Le notizie, i resoconti, le discussioni sulla mobilità sostenibile con o senza l’auto

100eletric

Entro il 2030 circoleranno 164 milioni auto elettriche nei principali mercati mondiali

La rivoluzione dell’auto elettrica cambierà anche il mondo dell’aftermarket

Entro il 2030 il numero di veicoli elettrici in circolazione nei principali mercati automobilistici mondiali (Cina, Europa, Stati Uniti) raggiungerà quota 164 milioni di unità, aumentando i volumi di oltre 65 volte rispetto alle 2,5 milioni di unità del 2017.

DiffusioneAutoA livello di mercati, la Cina, che è già attualmente prima … Continua a leggere...

5.1 GIORDA.pptx

Il diesel, i sindaci disinformati e la TV che cerca l’audience

Appena il tempo per un momento di pausa nella polemica sulla sindaca di Roma Virginia Raggi per le sue sparate sul motore diesel da Città del Messico ed ecco che il sindaco di Milano, timoroso di essere scavalcato da tutte le parti, si affretta ad entrare a gamba tesa sullo stesso argomento. “Milano 2025 gasolio e Diesel Free”.

Prima però, … Continua a leggere...

V60 Hibryd Consegna Sindaco sala

Se anche un Comune (Milano) invita a non comprare più auto Diesel

È partita Roma, con la volontà di stoppare i veicoli Diesel nel 2024. E ora tocca a Milano, dove il consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno che prevede, entro il 2025, il blocco alla circolazione per tutte le vetture Diesel, comprese quelle Euro 6. E, come se non bastasse, una nota a firma “Noi Milano Beppe Continua a leggere...

71752952 - man's hands with a smart phone with a car sharing app. roads with car sharing cars and people walking on the street. in the skyline

In Italia oltre la metà degli intervistati dichiara di aver cancellato o rinviato l’acquisto di un nuovo veicolo grazie ai servizi di smart mobility

La diffusione di innovative forme di mobilità condivisa, e in particolare di car sharing e ride sharing, è destinata a crescere significativamente nei prossimi anni in tutto il mondo. Gli italiani sono, in Europa, gli utenti più fidelizzati ai servizi di condivisione dell’auto e nei prossimi 12 mesi ci si attende un’ulteriore crescita di queste due nuove forme di mobilità … Continua a leggere...

EZ-Go

Video intervista. La Renault a Ginevra

Il presente che incontra il futuro per il Gruppo Renault, che ha scelto il Salone svizzero per presentare al pubblico la sua proposta di mobilità condivisa EZ-Go, accompagnata in terra ginevrina da interessanti news della Losanga, con motorizzazioni rinnovate per l’intera gamma, e dei brand Dacia e Alpine. Ci racconta l’esperienza Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione e Immagine Renault Italia.Continua a leggere...

autoelettriche

Il Gruppo Volkswagen ha in testa solo l’elettrico: 16 fabbriche entro il 2022

La “Roadmap E” del Gruppo Volkswagen accelera ancora. Il numero uno Matthias Muller rivela: saranno 16 le fabbriche per veicoli elettrici entro il 2022. E saranno strette collaborazioni con produttori di batterie in Europa, Cina e Usa.

Contratti da 20 miliardi (!) per le batterie.

Muller ha parlato a Berlino nella conferenza annuale di bilancio. E ha confermato … Continua a leggere...

scooterVW

Contropiede Volkswagen: ecco il mini scooter

La Volkswagen  accetta la sfida dell’elettrico e riparte dal foglio bianco. Se i connotati della mobilità devono cambiare, ecco la Casa tedesca lanciarsi nelle due e tre ruote, per i tragitti brevi, con il il Cityskater e il prototipo Streetmate.

Lanciata la sfida a Piaggio & C. anche sull’estetica

Presentati al Salone di Ginevra, i due sorprendenti veicoli sembrano … Continua a leggere...

citysmog

Blocchi antismog: giro di vite a Torino e area metropolitana

Sono state deliberate nuove regole dal Consiglio comunale, che valgono ora per tutta l’area metropolitana, per quanto riguarda il blocco antismog del traffico. Colpiti anche i diesel Euro 5.

Ecco le nuove regole:

– I livelli di allerta saranno stabiliti sulla base del valore medio di Pm10 tra quelli rilevati nelle stazioni Arpa di Rebaudengo, Lingotto e Beinasco; se, per … Continua a leggere...

inquinacity

Le auto a benzina inquinano di più rispetto ai moderni motori diesel

Permane la discussione sull’utilità del blocco della circolazione per le automobili quando nelle grandi città l’inquinamento si fa insopportabile. Tralasciando il fatto appurato ed evidente, che non sono solo le automobili ad inquinare l’aria cittadina (problema che si manifesta in tutta la sua gravità mai d’estate e quindi solo quando i termosifoni sono accesi …) , il blocco anche delle Continua a leggere...

microondemissioni

In Europa i forni a microonde producono la stessa CO2 di quasi sette milioni di auto

Spesso le nuove automobili sono accusate di non avere più una personalità, di non avere fascino. Sono di più le donne, ma anche i giovani, che considerano l’auto un elettrodomestico utile soltanto per spostarsi.

Sarebbe di suo già un atteggiamento estremo di mancanza di feeling con le auto, per noi ovviamente esagerato. Ma l’accostamento a un elettrodomestico diventa drammatico per … Continua a leggere...

tofulmini

L’automobile è una risorsa o un castigo del cielo ?

Nell’aprile di cinquant’anni fa veniva assegnata la targa TO A-00000 che voleva dire un milione di vetture. Il fatto che ciò fosse avvenuto nell’allora capitale italiana dell’auto dice poco se pensiamo all’Italia degli anni Sessanta e alla coda di un boom economico, che ancora non aveva perduto la sua spinta quando nessuno era in grado di immaginare lo shock petrolifero … Continua a leggere...

deragliamentotreno

Incidenti su ferro e su gomma

La notizia dell’incidente ferroviario accaduto nei pressi di Milano e delle tre persone decedute è stata subito ripresa da tutte le testate. Un riferimento particolare è stato dedicato al fatto che le tre persone decedute prendevano quel treno tutte le mattine per recarsi al lavoro nel capoluogo lombardo. Per inquadrare i possibili motivi del deragliamento e per commentare il fatto, … Continua a leggere...

dieselgraph

DIESEL: una battaglia politica che spiazza l’industria europea

Da qualche tempo è cominciata la guerra ai motori diesel, colpevoli di inquinare e di rendere irrespirabile l’aria delle nostre città. Alcune amministrazioni, per giunta, hanno vietato la circolazione pure agli Euro 6 diesel, ovvero al meglio presente sul mercato. E questo dopo che molti hanno sborsato fior di soldi per adeguarsi alle norme ambientali e di sicurezza. Più … Continua a leggere...

autonoleggio5

Autonoleggi: gli Italiani amano il nostro paese, Catania la meta preferita

HAPPY-CAR ha pubblicato uno studio circa l’anno appena concluso dove vengono presentati i dati raccolti a livello europeo grazie alla sua rete di comparatore di prezzi a livello continentale. Lo scopo è analizzare i trend dei clienti italiani e compararli con quelli delle altre nazioni europee. Particolare attenzione è stata posta sulle località dove state effettuate le prenotazioni in modo Continua a leggere...