RenaultAuto Renault

Tutte le news, i test, le recensioni e la storia delle auto Renault.
I fratelli Marcel and Fernand Renault fondarono nel 1898 la Société Renault Frères che alla fine dello stesso anno, presentò a Parigi la “Voiturette”. Derivata dalla forma dei diamanti, nel 1924 appare la losanga che divenne il logo dell’Azienda.
Alla fine della seconda guerra mondiale Renault diventa di proprietà dello stato francese (che è tutt’ora tra i suoi azionisti, pur essendo stata privatizzata nuovamente nel 1996).
Tra i modelli più rappresentativi ci sono la Renault 4 del 1961 con oltre 8 milioni di unità vendute, e la R5 del 1972. Pietra miliare che ha segnato la storia, non solo della casa francese, è l’Espace che già nell 1984 ha praticamente inventato il concetto di monovolume, poi ripreso anche dalla Scènic.
Nel 1999 l’alleanza con gruppo giapponese Nissan ha permesso di condividere diversi componenti meccanici nell’ottica di ridurre i costi di produzione. È dello stesso anno l’acquisizione del marchio romeno Dacia, che ha promosso l’idea di auto low cost. La casa francese ha anche partecipazioni nella divisione auto del gruppo coreano Samsung (dal 2000) e, dal 2008, nella russa Autovaz e dal 1973 dell’Alpine. Tra i modelli di maggior successo del marchio Renault ci sono la Clio e la Mégane, mentre è più recente l’affermazione nel settore delle crossover, con la Captur e la Kadjar, quest’ultima realizzata sulla base della Nissan Qashqai.
L’attività sportiva è sempre stata propria di Renault. Già solo in Formula 1 ha un palmares straordinario: Il 12 titoli costruttori, 11 titoli piloti,165 vittorie, 213 pole position.

Renault-Alaskan

Video intervista: il nuovo Renault Alaskan

Versatile e robusto, il nuovo Renault Alaskan unisce la funzionalità di un veicolo commerciale all’originalità del “french design” e alla tecnologia della trazione integrale, del cambio automatico e delle sospensioni five-link.  Disponibile in versione Doppia Cabina a cinque posti, cui farà seguito la King Cab 2+2, presenta quattro livelli di equipaggiamento, con sistemi sofisticati di assistenza alla guida e di … Continua a leggere...

teiera-renault

Renault festeggia 40anni di passione per la Formula 1 con una “teiera gialla”

Per celebrare i suoi 40 anni di successi e di passione per la Formula F1, Renault ha deciso, in modo divertente, ispirandosi  ad uno degli aneddoti più celebri del suo passato di realizzare una vera ‘teiera gialla’ in edizione limitata: la “The Yellow Teapot”.

In termini di design, “The Yellow Teapot” ha tratto ispirazione sia dal passato che dal … Continua a leggere...

Renault-Zoe-ZE-40-Paris-show

Mobilità elettrica: i conti non tornano e…

La mobilità elettrica “pulita” non è sostenibile economicamente.

Oggi produrre un “megawattora” dal carbone costa 30 euro mentre dall’eolico costa il doppio e dal fotovoltaico anche il triplo!

La mobilità elettrica ha poi anche un altro punto che non torna: i pacchi batteria hanno chimiche sempre più sofisticate che tanto pulite non sono.

E non va trascurato il problema dei … Continua a leggere...

Renault-Zoe-Z-E-40

Video intervista a Francesco Fontana Giusti, su la Renault Zoe Z.E.

Addio ansia da ricarica. Con la nuova Renault Zoe Z.E. 40 ed i suoi 400 km di autonomia dichiarata nel ciclo NEDC, che corrispondono a 300 km nella vita reale, gli spostamenti urbani ed extraurbani non sono più un problema. La francese 100% elettrica è proposta in due formule d’acquisto che prevedono, alternativamente, l’acquisto o il noleggio delle batterie. Parola … Continua a leggere...

Poliziotti

Come in un film 230 poliziotti a perquisire le sedi della Daimler Mercedes

L’attacco alle case automobilistiche che utilizzano il motore diesel si allarga. L’ultima “vittima” è la Mercedes Daimler che, come in uno spettacolare film poliziesco, si è vista arrivare in 11 sedi diverse in Baden-Wuerttemberg, Bassa Sassonia, Sassonia e Berlino, la bellezza di 23 procuratori e 230 poliziotti inviati dalla procura di Stoccarda per effettuare perquisizioni a sorpresa, con l’intento di … Continua a leggere...

