Le notizie, i resoconti, le discussioni sulla mobilità sostenibile con o senza l’auto

Renault-Zoe-ZE-40-Paris-show

Mobilità elettrica: i conti non tornano e…

La mobilità elettrica “pulita” non è sostenibile economicamente.

Oggi produrre un “megawattora” dal carbone costa 30 euro mentre dall’eolico costa il doppio e dal fotovoltaico anche il triplo!

La mobilità elettrica ha poi anche un altro punto che non torna: i pacchi batteria hanno chimiche sempre più sofisticate che tanto pulite non sono.

E non va trascurato il problema dei … Continua a leggere...

cafeeeee

Morire per inquinamento da polveri sottili: fasulli i dati dell’Agenzia Europea per l’Ambiente

L’Ospite di Autologia: Franco Battaglia, Docente di Chimica e Fisica all’Università di Modena.

Secondo l’Agenzia Europea per l’Ambiente (Aea), nei 28 stati della Ue, nel 2013, vi sarebbero state 520 mila morti premature causate dall’inquinamento dell’aria da polveri sottili, ossidi d’azoto e ozono. Il contributo dell’Italia a questa strage sarebbe stata di 91.050. Lo scrive l’Agenzia nel suo Rapporto 2016 … Continua a leggere...

2sostenibilita

Sempre più vicina l’Era dell’ibrido e dell’elettrico

Dal 2020, anche sotto la spinta delle normative europee e degli stringenti target di emissioni di CO2, i motori diesel perderanno quote di mercato in tutta Europa a vantaggio delle vetture ibride. Entro il 2030, quando i veicoli diesel rappresenteranno solo una quota residuale del 9%, il mercato automotive si sposterà verso le soluzioni elettriche che raggiungeranno il 20% del … Continua a leggere...

vw-sedric-concept

Non confondiamo il sacro con il profano!

Di questi tempi è facile confondere il sacro con il profano perché tutti vanno dappertutto e la frenesia del mondo moderno non aiuta.

Al salone dell’automobile di Ginevra, Airbus con Italdesign ha presentato un veicolo a tre moduli che può addirittura prendere il volo.

Su uno stand, sempre nello stesso padiglione e poco lontano, Volkswagen ha tolto i veli a … Continua a leggere...

civicpaletta

De Vita: «Fermare i diesel Euro4? È isterismo ambientalista!»

Riprendiamo da Automoto.it l’interessante confronto tra Enrico De Vita, editorialista di Automoto.it e Giorgio Zampetti, responsabile scientifico di Legambiente, che si è tenuto sul canale RAI Isoradio: al centro della discussione, l’effettiva pericolosità degli NOx.

Mettendo a confronto l’ingegnere Enrico De Vita e l’esponente di una delle più importanti associazioni ambientaliste italiane, è scontato che ne venga fuori un bel … Continua a leggere...

panda-metano-fca

L’uovo di Colombo? Una Panda alimentata con i rifiuti organici

Chi avrebbe potuto prevedere, anche solo pochi anni fa, che un’auto avrebbe potuto muoversi con un carburante prodotto dai reflui fognari?
Neppure gli sceneggiatori di “Ritorno al futuro” erano arrivati a tanto… E invece si tratta di una realtà, più concreta dell’elettrico o dell’idrogeno. E a dimostrare l’efficacia di questa alimentazione sarà il lungo test di 80 mila chilometri che … Continua a leggere...

GREENCAR_DD

Nel 2016 in Europa immatricolate 690mila auto ad alimentazione alternativa: 4 su 10 sono ibride e solo 1 su 72 è elettrica. In calo GPL e metano (-19,6)

Nel 2015 i Paesi dell’Unione europea allargata e dell’EFTA avevano registrato complessivamente oltre 640mila nuove immatricolazioni di autovetture ad alimentazione alternativa (AFVs), in rialzo del 22% rispetto al 2014, secondo i dati diffusi da Acea, che considerano in tutto 25 Paesi .
In UE-EFTA le auto ecofriendly pesavano per circa il 4,5% delle immatricolazioni totali di autovetture nel 2015, contro … Continua a leggere...

