Le notizie, le storie, i racconti, i giudizi sulle auto d’epoca

HeritageHubFCA-Team

Heritage Hub FCA: un buon inizio

Una della cose più di buonsenso che si potessero fare. Con l’Heritage Hub FCA ha colmato una lacuna enorme, che la differenziava parecchio da molti costruttori europei. L’aver riunito in un’unica sede tantissime vetture (oltre 250) che hanno fatto la storia di Fiat, Lancia e Alfa Romeo è sicuramente un’opera notevole, tenuto soprattutto conto che molte di queste erano o … Continua a leggere...

Heritage_HUB_28

Fiat apre l’Heritage HUB, perché chi non ha passato non ha futuro

Ben 258 sono i modelli di vetture Fiat (poi FCA), Lancia e Autobianchi esposte nei megagalattico spazio che costituisce il nuovissimo HUB Heritage, capitanato dal celebre designer Roberto Giolito (nella foto in basso) e dalla sua squadra,  presentato alla stampa martedì 2 aprile.

Il grande spazio dedicato si trova a Torino Mirafiori, in via Plava 92, nell’ex Officina 81, uno Continua a leggere...

lancia4

C’era una volta il Museo Lancia …

Questa è la storia di un Museo che non esiste più. Niente paura, non si tratta di un racconto nostalgico dei tempi che furono, facendo il verso alla famosa canzone di Adriano Celentano, dove la sua via Gluck, viene descritta con il rimpianto di un mondo perduto. E’ la storia, invece, di un complesso industriale  che è stato vittima di … Continua a leggere...

CitroenxBrugnotti

Rosalie (…e le altre) a Rétromobile

Per i suoi cento anni, sullo stand di Rétromobile (e nel poster del Salone stesso, con la Traction) Citroēn ha esposto trenta modelli che il “mood” attuale richiede di definire “iconici”. E così sia: in effetti, dieci modelli di serie, dieci concept-cars e dieci auto-racing, tutti carichi di storie, alcune già raccontate su “Autologia”. http://autologia.net/author/walter-brugnotti/

E’ il caso dell’autocingolato “Scarabée … Continua a leggere...

cai1905

“Bollo” dimezzato per le ultraventenni: la polemica cresce. Dite la vostra!

Ho molto rispetto per Gian dell’Erba, veterano dei giornalisti dell’automobile, e per l’ASI, alla quale mi sento legato anche per motivi affettivi, essendo editore di un mio libro dedicato alla storia del Gran Premio di Napoli. Ciò premesso devo dire, in tutta franchezza, che non sono d’accordo con le manifestazioni di giubilo espresse sulla riduzione del “bollo” al 50% per … Continua a leggere...

2100car

La auto con più di vent’anni con il C.R.S. pagano solo metà “bollo”

Era ora!

Tutti gli sforzi nei confronti dei politici al Governo compiuti negli ultimi mesi dai consiglieri dell’ASI, l’Automotoclub Storico Italiano, Federazione torinese nella precollinare Villa Rey, alla quale sono affiliati ben 281 club di veicoli storici – auto, moto e scooter, veicoli militari, veicoli da trasporto, veicoli commerciali, veicoli agricoli, motoscafi e barche a motore, aeroplani, kart – sono … Continua a leggere...

monteverdi_high_speed_375-4-von-fissore

Monteverdi High Speed 375/4 intrigante e lussuosa

È affascinante la storia di Peter Monteverdi ed è legata anche alla nostra Italia, perchè in effetti Peter nasce nel 1934 a Benningen non lontano da Basilea, ma le origini sono italiane.
Il padre emigrato e titolare di una semplice officina meccanica darà il via alla storia automobilistica di Peter e all’origine del Brand Monteverdi avviando il figlio appena diplomato, … Continua a leggere...

zanoni

Un libro per “Re Gino”

Qualche mese fa abbiamo parlato di quello che è sicuramente uno dei restauri più impegnativi d’Italia: quello dell’autobus snodato Viberti Cv10 (soprannominato “Re Gino”) di proprietà di Jonny Porcu, un appassionato di Vigone (paese in provincia di Torino).

Leggi anche http://autologia.net/un-grande-restauro/

Con grande tenacia, passione e competenza tecnica è riuscito ad incominciare operazioni complesse di restauro come la ricostruzione di … Continua a leggere...

500FalMoMA

Una Fiat 500 al MoMA di New York per “The Value of Good Design”

Il mitico MoMA, il Museum of Modern Art di New York,  lo scorso anno, decise  di acquisire per la sua collezione una Fiat 500. Ora finalmente sarà  esposta al pubblico all’interno della mostra “The Value of Good Design” che si terrà dal 10 febbraio al 27 maggio 2019.

The Value of Good Design” racconterà la storia … Continua a leggere...

Automotoracing19

Ad Automotoracing 2019 “La Grande Sfida” tra i campioni di rally

La cancellazione del tradizionale Motor Show bolognese di inizio dicembre ha lasciato l’amaro in bocca a tanti appassionati di gare automobilistiche. Fortunatamente la “crisi di astinenza” per tanti sportivi finisce quest’anno a Torino a fine gennaio. Si perché il brivido della competizione accende Automotoretrò e Automotoracing, che per la prima volta portano in pista “La Grande Sfida”: otto tra … Continua a leggere...

zanoni

Quante emozioni all’asta dedicata a Bertone

Difficile non provare un po’ di melanconia nel vedere la storia del celebre marchio Bertone “esplosa” in una miriade di oggetti. Lo spirito con il quale sono andato questo sabato a vedere l’asta organizzata da Bolaffi era un misto tra curiosità e voglia di osservare molti testimonianze di quello che è stato uno dei più celebri carrozzieri torinesi.

Ripercorrendo mentalmente … Continua a leggere...

bertone

Grande successo per l’asta pubblica dedicata ai cimeli di Bertone

Una grande folla di appassionati con l’obiettivo di aggiudicarsi di un pezzo di storia vissuta del  grande designer  Bertone, ha partecipato ieri pomeriggio alla vendita organizzata da Aste Bolaffi a Torino.  Veramente tanta gente ha riempito il Garage Bolaffi  per partecipare all’asta dei memorabilia della storica carrozzeria di Grugliasco, da cui sono uscite alcune delle vetture più belle di … Continua a leggere...

burst

Due bei libri dedicati alla Citroen Mehari

Passeggiando tra più o meno antiche meraviglie su due e quattro ruote, ad Auto e Moto d’ Epoca di Padova ci si poteva imbattere nella Citroen Mehari, che quest’anno, come abbiamo già raccontato su Autologia.net, compie mezzo secolo.  http://autologia.net/il-sessantotto-della-mehari-la-fantasia-al-potere/

In due Citroen Mehari, in realtà: una – color arancio – testimoniava la storia del modello, l’altra – verde – una … Continua a leggere...

pratese

Tretacinque anni fa l’inutile vittoria di Patrese in Sud Africa

Il 1983 fu l’anno in cui Riccardo Patrese (nella foto con me nel 1978) fu più vicino al titolo mondiale poi vinto da Nelson Piquet, suo compagno di squadra alla Brabham motorizzata con i turbo BMW. La scuderia inglese, allora di proprietà di Bernie Ecclestone, era sponsorizzata dalla Parmalat. Il vertice dell’azienda fondata a Collecchio nel 1961 da Calisto Tanzi, … Continua a leggere...