Le notizie, i resoconti, le indiscrezioni sull’economia che ruota intorno al mondo dell’auto

cianflone

Perché i cinesi di Geely sono diventati primi azionisti di Daimler (Mercedes)

Geely rilancia su Daimler. Prima i rumors, poi la conferma dello stesso gruppo Daimler: l’imprenditore Li Shufu, proprietario del gruppo Geely, ha acquisito per 7,3 miliardi di euro il 9,69% dell’azionariato della società tedesca rastrellando sul mercato 103.619.340 azioni. La cinese Geely diventa così il primo azionista del colosso tedesco. Il gruppo cinese (che ha in mano anche Lotus) tra … Continua a leggere...

DSStoreTorino

“DS Store” apre a Torino

Capita poche volte, nell’affollato panorama automobilistico, di assistere alla nascita di un nuovo marchio. E’ accaduto anni fa con Mini, per via di una raffinata e riuscita operazione di marketing sviluppata poi fino a diventare una “famiglia” di vetture. Sulla scia di questo successo altre case hanno creduto nella possibilità di far crescere un loro brand fino a farlo diventare … Continua a leggere...

autorevisioni

Gli italiani hanno speso 2,95 miliardi nel 2017 per le revisioni auto

2,95 miliardi di euro. È questa la cifra che gli italiani hanno speso nel 2017 per far revisionare le loro auto presso le officine private autorizzate. Rispetto al 2016, quando la spesa per le revisioni ammontava a 2,86 miliardi di euro, vi è stato un aumento del 2,8%. La cifra di 2,95 miliardi per le revisioni nel 2017 comprende il … Continua a leggere...

cicca

A Milano Marittima il primo convegno sugli Autovelox: strumenti sanzionatori o slot machine dei comuni?

Italia, paese di santi, navigatori e …multati. Il bel Paese è da record mondiale come numero di autovelox sparsi sul territorio nazionale, come numero di sanzioni (nel 2015 erano 58 state emesse 58 milioni di multe contro i 23 milioni della Germania e i 18 della Francia), ma è record anche di contestazioni davanti agli organi preposti.

Con un incasso … Continua a leggere...

tasse2018

In viaggio verso il 4 marzo, ma tutti dimenticano l’auto e gli automobilisti

Le campagne elettorali di ogni stagione e schieramento hanno sempre almeno due comuni denominatori: la promessa di clamorosi tagli di tasse e l’estrema vaghezza su chi e con quali soldi pagherà questi tagli che, se fossero così facili da fare, come mai nessuno ci ha pensato prima. In pratica anche questa tornata elettorale sta esibendo programmi con una paurosa mancanza … Continua a leggere...

stratos

Rinasce la Stratos, ma Lancia non c’entra

Ogni tanto si torna a parlare, senza seguito, della rinascita di un’auto-mito: la Lancia Stratos. Questa volta però, dopo ben 43 anni dalla fine della produzione (‘73-‘75) dei (…quasi)  500 esemplari necessari per partecipare al Mondiale Rally, sembra la volta buona.

Gli artefici di questa ardua scommessa sono i responsabili della Manifattura Automobili Torino (MAT) e l’industriale tedesco Michael Stoschek, … Continua a leggere...

chiambrettishow

Il Design d’autore protagonista al MAUTO

Una serata di cabaret intrisa di grande storia del design. Camminare su questi due fili senza cadere nel vuoto, scegliendo deliberatamente di abbinarli, è praticamente impossibile. Invece di annoiarvi con le “solite” nozioni del design vi invito (se possibile) a vedere il filmato di questa serata e osservare le facce e le reazioni di chi è salito sul palco della … Continua a leggere...

MuskSfida

La sfida visionaria di Elon Musk

Una Tesla Roadster elettrica da 200 mila dollari piazzata sul missile Falcon Heavy con destinazione Marte. E’ solo l’ultimo colpo di teatro firmato Elon Musk. Il miliardario nato in Sudafrica 47 anni fa e “americanizzato” ora sogna la conquista dello spazio (obiettivo per cui ha fondato la divisione SpaceX) ma è sulla Terra che continua ad avere problemi, anche piuttosto … Continua a leggere...

TeslaR

Quei messaggi della Tesla dall’infinito

Sembra irreale l’immagine della Tesla Roadster nella sua missione interplanetaria Terra-Marte.

Incredibile e da non crederci quasi. L’immagine è nitidissima: il robot al volante, la macchina rossa, “Space Oddity” di David Bowie che accompagna quel viaggio senza ritorno, anche se non si sente nulla perché nello spazio il suono non si propaga.

 “Siate folli” diceva agli studenti Steve Continua a leggere...

marchio

Per Fca una multa miliardaria e 100mila auto da richiamare

Secondo la redazione economia dell’edizione online del quotidiano Avvenire, che a sua volta riprende Bloomberg News, sarebbe questa la proposta fatta dal dipartimento americano di Giustizia a Fiat Chrysler Automobiles per archiviare il caso sulle emissioni diesel in Usa.

“Una multa “sostanziale ma non specificata” e il richiamo di 104 mila veicoli per portarli a norma di legge, si legge … Continua a leggere...

HeritageSpiderFca

Sogni un’auto d’epoca? Fca Heritage te la certifica, te la restaura e te la vende come un’opera d’arte

L’auto corre troppo veloce con scenari da fantascienza. E ci limitiamo alla vetture “tuttofare”, quelle che procedono con il posto guida disabitato, quelle destinate a pensionare anticipatamente l’autista, entro il 2020 con i veicoli di livello 4 di autonomia.

Così hanno deciso importanti industrie come Apple, Google, Fca con i taxi Chrysler Pacifica (al Ces di Las Vegas c’era un … Continua a leggere...

Carabinieri-Peugeot308-GTi.

Video intervista. I Carabinieri sulla Peugeot 308 GTi

L’Arma dei Carabinieri ha ora una nuova risorsa, la Peugeot 308 GTi che la Casa francese ha recentemente consegnato loro in comodato d’uso gratuito per il pattugliamento, per il trasporto urgente di organi, per i servizi di scorta e per le cerimonie istituzionali per le vie di Roma. I Carabinieri che si metteranno al volante della sportiva da 272 cv … Continua a leggere...

devita2

Test gas di scarico con cavie, De Vita: “Più fake news che informazione, ecco perché”

Enrico De Vita scrive in chiusura di questo pezzo, pubblicato da Automoto.it: “Mi aspetto commenti infuocati su quanto ho scritto, ma 40 anni di battaglie – anche controcorrente – per l’ambiente e per i consumatori me lo consentono.” Noi di Autologia.net non potevamo non sentire una “voce fuori dal coro” come quella di De Vita. Poi ognuno pensi quello che Continua a leggere...

OhmyGod

Automobili e scandali. Quando i costruttori barano o fanno i furbi

Dalla Ford Pinto al dieselgate e gli airbag Takata: prima del caso dei test sui gas effettuati su scimmie e uomini, una lunga storia di difetti nascosti e conseguenze drammatiche

Dalle Ford Pinto che prendevano fuoco all’improvviso, fino alle scimmie usate come cavie per testare gli effetti delle emissioni
nocive
. Passando per il “dieselgate”, ovvero la manipolazione illecita sulle … Continua a leggere...