobilistico nel 2020. In dicembre sono state immatricolate 119.454 autovetture con un calo del 14,95% su dicembre 2019. Nell’intero 2020 le immatricolazioni in Italia hanno toccato quota 1.381.496, un livello da anni ’70 del secolo scorso. La contrazione sul 2019 è stata del 27,93%. Questo risultato sarebbe stato decisamente peggiore se non vi fosse … Continua a leggere...

csp

Conferenza CSP: “Dopo il crollo del 2020, recupero possibile con gli incentivi”

Il mercato automobilistico italiano chiuderà il 2020 con un calo del 28% delle immatricolazioni che si attesteranno intorno a 1.380.000 unità: un livello da anni ’70 del secolo scorso. Questa previsione l’ho fatta questa mattina nel corso della Conferenza Stampa annuale del Centro Studi Promotor su “La situazione e le prospettive dell’economia e del mercato dell’auto”. Il risultato del 2020 … Continua a leggere...

elettricar

No diktat sull’elettrico: la politica seria prenda il volante

Nulla contro le auto elettriche o ibride plug-in. E se proprio devo dare un giudizio o dovessi acquistarne una, opterei senza indugio per le seconde. Il motore endotermico, infatti, mi renderebbe più tranquillo. Ma per circolare in città non c’è niente di meglio che viaggiare “full electric”. Quello che però non sopporto è che sia in Italia sia a livello … Continua a leggere...

immatricolazioneauto11

Senza incentivi immatricolazioni auto in rosso a novembre (-8,3%)

In novembre sono state immatricolate in Italia 138.405 autovetture con un calo dell’8,34% su novembre 2019. Il risultato avrebbe potuto essere molto peggiore dato che l’esaurimento dei fondi per gli incentivi alle vetture con emissioni di CO2 da 61 a 110 gr/km ha determinato una drastica caduta della domanda che non emerge pienamente dalle immatricolazioni di novembre perché è stata … Continua a leggere...

arete copia

Gli italiani sono pronti alla svolta ibrido-elettrica

Da una ricerca di Areté, azienda attiva nella consulenza strategica fondata da Massimo Ghenzer, sui nuovi scenari di mobilità risulta crescere in modo significativo la propensione all’acquisto di vetture ibride ed elettriche. Gli italiani sono disposti a pagarle fino al 10% in più rispetto ai veicoli tradizionali. Incentivi sono però necessari per accelerare la transizione.

Quasi 9 italiani su 10 … Continua a leggere...