CapeCanaveralUno

Cape Canaveral: dalla Uno alla Tesla

Una giornata storica per gli Stati Uniti: è partito da Cape Canaveral, alle 21.22 del 30 maggio, il razzo Falcon 9 a cui sono legati i due astronauti Doug Hurley e Bob Behnken. Il primo stadio ha spinto la capsula per 2’33”. Poi si è staccato ed è rientrato atterrando sulla piattaforma nell’oceano Atlantico. Nel frattempo la Crew Dragon saliva … Continua a leggere...

Young man driving car made of sheet of paper

Post quarantena: naufragano le speranze di ripresa per l’auto

-49,6%. E’ questo lo sconvolgente risultato fatto registrate del mercato automobilistico italiano in maggio, cioè nel primo mese di riapertura delle concessionarie auto dopo un bimestre di chiusura. Il dato è drammatico, ma appare ancora più disastroso se si considera che è dovuto anche a ordini rimasti inevasi alla fine di febbraio, ultimo mese di andamento normale. E’ del tutto … Continua a leggere...

fogliocomplementare

I documenti originali dei veicoli storici sono salvi

Si era temuto il peggio. Per fortuna una nota del l’Automotoclub Storico Italiano ci ha comunicato che la Direzione Generale della Motorizzazione ha emesso una nuova circolare (prot. 14794 del 27/5/2020) con alcune precisazioni in merito al Decreto Legislativo 98/2017 che regola il Documento Unico di Circolazione e Proprietà. Precisazioni che saranno oggetto di organico recepimento nell’aggiornamento delle “schede tematiche”, … Continua a leggere...

GiuseppeTrucchi

Sette domande a Giuseppe Trucchi

È stato primario di neuropsichiatria infantile, oggi siede nel consiglio comunale di Bordighera,  la “citta’ delle palme”, ed è riconosciuto come un cittadino impegnato, un vero “ citizen” come direbbero gli inglesi, che del resto a Bordighera ci vissero  eccome, facendone una colonia a fine ottocento, quando la località’ di villeggiatura contava più inglesi che italiani . 

Appartiene a una Continua a leggere...

forumautomotive

#FORUMAutoMotive: in 9.000 per il webinar “Mobilità e ideologia”

Quando i temi sono caldi, e gli interventi autorevoli, le tavole rotonde funzionano. Le conferme arrivano direttamente dalle statistiche rese possibili in tempo reale dalle tecnologie impiegate, che premiano il secondo Automotive Webinar, promosso da #FORUMAutoMotive con quasi 9.000 spettatori collegati per più di due ore alla rete. Con una crescita netta di oltre il 10 per centoContinua a leggere...

Cars on a highway, traffic jam in summer season

Coronavirus: cresce l’utilizzo dell’auto privata, crolla il trasporto pubblico

Durante l’emergenza Covid-19 la quota di spostamenti con mezzi motorizzati privati in Italia è aumentata dal 56,5% al 61%; trasporto pubblico in forte contrazione dal 10,1% al 4,1%

Nel periodo più intenso di restrizione agli spostamenti a seguito dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, gli italiani hanno decisamente orientato le proprie scelte di mobilità verso i mezzi privati motorizzati (auto e moto … Continua a leggere...

seggiolinoauto

Dispositivi anti abbandono e mobilità post lockdown con bimbi in auto. Nuova indagine di Bluon

Con l’allentamento del lockdown, milioni di famiglie, dal 18 maggio, hanno ricominciato a spostarsi. Ma come sta cambiando la mobilità soprattutto per i genitori con bambini piccoli? Sono davvero pronti a ripartire e informati su tutte le regole per viaggiare sicuri su strada?

Lo scorso 6 marzo, infatti, prima che tutto si interrompesse, sono scattate le sanzioni per gli automobilisti, … Continua a leggere...

BCA_Barbieri

L’auto dopo il lockdown. Intervista a Barbara Barbieri, Ceo di BCA Italia

I trader dell’usato credono nella ripresa, e molti prevedono di investire da subito: è il sorprendente risultato di un “instant survey” che BCA Italia ha svolto nelle scorse settimane.

Che cosa pensano del dopo-lockdown i professionisti di settore?

Pensano che l’usato ripartirà prima del nuovo. Ne è convinto il 41% dei buyer intervistati. Solo il 7% crede il contrario Continua a leggere...

AR

Alfa Romeo: presente statico, futuro da inventare

Tanta storia, molto comunicata, ma altrettanta incertezza per il futuro. Il marchio Alfa Romeo sembra vivere una stasi – due soli i modelli commercializzati – che sicuramente fa pensare ad un periodo di seria “riflessione” in attesa della fusione tra FCA e PSA. Nel frattempo le consegne dell’anno scorso hanno fatto segnare un ulteriore calo rispetto al 2018, con un … Continua a leggere...

alpinegreenxpe

Una vacanza verde per ripartire

Anche se dubbi e perplessità faranno fatica ad abbandonarci, dopo il lungo periodo di reclusione forzata a causa delle restrizioni imposte dalle ragioni sanitarie dovute alla pandemia che tutti hanno sperimentato sulla propria pelle, l’istinto di riprendere la nostra vita – con tutte le cautele del caso, ben s’intende – alla fine si affaccerà anche presso i più spaventati. E … Continua a leggere...