cityland

L’auto del futuro secondo Bosch al CES di Las Vegas

Come sarà la guida del futuro? E’ una delle domande più ricorrenti in questo periodo. Con la fantasia si può immaginare di tutto e di più.
Intanto Bosch presenterà la propria visione al CES 2017 di Las Vegas con una nuova concept car.
La connettività sta trasformando l’auto nel terzo living space, oltre a casa e lavoro. Con l’ausilio di … Continua a leggere...

pompabenz

Il prezzo dell’oro nero sale. Scenari futuri

L’aumento del prezzo della benzina di un centesimo, preludio che potrebbe farlo aumentare a dieci centesimi indica che il prezzo del petrolio è tornato a salire.
L’oro nero continua ancora ad essere oro. Un barile di greggio (circa 159 litri), una volta affinato, produce 19 galloni ( 72 litri) di benzina per motori e 10 galloni (38 litri) di gasolio, … Continua a leggere...

I TASSISTI NON RAGGIUNGONO L_ACCORDO CON IL CAMPIDOGLIO E SCENDONO SPONTANEAMENTE IN PIAZZA, BLOCCANDO IL CENTRO DI ROMA - Fotografo: benvegn˘-guaitoli

Qualità della vita: inquinamento, traffico e parcheggio tra i problemi più sentiti dagli Italiani

Gli italiani profondamente insoddisfatti dai temi che riguardano la qualità dell’aria, il traffico e il parcheggio.
È quanto emerge dall’ultimo report dell’Istat1 sulla soddisfazione dei cittadini per le proprie condizioni di vita, che addirittura pone l’inquinamento (38%), il traffico (37,9%) e la difficoltà di parcheggio (37,2%) rispettivamente al secondo, terzo e quarto posto tra i problemi più sentiti dagli italiani, … Continua a leggere...

guidanellanebbia

Guidare con la nebbia, come minimizzare i rischi

Per chi vive o frequenta il Nord Italia la nebbia è una compagna di viaggio tanto frequente quanto insidiosa. La visibilità spesso si quantifica in metri, si perdono i punti di riferimento e tutto è sfocato: non poter vedere bene quando si è al volante comporta rischi elevati e il primo consiglio è quello di ridurre la velocità in modo … Continua a leggere...

padre_noe_e_i_bimbi_in_madagascar

AsConAuto e Maina per i bimbi del Madagascar

Ormai è diventato un ritornello “cantelinato” da tutti i politici: “I migranti? Andiamo ad aiutarli a casa loro.” Parole, sempre parole, ma per fortuna c’è già chi lo fa veramente, in silenzio.

Fra questi, il Fondo AsConAuto Solidale,  istituito  dall’Associazione presso la Fondazione Italia per il Dono,  raccoglie tutte le raccolte con le iniziative create da AsConAuto-Associazione Nazionale Consorzi Concessionari … Continua a leggere...

duomomi

Le caldaie per riscaldamento inquinano il triplo delle quattro ruote

Con il brusco calo delle temperature hanno iniziato ad entrare in funzione gli impianti di riscaldamento almeno in tutto il nord. Aspettiamoci quindi fra poco le solita polemiche sull’inquinamento nelle grandi città causato, nell’immaginario collettivo, principalmente dalle automobili. E’ una credenza popolare ormai radicata e difficile da smentire. Anche se basterebbe ricordarsi che quando le caldaie non sono in funzione … Continua a leggere...

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio, durante la conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri, Roma, 28 febbraio 2014. ANSA/ GIUSEPPE LAMI

Dieselgate: il “Rapporto Del Rio” reso pubblico dal Movimento 5Stelle

Finalmente è possibile leggere il “Rapporto Del Rio” che pubblica i risultati dei test effettuati in Italia su vetture di diverse marche. Tutti possono analizzarlo grazie al Movimento 5 Stelle, che lo ha pubblicato oggi sul suo sito nella sezione “Parlamento europeo”. Per cercare di capirci qualcosa riportiamo qui di seguito la notizia pubblicata oggi da Quattroruote.it.

Precedentemente però, il Continua a leggere...