Le notizie, i resoconti, le indiscrezioni sull’economia che ruota intorno al mondo dell’auto

500-2000000

2 milioni di Fiat 500 prodotte…e dire che non doveva neanche nascere!

L’11 maggio,  nello stabilimento di Tychy, in Polonia, è stata prodotta la nuova Fiat 500 numero 2.000.000. L’esemplare è una Fiat 500C Collezione bicolore bianco e grigio, TwinAir Turbo da 85 CV e destinata al mercato italiano.

La produzione della 2 milionesima vettura è un traguardo prestigioso per l’amatissima icona Fiat, che è commercializzata in più di 100 Paesi al … Continua a leggere...

madechina

La Cina è vicina… forse troppo

Nel 2017 le vendite di auto e veicoli commerciali in Cina sono state di 28,88 milioni di auto con una crescita di “solo” il 3% sul 2016 segnalando che forse l’incremento tumultuoso in atto da 27 anni sembra essersi arrestato; non a caso gli analisti per quest’anno stimano un ulteriore aumento, ma non superiore al 2,5%. Resta il fatto che Continua a leggere...

diesel18

Nonostante la campagna mediatica ingiustamente allarmistica, in Italia il “diesel” resta la prima scelta

Diesel o non diesel, questo è il dilemma”. Da un lato la volontà di limitarne la circolazione in molti Paesi del nord Europa come la Germania e alcune capitali europee compresa Roma, dall’altro l’annuncio di alcuni produttori come Toyota, ma non solo, di sospenderne la produzione.

Ma se gli automobilisti tedeschi hanno le idee chiare e hanno già … Continua a leggere...

quagliano

Mercato auto Italia in aprile a + 6,47, nonostante il quadro politico e il rallentamento dell’economia.

In aprile sono state immatricolate in Italia 171.379 autovetture. Rispetto allo stesso mese del 2017 la crescita è del 6,47%.

Si tratta di un risultato in larga misura sorprendente perchè sulla propensione all’acquisto di automobili nell’aprile scorso hanno influito diversi fattori negativi. In primo luogo il calendario. Le giornate lavorate “teoriche” nell’aprile scorso sono state una in più che nell’aprile … Continua a leggere...

chinauto

La svolta. La Cina liberalizza il mercato dell’auto

Pechino toglie i limiti alle quote degli investimenti stranieri. Difficilmente scalabili i colossi statali ma ora c’è un mercato da 28,8 milioni di vetture nel mirino dei costruttori Usa ed europei

La crescita del Pil in Cina (+6,8%) supera le attese nei primi tre mesi dell’anno, spinta dai maggiori consumi dei suoi abitanti. E Pechino coglie l’occasione per dare le … Continua a leggere...

Punto

E poi si meravigliano…

Basta scorrere le pagine di cronaca o di costume dei giornali, ascoltare la radio o la televisione, leggere i post dei social e scoprirete che: L’AUTOMOBILE è una rovina dell’umanità, i diesel è la peste, l’uso dell’auto è fonte di inquinamento che annienterà noi ed i nostri figli, le città devono escludere dal centro  – e fra poco da tutto Continua a leggere...

124-vaz

Le 10 auto più vendute della storia

Queste sono le automobili che hanno avuto più successo in tutta la storia dell’industria automobilistica

Vi siete mai chiesti quale sia l’auto più venduta del mondo? Non è facile rispondere a questa domanda: bisogna considerare un’auto che non sia mai cambiata, salvo magari lievi aggiornamenti, oppure si possono conteggiare anche quei modelli che sono stati prodotti per decenni con lo … Continua a leggere...

pagabolloauto

Ho pagato il “bollo”? Dove posso verificarlo ?

È vero, oggi con lo smartphone e un po’ di buona volontà è possibile organizzarsi segnando nel calendario le sempre più numerose scadenze relative a pagamenti vari. Fra questi c’è anche la tassa di possesso dell’auto/moto, il così detto “bollo”. Qui ci aiuta anche  internet, spesso apostrofato come strumento del demonio dai meno giovani, ma in realtà sempre più indispensabile, … Continua a leggere...

telepass4

Parte il Telepass Europeo per le auto

Telepass, il servizio italiano di pagamento del pedaggio autostradale, lancia il nuovo Telepass Europeo per le auto.

Questo nuovo servizio, che si aggiunge a quello per i mezzi pesanti, chiamato Telepass Eu, già in vigore in 7 Paesi da oltre un anno, consentirà a breve di viaggiare liberamente sulla rete autostradale italiana, francese, spagnola e portoghese e nasce dalla sinergia … Continua a leggere...

Daimler7

Daimler Zetsche: senza l’aiuto dei diesel di nuovissima generazione rispettare i limiti UE di riduzione del CO2 sarà molto difficile

L’occasione è la presentazione del consuntivo annuale della Daimler, l’argomento è il futuro del motore diesel.

”Crediamo nel diesel, nel suo valore per l’ambiente e continueremo a sviluppare motori di questo tipo che permettono di abbattere il CO2”. Lo ha detto oggi Dieter Zetsche, presidente e Ceo del gruppo tedesco. ”Abbiamo venduto più auto con motore a gasolio che … Continua a leggere...

carsharing7

Dilemma auto. Acquistare o noleggiare? Ecco a chi conviene e a chi no

È più vantaggioso puntare sul car-sharing (o su un altro tipo di affitto) o piuttosto restare ancorati alla tradizionale formula di possesso? Dipende dai km annui percorsi, ma non solo

Acquistare o noleggiare l’automobile? È il dilemma di molte famiglie in un’epoca in cui la mobilità condivisa sta rivoluzionando le abitudini nelle città (o meglio, solo nelle città più grandi) … Continua a leggere...

MPV

I 10 MPV usati più venduti in Italia

Dopo avere pubblicato, domenica 8 aprile, la classifica dei Suv usati più venduti in Italia, http://autologia.net/quali-sono-i-10-suv-usati-piu-venduti-in-italia/ , questa volta, sempre grazie ad autouncle.it,  il famoso portale specializzato in vetture usate, ci occupiamo del mercato dell’usato degli MPV.

Da notare subito che, poiché viene preso in considerazione il nostro mercato dell’usato, è ovvio che ci siano molte auto italiane nei primi Continua a leggere...

dieselprod

Via i diesel ? Per l’auto sarebbe crisi

Sui motori diesel, che siano di prima oppure di ultima generazione, senza fare – ahinoi ! – alcun distinguo, è in corso una vera guerra.

Al momento i vincitori sembrano essere i detrattori, quelli che hanno preso di mira questa motorizzazione per partito preso, senza riconoscerne il lato virtuoso, ormai predominante rispetto all’immagine del motore brutto, sporco e cattivo.

Si … Continua a leggere...

tutor3

Le Autostrade condannate a pagare la società che ha inventato i “Tutor”

La società Autostrade è stata condannata a pagare la società che ha inventato e brevettato il Tutor. La causa è stata intentata nel 2006 ed è arrivata a quattro sentenze, l’ultima delle quali avversa alla società Autostrade che ha fatto ricorso. I Tutor (300 in circa 2700 km di arterie a pagamento) non verranno smantellati, la società Autostrade pagherà 500 … Continua a leggere...