Renault-Clio_Gpl

Video intervista. La Renault Clio GPL con un turbo da 90 cavalli

Renault amplia la gamma di motorizzazioni disponibili per la best seller Clio con una nuova unità Turbo GPL, sviluppata sul motore TCe (Turbo Control Efficiency) ed in grado di erogare una potenza di 90 cv e 140 Nm di coppia. La sovralimentazione assicura riprese vivaci e un piacere di guida ai massimi livelli, mentre la doppia alimentazione garantisce un’autonomia complessiva … Continua a leggere...

ferrarimondial

Le 10 auto sottovalutate nel passato ed oggi più ricercate

Non hanno avuto un successo immediato, ma si sono rivalutate nel tempo mostrando il proprio lato migliore. Sono le auto con una ormai lontana storia problematica alle spalle, ma oggi in gran parte rivalutate

AutoScout24, nota piattaforma digitale europea di annunci auto, ha analizzato l’interesse dei propri utenti verso queste vetture. Il risultato è una curiosa classifica, che mette in … Continua a leggere...

DreamCradle

Ci pensa “The Dream Cradle” a far addormentare il vostro bimbo

Vi posso garantire personalmente, quanto sia difficile far addormentare il proprio bambino e quanti tentativi siano necessari prima che riesca finalmente a rilassarsi e prendere sonno.
Tra le varie astuzie messe in atto, ce n’è una, però, che sembra funzionare da generazioni: portare il piccolo a fare un giro in auto. Quale genitore non è ricorso, preso dalla disperazione, a … Continua a leggere...

zoe

Video intervista su Renault ZOE Bose

Recentemente rinnovata con l’introduzione della nuova batteria Z.E. 40, che ha aumentato l’autonomia della citycar francese a 400 km, Renault Zoe arriva ora in una variante più accessoriata, dedicata ai clienti più esigenti. Zoe Bose è proposta con sellerie in pelle premium, impianto audio Bose, verniciatura esclusiva e nuovi cerchi in lega da 16”. Ce ne parla Francesco Fontana Giusti, … Continua a leggere...

2Panda

Le auto preferite dagli europei, paese per paese, da noi è la “piccola” Panda

A leggere le classifiche delle vendite di automobili in Europa non c’è da stare tanto allegri. Il motivo è presto detto: l’auto più venduta nel Bel Paese è una economica city car mentre in tutti gli altri si vendono auto di categoria anche nettamente superiore. In Germania la più venduta è la Golf. Pure in Austria e Belgio. In Croazia … Continua a leggere...

EVApiu

Anche Volkswagen e Audi nel progetto EVA+

Le case automobilistiche che hanno deciso di elettrificare la loro gamma entro una decina di anni, e che ha già a listino vetture di questo tipo, si stanno organizzando per permettere agli automobilisti, che scelgono questa soluzione, di trovare sulle strade siti dove ricaricare le batterie delle loro auto elettriche.

Ed ecco, allora, EVA+ (acronimo di Electric Vehicles Arteries) che Continua a leggere...

2gattopardo

Tutti colpevoli nessun colpevole, ovvero “Un Gattopardo” nel motore  

Sarà la lunga contiguità negoziale con la frequente commistione tra dare e avere ma appare di tutta evidenza che l’industria, in questo caso quella dell’automobile, tende a rassomigliare sempre di più alla politica.
Esplode un caso, come il dieselgate, e subito comincia il consueto balletto delle responsabilità che non si riesce mai a capire da che parte stanno quando chi … Continua a leggere...

ces-2016

Il parere degli esperti. Il futuro dell’auto al Consumer Electronic Show 2016 di Las Vegas

Il C.E.S. (Consumer Electronics Show) è una fiera dedicata all’elettronica che si tiene annualmente a Las Vegas, quest’anno è arrivata alla 50esima edizione ed è stata inaugurata il 5 gennaio. Si estende su duecentomila metri quadri con tremilaottocento espositori, ed apre una finestra sul futuro dell’elettronica e quindi sul futuro del nostro mondo. Anno dopo anno sta diventando sempre più Continua a leggere...

renaultmeganetourer16

I Dialoghi di Senofane: “Technology for success” Renault Megane Tourer 2016

Buio, si intravede una donna che si muove in casa, terrorizzata. Ha in mano un lungo coltello, gli occhi sono alla ricerca di uno spazio sicuro, sale le scale che sembrano non finire mai.
Si tratta del classico film horror pieno di tutti gli stereotipi che caratterizzano i film ‘di genere’.
Lui lo sta guardando in poltrona, ha temporaneamente abbandonato … Continua a leggere...